Privacy Policy
Home / Agricoltura / Sostenibilità nella produzione del cibo, anche dal punto di vista sociale

Sostenibilità nella produzione del cibo, anche dal punto di vista sociale

I nostri “Dieci minuti con…” questa settimana li abbiamo dedicati alle riflessioni etiche sull’agricoltura condivise con Pietro Columba, ordinario di materie economiche presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, agroalimentari e Forestali dell’Ateneo palermitano.

Lo abbiamo intervistato a margine dell’iniziativa Cerealia 2019 intitolata “I grani antichi incontrano il pesce azzurro” che si è tenuta nella mattinata di oggi, 31 ottobre, ed è stata organizzata da Concetta Bruno di ComeUnaMarea Onlus.Cerealia 2019 sostenibilità cibo

All’incontro moderato dal giornalista Manlio Melluso, oltre a Pietro Columba, hanno partecipato la psicoterapeuta Claudia Corbari dell’Associazione Ghenos, Giuseppe Carruba della Società Diaita per gli Stili di Vita, Antonella Donato del pescaturismo messinese ‘I Mancuso’ e Dario Cartabellotta, dirigente generale del dipartimento Agricoltura della Regione siciliana.sostenibilità cibo

Il convegno è stata l’occasione in cui i giovani studenti degli istituti alberghieri palermitani hanno incontrato istituzioni, professionisti dei settori della salute, della formazione, della produzione e della trasformazione dei prodotti agroalimentari compresi quelli ittici e della ristorazione. Un’occasione di confronto anche su come la moderna produzione del cibo si possa coniugare con la qualità, con la giustizia sociale e con la sostenibilità ambientale. Tutti temi su cui riflettere ed intervenire per raggiungere entro il 2030 i traguardi imposti dall’Agenda dell’Onu.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.