Privacy Policy
Home / Archivio per “Ragusa”Page 2

Archivi

Symposium sul pomodoro, esperti a confronto a Comiso sul futuro del prodotto siciliano

symposium pomodorino

(di Redazione) L’International Symposium on Tomato Genetics for Mediterranean Region, organizzato a Comiso dal mensile “Agrisicilia” con il patrocinio del Comune ospitante, si svolgerà il 15 novembre presso il Teatro “Naselli”. Il convegno internazionale dedicato al “pomodoro” è giunto ormai alla terza edizione e vedrà la presenza di esperti provenienti dalla Turchia, che sarà il paese partner di questa terza edizione. Si tratta di un evento specialistico che vede la presenza dei maggiori esperti del settore. Nelle edizioni precedenti (2015 e 2017) i paesi partners sono stati rispettivamente Israele e Spagna. La giornata di studi di Comiso verterà su innovazione tecnologica, vivaistica e ricerca genetica. Particolare attenzione verrà data nella lunga sessione mattutina, al tema della trasformazione del pomodorino siciliano per la produzione di conserve e…

Sud-Est della Sicilia sott’acqua, iniziata la conta dei danni

agricoltura sott'acqua

(di Angela Sciortino) Le immagini descrivono meglio delle parole quello che successo nelle campagne della Sicilia Sud-orientale. Superata la paura, resta il dolore di chi ha perso un familiare o la disperazione di chi in azienda ha subìto ingenti danni che difficilmente troveranno risarcimento. L’agricoltura, come tutte le attività che si svolgono sotto il cielo, è la più colpita. Nelle aziende agricole di Ispica, Pachino e Rosolini, dove impianti serricoli, vigneti, agrumeti e colture orticole di pieno campo sono stati sommersi e in qualche caso spazzati letteralmente via dalla furia dell’acqua, è in corso la conta dei danni. Distrutti, in particolare, raccolti di carote, zucchine, patate e carciofi. Una per tutte l’azienda Milana, 350 ettari in due distinti corpi, uno sopra Ispica che si è…

Alluvioni in Sicilia tra statistica, caso e responsabilità

Ispica alluvioni 2019

(di Vittorio Corradino) «L’alluvione di Ispica? Un evento che può verificarsi ogni duecento anni». Il che tradotto vuol dire che i cittadini e gli agricoltori di quella martoriata zona della Sicilia per il futuro prossimo venturo potranno stare sereni. E con loro anche le prossime otto-nove generazioni a venire. Nel 2220, ad occhio e croce, i nostri discendenti avranno certamente mezzi e strumenti scientifici oggi inimmaginabili, per potere contrastare qualsiasi altro disastroso evento atmosferico. La ricetta, insomma, è semplice: basta rimandare alla provvidenza futura anche le disgrazie di oggi e potremo dormire tutti sonni tranquilli, con buona pace di chi ha subìto enormi danni alla propria attività economica e, in qualche caso, perso anche un marito o un padre. Usare la statistica per spiegare un disastro…

Ruoli consortili. Senza sospensione, agricoltori della Piana di Catania pronti per la piazza

ruoli consortili

(di Redazione) Agricoltori furibondi e pronti a scendere in piazza. E quelli della Piana di Catania, forse più di altri. Piovono, infatti, avvisi dei ruoli consortili con cifre a molti zeri con cui il Consorzio della Sicilia orientale cerca di recuperare le somme a conguaglio relative agli anni passati in cui, a casa di calamità naturali, sono stati spesso sospesi. Al fianco degli agricoltori la Cia Sicilia orientale che lancia lancia l’ultimatum al Governo regionale: «La Regione sospenda immediatamente i ruoli consortili che continuano a gravare come un macigno sugli agricoltori della Piana di Catania ormai allo stremo e pronti a scendere in piazza». Numerose sollecitazioni, poi, sono state indirizzate anche ai deputati e ai  capigruppo all’Ars perché accelerino l’iter legislativo della riforma dei Consorzi…

Giornata dedicata alle donne rurali, perno delle aziende a conduzione familiare

donne rurali

(di Redazione) Il 15 ottobre a livello mondiale si celebra la Giornata delle donne rurali. In questa importante occasione anche Confagricoltura Donna Sicilia intende richiamare l’attenzione delle Istituzioni per favorire la permanenza e la crescita dell’imprenditoria femminile in agricoltura. «Le donne – sottolinea la presidente dell’organizzazione Maria Pia Piricò –  sono il perno delle aziende a conduzione familiare e hanno un ruolo chiave nella sostenibilità economica e sociale. In Sicilia, secondo le ultime rilevazioni di Unioncamere, il 20,5% delle imprese condotte da donne rientra nel settore agricolo con un trend di crescita maggiore rispetto alle altre regioni italiane». A rappresentare la Sicilia alla celebrazione organizzata da Confagricoltura Donna è stata chiamata a Roma l’imprenditrice ragusana Daniela Milana con la sua interessante storia di impresa al…

Ambiente. Esposto in Procura per i rifiuti agricoli tra i Macconi di Acate

Macconi inquinamento

(di Redazione) Rifiuti abbancati nel letto del fiume, serre abbandonate, plastiche in fiamme o sotto le dune di sabbia. La portavoce Ars Stefania Campo, telecamere alla mano, ha documentato lo scempio ambientale alla foce del fiume Dirillo nel Ragusano e ha allertato la Procura: «Quanto sta accadendo alla foce del fiume Dirillo e tra le serre del Ragusano è uno scempio. Tra serre in abbandono a ridosso del mare, plastiche sotto le dune di sabbia, discariche abbancate nel letto del fiume e rifiuti che bruciano h24 siamo in presenza di una terra dei fuochi tutta siciliana».  Numerosi gli atti parlamentari sui questo fenomeno. Adesso la parlamentare regionale ha anche depositato un esposto in Procura per delitti contro l’ambiente e ha presentato domanda di accesso agli atti…

Grani antichi, anche il Russello Ibleo nel Registro delle varietà da conservazione

Russello Ibleo

(di Redazione) Passa a 28 il numero delle varietà di grani antichi siciliani iscritti al Registro Nazionale delle varietà da Conservazione del Ministero delle Politiche Agricole. A darne notizia è l’assessore regionale all’agricoltura Edy Bandiera: «Anche la Ruscia, sinonimo di Russello Ibleo, da oggi potrà fregiarsi del prestigioso riconoscimento ministeriale. Ciò consentirà agli agricoltori che hanno fatto richiesta, di certificare e commercializzare le sementi prodotte, garantendone la qualità». In totale si tratta di 100 ettari da destinare alla produzione di semente di Russello Ibleo da utilizzare successivamente nella produzione di granella che verrà trasformata in semola, pasta, farina e prodotti da forno.  E così anche riguardo alla filiera cerealicola, la Sicilia risulta impegnata in prima fila nel percorso di tutela e salvaguardia delle varietà locali da…

Alla Fam di Ragusa Musumeci lancia l’appello all’unità dei produttori

Fam Ragusa

(di Redazione) Un ennesimo appello all’unità agli agricoltori e agli allevatori siciliani. Lo ha fatto stamane il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, che a Ragusa ha tagliato il nastro della 45esima edizione della Fam, la Fiera agroalimentare mediterranea: «Voglio lanciare un appello agli imprenditori agricoli e zootecnici della Sicilia perché si esca da un esasperato individualismo e si comprenda che bisogna fare rete, essere compatti e uniti. In Trentino ci sono tre organizzazioni di produttori, in Sicilia sono 47. Creare rete tra i produttori significa avere più potere di contrattazione con la Grande Distribuzione Organizzata, con la quale il tavolo è, comunque, sempre aperto». Poi una presa di coscienza: «In Sicilia – ha sottolineato Musumeci – abbiamo bisogno di puntare sulla riqualificazione del patrimonio…

L’agricoltura del futuro vista dalle donne, convegno a Comiso

donne in agricoltura

(di Redazione) “Il ruolo della donna nell’agricoltura del domani: le alternative concrete per coltivare il futuro, tra creatività e innovazione” è il titolo del convegno che si terrà sabato 7 settembre, presso il Centro Congressi Villa Orchidea (S.P. Comiso-Vittoria), con inizio alle 17:00. Organizzato da Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti e Professioni Affari) – Bpw Italy, Distretto Sicilia, in collaborazione con il patrocinio del Comune di Comiso e di Confagricoltura Donne Sicilia, il convegno di chiusura dell’anno sociale di Fidapa Sicilia, si inserisce nell’ambito del tema nazionale “La creatività femminile e la cultura dell’innovazione, motori di sviluppo socio-economico-politico: obiettivi e progetti e del tema internazionale “Empowering women to realize sustenable development goals”. Tra le relatrici, Maria Pia Piricò, presidente di Confagricoltura Donna Sicilia, che dichiara:…

Da Avide Vigneti & Cantine (Comiso) torna Bimbi e Vendemmia

bimbi e vendemmia

(di Redazione) Dopo il successo degli anni precedenti, da Avide Vigneti & Cantine, l’azienda vitivinicola di Comiso dei fratelli Lidia e Marco Calcaterra, domenica 22 settembre torna Bimbi e Vendemmia.  L’evento, organizzato dalla cantina per il quinto anno consecutivo, è rivolto ai bambini per far conoscere loro l’esperienza unica della vendemmia, realizzata naturalmente insieme ai genitori. Dopo la raccolta i piccoli vendemmiatori torneranno in cantina per la pigiatura delle uve con i piedi. «Abbiamo pensato di far vivere ai bambini questa antica tradizione contadina come una vera e propria festa, come avveniva in passato, per far comprendere come un lavoro così importante possa essere vissuto anche divertendosi all’aria aperta», affermano i fratelli Calcaterra. I bambini avranno modo di imparare il lungo e particolare processo che c’è…

1 2 3 4 7

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.