Privacy Policy
Home / Archivio per “Palermo”Page 3

Archivi

Agroalimentare: workshop su innovazione e digitalizzazione per l’export

digitalizzazione agri-food

(di Redazione) “Innovazione & digitalizzazione per l’internazionalizzazione del sistema agroalimentare siciliano” è il tema del workshop che si terrà domani, giovedì 21, alle 9,30, a Palermo, presso l’assessorato regionale delle Attività produttive (via degli Emiri, 45).  L’incontro, organizzato tra gli altri dalla rete Enterprise Europe Network, di cui nell’Isola è partner Sicindustria insieme al Consorzio Arca, mira a innescare un circuito virtuoso tra le imprese per diffondere sistemi innovativi e piattaforme digitali per facilitare e semplificare le fasi dell’export dei prodotti, ottimizzandone i processi di logistica e tracciabilità. Durante la mattinata dei lavori verranno proposti modelli di business innovativi nel settore agri-food a supporto dell’internazionalizzazione. Tra gli interventi tecnici: Anna Sangiorgi dell’Enterprise Europe Network, Simona Goretti su “Con WeChat export dei prodotti siciliani in Cina”,…

Agricoltura sociale, un’opportunità per tutti ma in Sicilia priva di normativa

agricoltura sociale

(di Angela Sciortino) Tra i mille volti dell’agricoltura ce n’è uno ancora poco esplorato e conosciuto. Eppure di grande interesse per intere comunità. Si tratta dell’agricoltura sociale, quella praticata dall’agricoltore e dalla sua famiglia che, pur continuando a svolgere le attività produttive consuete, apre l’azienda ai soggetti deboli che hanno bisogno di sostegni di vario tipo. Da quello psicologico, al rifugio da situazioni di stress o violenza, dall’impegno motorio e cerebrale per i disabili, alla terapia contro la depressione per anziani e soggetti ai margini della società, al più noto recupero dalla dipendenza dalla droga. In Italia esiste una legge approvata nel 2015, molte regioni hanno legiferato sulla materia, ma non la Sicilia che, come spesso accade, rimane indietro nella regolamentazione di importanti attività che…

A Cefalù la prima volta di Vigen, rassegna dei vini da vitigni autoctoni siciliani

Vigen vitigni autoctoni

(di Redazione) Una nuova rassegna dedicata al vino. Per la prima volta in Sicilia, dal 22 al 24 marzo, a Cefalù debutta Vigen, la rassegna interamente dedicata ai vini da vitigni autoctoni siciliani. La cittadina normanna, già protagonista di rilievo dell’arte, dell’accoglienza turistica e del gusto, diventerà anche una vetrina per le aziende vinicole siciliane che puntano alla valorizzazione della specificità vinicole territoriali. La tre giorni cefaludese sarà un percorso di conoscenza e scoperta di vini ottenuti dai vitigni indigeni dell’isola, esaltato dalla straordinaria location dell’evento e dalle bellezze paesaggistiche della cittadina madonita. Vigen, organizzata dall’associazione Arcom (Artigiani, Commercianti e Ristoratori della città di Cefalù), si svolgerà nella prestigiosa cornice dell’ex Rettoria di San Domenico (concessa per l’occasione dalla Curia Vescovile di Cefalù): una struttura…

Io resto nelle Madonie, a Petralia Sottana come sfruttare gli incentivi di “Resto al Sud”

Resto al Sud

(di Redazione) “Io resto sulle Madonie”, una scommessa che si può vincere sfruttando le agevolazioni di Resto al Sud che sostiene la nascita di nuove imprese nelle regioni del Mezzogiorno. Da questi incentivi finanziari, per l’avvio di iniziative imprenditoriali da parte dei giovani, si può partire per frenare la fuga dal territorio madonita. Di tale opportunità si parlerà venerdì  22 marzo alle 16 a Petralia Sottana, in provincia di Palermo, presso il Cine Teatro Grifeo.  Sarà una occasione per far conoscere questo strumento finanziario messo a disposizione dei giovani che vogliono fare impresa nel campo della produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura; nella fornitura di servizi alle imprese e alle persone, nel campo del turismo.  Le agevolazioni…

Apicoltura biologica, due incontri dell’Aras a Palermo e Catania

apicoltura biologica

(di Redazione) Si parlerà di apicoltura biologica, e più in generale di produzioni biologiche in Sicilia e in Europa, venerdì 15 marzo (inizio ore 9) all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri”, via Marinuzzi 3, in occasione dell’incontro organizzato dall’Aras dal titolo “Apicoltura biologica”.  Interverranno alcuni professionisti del settore e con loro si approfondiranno i temi e le regole da seguire per intraprendere l’attività di apicoltura biologica, le criticità e i dubbi riscontrati da chi ha già fatto questa scelta, fino alle potenzialità offerte dal mercato. Fabio Strano, ispettore dell’Icea, l’Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale, illustrerà le regole da rispettare per passare dall’apicoltura tradizionale a quella biologica, ed i controlli da superare per ottenere la certificazione bio. Con Giovanni Caronia, presidente dell’Aras ed apicoltore…

A Partinico il contest per selezionare il migliore agrichef siciliano

Agrichef

(di Redazione) Nove ricette provenienti da quattro province e uno show cooking dove il filo conduttore sarà la cucina contadina che rispetta la tradizione, la genuinità e la biodiversità. Venerdì 15 marzo, l’istituto alberghiero Danilo Dolci di Partinico ospita la tappa siciliana del Festival Agrichef, promosso dalla Cia e dall’associazione Turismo Verde con il patrocinio del Comune. Un contest riservato agli agriturismi che, in questa occasione, coinvolgerà anche gli studenti dell’istituto, chiamati a contribuire per la realizzazione dei piatti.  I cuochi degli agriturismi in gara prepareranno dal vivo il piatto e lo presenteranno a una giuria. La pietanza dovrà rispettare una serie di canoni e la giuria farà una valutazione complessiva basata su alcuni requisiti fondamentali come aspetto e composizione, bontà, stagionalità delle materie prime…

La siciliana Laura Bargione tra le “strong rural women” che si raccontano a Bruxelles

Laura Bargione

(di Redazione) La Sicilia ha portato la sua esperienza di agricoltura sociale al Parlamento Europeo. Laura Bargione, giovane imprenditrice palermitana, è l’unica rappresentante italiana invitata da Bruxelles in occasione della Giornata internazionale delle donne per partecipare all’evento “Strong rural women 4 strong rural Europe”. Un appuntamento organizzato dal Copa Cogeca (Comitato delle organizzazioni professionali agricole e Comitato generale della cooperazione agricola dell’Unione europea) non a caso nel giorno che precede l’8 marzo, giornata mondiale della donna.  Nel suo intervento all’iniziativa del Copa Cogeca, Laura Bargione, che fa parte dell’associazione Donne in campo della Cia Sicilia Occidentale, ha trattato il tema dell’agricoltura che si mette al servizio di persone disagiate e porterà le testimonianze dei progetti che manda avanti in azienda, con un particolare focus su “Il…

Viabilità turistica, sport e natura: nuova vita per l’invaso Poma di Partinico

lago Poma

(di Redazione) Rendere di nuovo percorribile il panoramico anello viario attorno alla diga Poma di Partinico in provincia di Palermo. E da questo partire per realizzare un parco suburbano e iniziare a sfruttare l’invaso anche per le sue bellezze storiche e naturalistiche e il suo potenziale turistico sportivo. La proposta, avanzata dalla Cia Sicilia Occidentale, è stata discussa durante la riunione d’insediamento del tavolo tecnico invocato dal Comitato invaso Poma alla presenza l’assessore regionale all’agricoltura Edy Bandiera e dei dirigenti del consorzio di bonifica. Il Comitato, composto dai sindaci del comprensorio partinicese, sindacati, associazioni di categoria, è nato spontaneamente nel 2017 a Partinico durante la grande siccità che ha colpito la provincia palermitana.  La proposta avanzata da Antonino Cossentino, presidente della Cia Sicilia Occidentale, è…

Api pet-didattica e apiterapia le nuove frontiere dell’apicoltura

apiterapia

(di Redazione) Tre appuntamenti in calendario per gli apicoltori siciliani. Il 6 e il 7 marzo, rispettivamente a Barcellona Pozzo di Gotto (Me) e a Sortino (Sr) l’Associazione regionale apicoltori siciliani, grazie ai fondi dell’Ocm miele, ha organizzato due incontri per parlare di Api Pet-Didattica, apiterapia e le fioriture apistiche. L’apicoltrice Beatrice Monacelli, esperta in analisi sensoriale del miele e consulente di apiterapia e docente di Api Pet-didattica fornirà agli apicoltori ed educatori solide basi per organizzare attività didattiche sul tema delle api e dell’apicoltura. C’è una vera e propria metodologia organizzativa che deve tenere conto della tipologia della struttura dove svolgere l’attività (fattoria didattica, agriturismo, azienda agricola, scuola, istituzione ecc.) e del pubblico a cui la didattica è rivolta (bambini di diverse età, adulti, anziani, portatori di…

“Seminare il futuro!” torna a Camporeale nella cooperativa Valdibella

seminare il futuro

(di Redazione) Si svolgerà sabato 2 marzo a Camporeale, l’ottava edizione di “Semininare il futuro!”, la semina collettiva con semi provenienti da agricoltura biologica e biodinamica. Ad organizzare, anche quest’anno, la semina con il metodo a spaglio di un campo di grano, la cooperativa Valdibella di Camporeale. Sarà seminata la Timilìa, detta anche Tumminìa, ovvero un grano antico siciliano che proviene da un processo di selezione naturale.  L’iniziativa, nata in Svizzera nel 2006 da un’idea di Ueli Hurter, agricoltore biodinamico, e di Peter Kunz, selezionatore di cereali biologici, oggi si svolge in numerosi paesi del mondo. Ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della provenienza del cibo, sottolineando l’importanza della sovranità alimentare e della lotta contro le coltivazioni Ogm.  «I semi sono il primo anello…

1 2 3 4 5 16

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.