Privacy Policy
Home / Archivio per “Messina”Page 6

Archivi

Agrumi, seminario gratuito su etichettatura e accordi di filiera a Messina

agrumi

(di Redazione) Fare filiera per conquistare nuovi sbocchi di mercato dei prodotti agrumicoli trasformati. È questo il tema del seminario gratuito su “Etichettatura dei prodotti agrumicoli freschi e trasformati ed accordi di filiera”, che si svolgerà nella mattinata di martedì 5 giugno a Messina (9,30 – 13,30), nella Sala Consiglio del Palazzo della Provincia – Palazzo dei Leoni – in Corso Camillo Benso Di Cavour, 91. Il seminario, rientra nell’ambito delle azioni formative gratuite e aperte a tutti del progetto “Social Farming. Agricoltura sociale per la filiera agrumicola siciliana 2.0″, realizzato dal Distretto Agrumi di Sicilia e Alta Scuola Arces con il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation. Obiettivo del seminario è favorire la propensione degli agricoltori alla partecipazione alle filiere agro-alimentari per promuovere…

Il turismo dei Nebrodi punta alla certificazione ambientale Ecolabel Ue

Nebrodi Ecolabel Ue

(di Luigi Noto) Il contratto di rete “Terre di Dioniso – Rete del gusto e dell’accoglienza” ha organizzato per il prossimo 31 maggio alle 10 a Villa Piccolo di Capo d’Orlando, un workshop sulla certificazione ambientale per il servizio di ricettività turistica Ecolabel Ue. «Si tratta di un momento di formazione e informazione sul tema della qualificazione ambientale dei servizi offerti dagli operatori del settore della ricettività turistica nell’ottica dei servizi utili all’implementazione della stessa rete e che è di grande interesse per chi opera in aree protette come il parco dei Nebrodi, ma rappresenta anche un’occasione per riflettere sul significato ed sul valore della specifica certificazione di settore prevista dalla normativa europea», spiegano gli organizzatori. La certificazione Ecolabel Ue, infatti, oltre a configurarsi come…

I Nebrodi si aprono al turismo esperienziale per il mercato russo

russi sui Nebrodi 4

(di Redazione) Gli operatori turistici ed enogastronomici dei Nebrodi hanno sfoderato le loro armi migliori durante gli educational dedicati agli operatori turistici russi messi in campo da Terre di Dioniso – Rete del gusto e dell’accoglienza dei Nebrodi. E adesso che l’iniziativa si è appena conclusa tirano le somme e con soddisfazione possono dire di essere riusciti nel loro intento: ammaliare e stupire i ventiquattro tour operator che in una settimana sono giunti sul posto, ospiti della Rete. Il primo gruppo era composto da dodici agenti di viaggio di San Pietroburgo, mentre il secondo gruppo, anch’esso di dodici elementi, veniva da Mosca. «Abbiamo raggiunto l’obiettivo: promuovere il territorio e risaltarne i suoi molteplici aspetti», dichiarano soddisfatti gli organizzatori. Storia, territorio, tradizioni e cibo sono state le…

Biodiversità del Parco dei Nebrodi, convegno a Santo Stefano di Camastra

Parco dei Nebrodi

(di Luigi Noto) Per ricordare il giorno in cui, nell’anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo, il prossimo 24 maggio alle 16,30 a Santo Stefano di Camastra a Palazzo Trabia anche il Parco dei Nebrodi festeggia la Giornata Europea dei Parchi con il convegno “La biodiversità culturale, ambientale e alimentare del Parco dei Nebrodi”. Soggetti partner dell’iniziativa sono Scienze e Tecnologie Agroalimentari di Unipa, l’Orto Botanico di Palermo, l’Idimed (Istituto per la dieta mediterranea), l’associazione naturalistica “I Nebrodi” e alcune aziende rappresentative del territorio. Sono previsti numerosi contributi: da Rosario Schicchi, direttore dell’Orto Botanico di Palermo (“Conoscere, promuovere e valorizzare la biodiversità”) a Paolo Inglese, direttore del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentari dell’Università degli Studi di Palermo (“Valorizzare la…

Pianificazione strategica per il Biodistretto dei Nebrodi, incontro a Capo d’Orlando

Biodistretto-dei-Nebrodi

(di Luigi Noto) «Sui Nebrodi si realizzano tanti prodotti d’eccellenza, ma la loro valorizzazione non può prescindere dalla riqualificazione territoriale, dalla qualità dell’ambiente, del paesaggio e dalla sostenibilità, anche economica, dei luoghi che per troppo tempo i Nebrodi hanno trascurato». La pensa così Francesco Calanna, presidente del Gal Nebrodi Plus, la società di gestione della strategia Leader del Psr Sicilia che insieme al Comune di Mirto e all’associazione Città del Bio, ha organizzato l’incontro di presentazione delle “Linee Guida per il Piano Territoriale Strategico del Biodistretto dei Nebrodi”. L’incontro che si svolgerà a Capo d’Orlando il prossimo 5 maggio alle 9, presso la foresteria di Villa Piccolo, segue la presentazione del documento propedeutico alla programmazione territoriale che è avvenuta in occasione della manifestazione dello scorso…

Nuovo start per la Dop del prosciutto di suino nero dei Nebrodi

prosciutti-suino-nero

(di Luigi Noto) Dopo lo stop di qualche anno fa (nel 2011 sembrava vicino il raggiungimento dell’ambito riconoscimento) riparte l’iter per il riconoscimento della Dop (Denominazione d’origine protetta) per il prosciutto crudo da suino nero dei Nebrodi. Il primo appuntamento del faticoso iter per l’ottenimento della Dop è per il prossimo 14 aprile alle 10 al Castello Gallego di Sant’Agata di Militello. Qui si svolgerà il convegno dal titolo “Promozione e valorizzazione del suino nero dei Nebrodi”, occasione creata ad hoc per presentare agli operatori del territorio il disciplinare della Dop e il marchio collettivo di qualità frutto di un nuovo percorso intrapreso dall’Opan, l’organizzazione di prodotto allevatori dei Nebrodi, nata per tutelare e valorizzare i prodotti ricavati dal suino nero, uno dei simboli a…

Terre di Dioniso in forum a Sant’Agata di Militello su contratti e formazione

Terre-di-Dioniso

(di Redazione) Martedì 10 aprile con inizio alle ore 17 presso il Palamangano di Sant’Agata di Militello si terrà il primo Forum del contratto di rete Terre di Dioniso – rete del gusto e dell’accoglienza. Saranno affrontati formazione e contrattualistica, due temi strategici per il sistema delle pmi che operano nel settore. Il tema della formazione continua indirizzata alla professionalizzazione degli operatori del settore, sarà tenuto da Gianni Guttadauria, dirigente del Fonarcom, il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua delle aziende della ristorazione e del commercio. La contrattualistica invece sarà presentata da Massimo Fasciana responsabile della Cifa, la Confederazione Italiana Federazioni Autonome. La rete e il sistema delle imprese operanti sul territorio dei Nebrodi con il coinvolgimento di quelle agricole dedite alle attività rurali, di…

Formazione apicoltori: corso per la produzione di polline a Trappeto (Pa) e Venetico (Me)

polline

(di Redazione) Non solo miele. Dall’allevamento delle api si può ricavare anche il polline che, tra i diversi prodotti dell’alveare, è caratterizzato da un interessante valore aggiunto. Ma per produrlo in forma professionale bisogna conoscere metodi e strumenti. Così la sezione siciliana della Fai, Federazione apicoltura italiana, per incoraggiare la produzione di polline non alternativa ma collaterale al miele, organizza un corso di formazione ad hoc destinato agli apicoltori. Il corso teorico-pratico che tratta della tecnica di produzione del polline è tenuto da Aldo Metalori, uno dei massimi esperti del settore, ed è rivolto agli apicoltori che vogliono migliorare la loro professionalità e accrescere il reddito aziendale. Per superare le difficoltà logistiche (la Sicilia è grande e mal collegata) il medesimo corso verrà prima tenuto a…

Bio-Distretto dei Nebrodi, il 10 marzo a Capo d’Orlando il via a progettazione partecipativa

Bio-Distretto-dei-Nebrodi

(di Redazione) Le linee guida per la formazione del piano strategico del Bio-Distretto dei Nebrodi ci sono già. Il prossimo passo è il primo incontro pubblico che si svolgerà a Capo d’Orlando il prossimo 10 marzo a Villa Piccolo con tutti i soggetti del territorio sotteso dal Bio-Distretto per dare inizio alla progettazione partecipativa. Il lavoro propedeutico alla programmazione vera e propria (le linee guida appunto), completato da un insieme di tavole tematiche, analizza ed illustra la realtà del Bio-Distretto composto dal territorio di oltre 40 comuni. L’elaborato del tavolo tecnico scientifico che, coordinato dall’urbanista Marcel Pidalà, si è insediato qualche mese fa a Mirto, individua i punti critici ma anche quelli di forza dell’areale che potranno essere sviluppati all’interno del piano strategico. Le linee guida…

Mirto adotta l’Ape sicula e inserisce tra le De.Co. il miele della valle del Fitalia

(di Redazione) Il Comune di Mirto sceglie di proteggere l’Ape sicula e approva una delibera che tutela l’animale determinante per l’equilibrio della biodiversità del territorio comunale ma purtroppo in via di estinzione. Grazie a questo provvedimento il Comune di Mirto, in linea con la strategia del Bio Distretto dei Nebrodi offre, in termini concreti, un valido contributo in termini di salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità attraverso una campagna di sensibilizzazione dei cittadini e delle nuove generazioni verso il rispetto dell’ecosistema. Le api, è ormai risaputo, sono un elemento fondamentale dell’equilibrio naturale. Ma è altrettanto noto che le loro popolazioni negli ultimi anni hanno subito una notevole riduzione. Tutta colpa dei prodotti chimici, quelli usati in agricoltura anzitutto, che hanno un effetto diretto sulla salute di…

1 4 5 6 7 8

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.