Privacy Policy
Home / Agricoltura / Psr Sicilia, confortanti gli ultimi dati dello sviluppo rurale nell’Isola

Psr Sicilia, confortanti gli ultimi dati dello sviluppo rurale nell’Isola

banca delle terre agricole

Una inversione di tendenza rispetto allo sviluppo rurale in Sicilia. I dati di fine anno legati al Programma di Sviluppo Rurale Sicilia (PSR) sono cifre confortanti per il settore nell’Isola.

I giovani agricoltori, l’agricoltura biologica, gli investimenti agroalimentari e la viabilità rurale sono stati i  protagonisti dell’avanzamento del Piano di sviluppo rurale nel secondo semestre del 2019 e con 242 milioni hanno consentito di portare la spesa complessiva a 871 milioni di euro  al di sopra del target fissato dall’unione europea per evitare il disimpegno automatico pari a 821 milioni“, afferma a ilSicilia.it Dario Cartabellotta dirigente generale dell’Assessorato all’Agricoltura, guidato da Edy Bandiera.

insediamento giovani Coldiretti Sicilia

Si ricorda che tra le misure che hanno preso il via, c’è anche quella relativa ai 917 giovani, che grazie al finanziamento di 22 milioni hanno avviato per la prima volta un’azienda agricola. Così come la misura “Investimenti” con l’avvenuta erogazione di 52 milioni di euro in favore di 145 aziende agricole e agroalimentari.

In merito all’agricoltura biologica c’è anche una novità: 70 milioni sono le somme per gli investimenti e lo sviluppo. Somme a quanto pare già percepite dagli agricoltori.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.