Privacy Policy
Home / Agricoltura / Seminario a Palermo su cooperazione e associazionismo nella filiera agrumicola

Seminario a Palermo su cooperazione e associazionismo nella filiera agrumicola

cooperazione

(di Redazione) La cooperazione e l’aggregazione all’interno della filiera agrumicola siciliana, promosse attraverso le associazioni di categoria (Confcooperative, Confagricoltura e Cia) e i Gal. È questo il tema del seminario “Il ruolo delle organizzazioni di categoria e dei Gal nella crescita della filiera agrumicola siciliana”, che si svolgerà giovedì 20 dicembre, dalle ore 10, nella sede dell’Alta Scuola Arces in vicolo Niscemi 5 a Palermo. 

Il seminario, gratuito e partecipazione libera, è l’ultimo degli eventi formativi realizzati nell’ambito del progetto “Social Farming, Agricoltura Sociale per la Filiera Agrumicola Siciliana 2.0”, realizzato dal Distretto Agrumi di Sicilia e Alta Scuola Arces, con il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation. 

Il seminario affronterà il tema della cooperazione attraverso i diversi punti di vista delle organizzazioni di categoria, delle organizzazioni cooperativistiche e dei gruppi di azione locale, tutti sottoscrittori del patto di sviluppo del Distretto Agrumi di Sicilia, al fine di diffondere buone prassi e così migliorare il valore aggiunto dei prodotti di filiera. Interverranno Pino Ortolano, vice direttore regionale Confcooperative Sicilia; Ettore Pottino, presidente regionale Confagricoltura Sicilia; Rosa Giovanna Castagna, presidente regionale Cia Sicilia; Michele Germanà, GalKalat; Sergio Campanella, GalEloro; Sebastiano Di Mauro, GalNat-Iblei; Martina Indelicato, Gal Terre dell’Etna e dell’Alcantara; Salvo Battiato, Gal Etna. Modererà i lavori Federica Argentati, presidente del Distretto produttivo Agrumi di Sicilia.

Come di consueto nell’ambito di Social Farming, il seminario è rivolto prioritariamente a giovani, donne, soggetti svantaggiati, migranti, tecnici e imprenditori operanti nella filiera agrumicola siciliana. Potrà essere seguito in presenza o anche in streaming, previa registrazione della partecipazione sul portale socialfarming.distrettoagrumidisicilia.it.

In virtù di una specifica convenzione con la Federazione Regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Forestali della Sicilia, la partecipazione in presenza al seminario da parte degli iscritti ai rispettivi albi di appartenenza, dà diritto ai crediti formativi professionali, come previsto dagli ordinamenti vigenti.