Privacy Policy
Home / Agricoltura / Ribera, a rischio gli agrumeti della Dop. Il fiume Verdura rompe sempre gli argini

Ribera, a rischio gli agrumeti della Dop. Il fiume Verdura rompe sempre gli argini

agrumeti allagati Ribera

(di Redazione) A Ribera gli agrumicoltori sono preoccupati. Dopo i violenti nubifragi che hanno flagellato l’Agrigentino nel mese di novembre che hanno fatto esondare il fiume Verdura, adesso il livello delle acque che vi scorrono si è innalzato enormemente. In alcuni tratti l’acqua supera l’alveo e invade gli aranceti circostanti, distruggendoli.

«Nonostante gli impegni assunti in quell’occasione – denunciano i vertici del Consorzio di tutela Arancia di Ribera Dop ad oggi, purtroppo, non è stato eseguito nessun intervento di manutenzione straordinaria di sistemazione e di innalzamento degli argini per proteggere gli agrumeti e a salvaguardia dei terreni e delle aziende danneggiate». Sono le stesse che hanno ancora vivo il triste ricordo dei danni provocati dalla violentissima pioggia del 25 novembre 2016, quando l’acqua del Verdura portò via ettari di agrumeti, danneggiando anche mezzi agricoli e abitazioni.

Ribera agrumeti allagati 2Oggi si teme che le prossime precipitazioni possano causare ancora una volta l’allagamento degli agrumeti dove viene coltivata la pregiata Arancia di Ribera Dop, con danni incalcolabili per il comparto produttivo più importante del territorio.

L’allarme esondazione è stato lanciato già nel mese di novembre, quando esperti del settore hanno messo in evidenza come il letto del fiume Verdura fosse più alto dei terreni agrumetati limitrofi. E così basta una pioggia consistente perché, in diverse parti del suo tracciato naturale, il corso d’acqua allaghi gli agrumeti circostanti danneggiando le aziende e la viabilità rurale.

Il Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera Dop ha raccolto le preoccupazioni dei produttori e invita i sindaci del comprensorio agrumicolo, la Protezione Civile e tutte le autorità preposte perchè realizzino gli interventi urgenti di sistemazione idraulica per la messa in sicurezza del fiume Verdura. «Si deve assolutamente scongiurare un ulteriore disastro ambientale e proteggere centinaia di aziende agricole da gravissimi danni», dichiara Giuseppe Pasciuta, presidente del Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera Dop.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.