Privacy Policy
Home / Archivio per “Palermo”Page 8

Archivi

Verdure spontanee nel piatto e in un libro. Ad Alia torna “Autunno d’Autore”

Verdure-spontanee

(di Redazione) Domenica 22 ottobre, alla fattoria didattica Ruralia, ad Alia, in provincia di Palermo, si potrà godere di una giornata dedicata alle verdure spontanee di Sicilia. Si tratta del quarto appuntamento di “Autunno d’Autore”, la rassegna che si svolge nell’azienda di Alia nelle domeniche autunnali in cui terra, libri e cibo insieme contribuiscono alla riscoperta e alla valorizzazione delle bellezze naturali e dei prodotti tipici siciliani. Si comincia alle 11 con la visita guidata alla fattoria dove ci si muoverà come in un “laboratorio a cielo aperto” dedicato all’agricoltura e alla biodiversità e dove trovano spazio tantissime attività, da quelle produttive e tradizionali a quelle culturali, didattiche, ricreative e divulgative. Si prosegue con l’arte bianca dei grani antichi e del latte. Alle 12, i visitatori potranno assistere alle fasi…

Funghi protagonisti dei weekend mangerecci e culturali sulle Madonie e sui Nebrodi

funghi

(di Angela Sciortino) Autunno, stagione di funghi. Quest’anno pochi per la verità. O comunque in ritardo. Ma le sagre dedicate ai più ricercati doni dei boschi sono state già programmate. E che i funghi siano spuntati o no, si devono celebrare. Già è stato fatto a Cesarò (Me) dove domenica scorsa, 15 ottobre si è conclusa la 18a edizione del Black Pig Fest – Sagra del suino nero e del fungo porcino dei Nebrodi. La manifestazione, tra le più attese e volta a valorizzare i prodotti del panorama nebroideo, si è articolata in due fine settimana, quello scorso e quello immediatamente precedente. Nel prossimo fine settimane tocca a Castelbuono (Pa) dove dal 20 al 22 ottobre la vita del centro madonita ruoterà attorno ai funghi. Si comincia venerdì: a partire…

Opuntia Ficus-Indica Fest, la Sagra del Ficodindia: sicilianità ed eccellenza a Roccapalumba

(di Redazione) È giunta alla diciottesima edizione l’Opuntia Ficus-Indica Fest, la Sagra del Ficodindia di Roccapalumba che ogni anno, il terzo fine settimana di ottobre, dal 13 al 15, celebra il frutto, dalle innumerevoli proprietà benefiche e tipico delle campagne che circondano il “Paese delle stelle”. Il ficodindia, con i suoi colori vivaci e il suo gusto prelibato, protagonista indiscusso della kermesse durante la quale gusto, sapori, arte, è presente non solo in marmellate, grappe, liquori, primi piatti, dolci, ma anche in oggettistica in mostra. È perfino nei quadri esposto nella XII estemporanea di pittura e in convegni che ne valorizzano le caratteristiche peculiari. Da segnalare la collaborazione con l’Università di Palermo – Dipartimento di Architettura nella “Mostra – idee e progetti a supporto del…

Eni con Versalis sperimenta il guayule in Sicilia. Ne vuole fare gomma e pneumatici

(di Angela Sciortino) È una delle specie agricole che l’Eni, tramite la sua controllata Versalis, sta sperimentando in Sicilia e in altre parti d’Italia, per ottenere un prodotto di base da trasformare in alcuni suoi impianti italiani dopo la loro riconversione green. Primo tra tutti quello di Gela. Sul Guayule (Parthenium argentatum), arbusto appartenente alla famiglia delle Asteracee, nativo del deserto di Chihuahua (Messico) e del Sud Ovest degli Stati Uniti, diverse aziende chimiche hanno puntato gli occhi. Perfino alla Michelin, nota produttrice di pneumatici, piacerebbe produrre bio-copertoni. Per Gela si prospetta, quindi, una chimica green (i vertici Eni si erano impegnati in tal senso quando primo ministro era Renzi) basata non più sulla raffinazione degli idrocarburi fossili ma di alcuni composti naturali di origine…

Dal guayule la gomma alternativa al caucciù. Prove di coltivazione in Sicilia

(di Redazione) Si terrà  mercoledì 11 ottobre alle ore 9,30 nell’aula magna G.P. Ballatore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali dell’Università di Palermo il primo workshop sulla produzione sperimentale in Sicilia del guayule, un arbusto appartenente alla famiglia delle Asteracee, nativo del deserto di Chihuahua (Messico) e del Sud Ovest degli Stati Uniti. Il guayule (Parthenium argentatum) è un arbusto non destinato all’uso alimentare che cresce bene in climi aridi. Fornisce un lattice alternativo a quello ricavato dalla Hevea brasiliensis, l’albero del caucciù rispetto al quale possiede caratteristiche ipoallergeniche che lo rendono adatto soprattutto per i guanti dei chirurghi. Il progetto di sperimentazione di questa specie mai coltivata prima in Sicilia nasce da un accordo tra Regione Sicilia, Esa e Versalis (società del…

Uva da tavola in Sicilia: aziende all’avanguardia ma filiera ancora in costruzione

Uva-da-tavola

(di Angela Sciortino) Si è concluso oggi con un denso programma di visite presso alcune aziende siciliane all’avanguardia l’ottavo Simposio internazionale sull’uva da tavola. Presenti 200 operatori provenienti da 25 nazioni, fra le quali Australia, California, Argentina, Cina, Iran e Turchia, ma anche 28 Università Internazionali, 30 Istituti mondiali di ricerca, 22 società internazionali leader mondiali del settore. La Sicilia con una rilevante superficie investita in cui si produce il 25 per cento dell’uva da tavola italiana è fortemente interessata ai trend di mercato e alle innovazioni colturali e tecnologiche e «l’adattamento alle nuove tendenze è d’obbligo se si vuole rimanere competitivi», ha osservato Rosario Di Lorenzo, docente di viticoltura presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Agroalimentari e Forestali dell’Università di Palermo. E ha continuato:…

Esperti internazionali di uva da tavola in simposio a Palermo

simposio-uva-da-tavola

(di Redazione) Dopo la prima tappa in Puglia, il Simposio internazionale dell’uva da tavola giunto all’ottava edizione, si sposta a Palermo, il 6 e 7 ottobre per una due giorni densa di convegni e visite ad aziende. Il Simposio, la cui organizzazione scientifica è affidata alle Università di Foggia, Palermo e Torino, è il principale evento a livello internazionale dedicato al comparto dell’uva da tavola che si ripete a cadenza triennale in cui vengono presentati i risultati più recenti della ricerca e della sperimentazione ad un pubblico di docenti universitari, ricercatori, consulenti agrari e grandi operatori del settore provenienti da tutto il mondo. Le relazioni verranno presentate in inglese, con la traduzione simultanea in italiano e tratteranno di produzione, economia e marketing, tecniche avanzate di…

In parole e immagini ricordi e suggestioni di una Sicilia rurale che non esiste più

(di Redazione) Giovedì 28 settembre alle ore 17.00, a Palermo presso il Museo Internazionale delle Marionette “Antonio Pasqualino” (Piazza Antonio Pasqualino, 5) verrà presentato il volume “Sicilia rurale. Memoria di una terra antica” di Salvatore Silvano Nigro e Orietta Sorgi, edito da Edizioni d’arte Kalós. “Sicilia rurale” è un libro che nasce dalla volontà di fare un passo indietro nel tempo, recuperando la ‘memoria rurale’ di una Sicilia, in realtà, neanche poi così lontana. Ricordi e suggestioni che intrecciandosi alle immagini, rigorosamente in bianco e nero, mettono in scena il grande teatro della campagna, dando vita a un racconto della civiltà contadina siciliana. Ad arricchire il volume le fotografie di Gianni Nastasi e un testo di Rosario Perricone. Introdurrà Rosario Perricone, antropologo e direttore del…

Nella fattoria didattica Ruralia al via “Autunno D’Autore”

Agricoltura_visita_fattoria_didattica

(di Redazione) “Autunno D’Autore” è il titolo della rassegna di appuntamenti che si svolgeranno nella fattoria didattica Ruralia, ad Alia, in provincia di Palermo. L’iniziativa nasce dall’unione di tre elementi, terra, libro e cibo e mira a far riscoprire e valorizzare le bellezze e i prodotti caratteristici della nostra terra. Si inizia domenica 24 settembre. Dalle 11 si potrà visitare Ruralia, Un “laboratorio a cielo aperto”, immerso nel verde, dedicato all’agricoltura e alla biodiversità, dove trovano spazio tantissime attività, da quelle produttive e tradizionali a quelle culturali, didattiche, ricreative e divulgative. Si prosegue con “Arte Bianca”. Alle 12, tutti i visitatori avranno modo si assistere a tutte le fasi di trasformazione che partano dalla materia fino al prodotto finale. In questa circostanza, attraverso la macinazione del grano, l’impasto…

Prezioso il glutine dei grani antichi siciliani, ma quelli certificabili solo in pochi ettari

(di Redazione) Si è concluso a Palermo, all’Astoria Palace Hotel il convegno “Grani antichi e ipersensibilità al glutine”: due giorni, 15 e 16 settembre, durante i quali specialisti nazionali e internazionali si sono confrontati sulla riscoperta dei “grani antichi”e sugli effetti che quest’ultimi esercitano sul metabolismo corporeo, concentrandosi in particolare sull’ipersensibilità al glutine. L’iniziativa è stata organizzata  dall’Ordine dei Medici della Provincia di Palermo con il coordinamento scientifico di Antonio Carroccio (direttore Uoc  medicina interna dell’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca), Giuseppe Disclafani (area Gastroenterologia Nazionale Simg) e Giuseppe Russo (biologo ricercatore del Consorzio di Ricerca Gian Pietro Ballatore di Palermo). Al centro degli interventi, il valore salutistico e nutrizionale dei “grani antichi”, sulla base delle tipologie di cereali già diffuse in Italia prima della “rivoluzione…

1 6 7 8 9