Privacy Policy
Home / Bio / Workshop a Palermo su distretti produttivi, del cibo e biodistretti

Workshop a Palermo su distretti produttivi, del cibo e biodistretti

distretti

(di Angela Sciortino) Distretti, questi sconosciuti. Ne sono nati moltissimi in Sicilia. Da quelli del cibo per i quali si attende il riconoscimento ufficiale, ai biodistretti che spingono nella direzione delle produzioni e dei consumi e della mobilità sostenibili e ad più alto livello di qualità della vita.

Ma quanti sono effettivamente operativi? In che modo lo fanno? Che futuro possono avere? Per approfondire il tema e confrontarsi sull’argomento nella mattinata del 6 dicembre prossimo nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali dell’Università di Palermo si svolgerà il workshop intitolato ”I Distretti quale strumento di qualificazione e promozione territoriale e sociale: un focus sui distretti e bio-distretti siciliani”.

Nell’iniziativa sono coinvolti molti dei biodistretti costituiti in Sicilia – Valle del Simeto, Borghi Sicani, Monti Erei, Terre degli Elimi – e quelli in fase di costituzione nelle isole Eolie e in provincia di Palermo. Presenti anche altri distretti produttivi che si sono aggregati intorno o a un prodotto come il Distretto Agrumi di Sicilia o a un progetto come il Distretto “C.I.B.O. in Sicilia”. 

Le esperienze di ciascuna struttura saranno condivise dai rispettivi rappresentanti e moderate da Giovanni Guccione del Crea Pb – Rete Rurale Nazionale.

A dare il benvenuto Alfio Furnari, Presidente di Aiab Sicilia, Stefano Colazza, Direttore del Dipartimento SAAF, Emanuele Schimmenti, Coordinatore del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie e Giorgio Schifani, Ordinario di Economia e Politica Agro-Ambientale e delle produzioni biologiche.

Tra gli interventi in programma anche quello di Paola Armato, Presidente della “Federazione Regionale degli ordini dei dottori agronomi e dottori forestali della Sicilia”, Edgardo Bandiera, Assessore dell’Agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, e Dario Cartabellotta, Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.