Privacy Policy
Home / Archivio per “Catania”Page 7

Archivi

Agro-omeopatia, un corso di tre giorni per capirne i principi e imparare ad applicarla

agro-omeopatia

(di Angela Sciortino) Si può superare in “pulizia” e “salubrità” l’agricoltura biologica e l’agricoltura biodinamica? Non si può ancora dire, ma da quasi trent’anni si studia l’agro-omeopatia, ovvero la possibilità di applicare alle piante coltivate le tecniche omeopatiche. I risultati? Secondo Lucietta Betti che, ora in pensione, per anni ha diretto a Bologna il laboratorio di Agro-omeopatia presso il Dipartimento di Scienze Agrarie sono «Incoraggianti, ma ancora c’è molto da indagare». E per imparare principi, tecniche e modalità due entusiasti dell’agro-omeopatia, Francesco Di Lorenzo, agronomo e Giorgio Ciaccio, medico omeopata, hanno esso a punto perfino un corso di formazione per tecnici e agricoltori (professionali e hobbisti). Le tre ore in cui la Betti ha tenuto letteralmente banco di fronte a una platea di curiosi, studiosi,…

Cia: rateizzazione e no a sanzioni e interessi su Imu agricola 2014 e 2015

imu-agricola

(di Angela Sciortino) No al pagamento di interessi e sanzioni e rateizzazione per l’importo dovuto. È questa la richiesta degli agricoltori che si sono visti recapitare in questi giorni gli avvisi di pagamento dell’Imu 2014 e 2015. Per l’Imu agricola di quegli anni, i pagamenti erano stati sospesi. Si aspettava, infatti, l’esito dei lavori in Parlamento e dei vari ricorsi al Tar contro la norma che aveva introdotto quello che gli agricoltori avevano definito “un iniquo balzello”. Una tassa che era lievitata oltre il sostenibile perché alla modifica del criterio di calcolo, si era aggiunto nello stesso periodo l’aggiornamento degli estimi catastali. Di fronte a pretese così esose, com’è noto, gli agricoltori si erano rifiutati di pagare ed era nato un lungo contenzioso e una…

Alla Nuova Dogana di Catania il nuovo farmer’s market targato Coldiretti

Coldiretti-Nuova Dogana-CT

(di Redazione) Grande successo di pubblico domenica scorsa all’inaugurazione del primo Mercato Coldiretti Campagna Amica al coperto di Catania e provincia che si trova alla Nuova Dogana in via Dusmet, 2. La Coldiretti etnea raddoppia così l’appuntamento. Oltre al mercato di piazza Verga il sabato e la domenica dalle 8 alle 14, si potranno acquistare i prodotti direttamente dagli agricoltori anche in un luogo storico come la Nuova Dogana, proprio sul mare, a due passi dal centro storico. «Un altro traguardo Coldiretti – afferma Giovanni Pappalardo, presidente dell’associazione etnea – è il segno dell’attenzione del consumatore sul cibo e soprattutto verso i prodotti della Sicilia e della nostra provincia, ricchissima di specialità uniche». E continua: «La crescita esponenziale dei mercati di Campagna Amica all’aperto  che…

Il limone dell’Etna presto con il marchio Igp, Indicazione Geografica Protetta

limone-etna

(di Redazione) Il Limone dell’Etna sarà presto un prodotto a Igp, andando così ad allungare la lista già abbastanza nutrita dei prodotti siciliani tutelati da un marchio territoriale. Qualche giorno fa, infatti, l’Assessorato regionale all’Agricoltura ha dato parere favorevole sul riconoscimento di peculiari specificità al prodotto, passo indispensabile e fondamentale, questo, per il riconoscimento del marchio di Indicazione Geografica Protetta. Adesso il parere dell’Assessorato all’Agricoltura sarà trasmesso al Ministero delle Politiche agricole e in seguito a Bruxelles per il via libera definitivo. La notizia è stata accolta con grande soddisfazione ad Acireale dove la locale associazione dei produttori di limone dell’Etna, presieduta da Renato Maugeri e che raccoglie oltre cinquanta tra produttori, trasformatori e operatori commerciali, lavora ormai da un paio di anni al progetto….

Aperte le iscrizioni per i nuovi soci al Consorzio di Tutela Arancia Rossa

arancia-rossa-Igp

(di Redazione) Si avvicina l’inizio della campagna di raccolta e commercializzazione dell’arancia rossa, ma i produttori agrumicoli della Sicilia orientale fanno ancora in tempo a iscriversi al Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp e a Check Fruit, l’organismo di controllo per i produttori e confezionatori di Arance Rosse di Sicilia dei territori compresi nell’area di produzione della Igp. «Il piano dei controlli approvato lo scorso luglio – spiega Giovanni Selvaggi, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp – consente l’iscrizione dei produttori fino a trenta giorni prima dell’inizio della fase di raccolta del prodotto. Nella domanda di adesione il produttore è tenuto a indicare la data presunta di inizio della raccolta, per consentire a Check Fruit di potere effettuare la…

Radicepura chiude il Garden Festival e rilancia: nel 2018 Summer school

Radicepura-garden-festival

(di Redazione) Si è appena conclusa la prima edizione del Radicepura Garden Festival, il primo evento internazionale dedicato al garden design e all’architettura del paesaggio mediterraneo che si è svolto a Giarre. Gli organizzatori tirano le somme e fanno il bilancio di una edizione che loro stessi definiscono da record: nei 180 giorni di festival, che ha aperto i battenti il 21 aprile scorso, il parco botanico della Fondazione Radicepura ha accolto più di 30 mila visitatori provenienti da tutto il mondo. “Il Festival è stato un vero e proprio catalizzatore per il turismo culturale siciliano e in particolare della parte orientale dell’Isola dove – ha sottolineato l’assessore regionale al Turismo Anthony Barbagallo, presente alla convention di chiusura – abbiamo sperimentato nuove formule attrattive legate…

L’avocado in Sicilia, alternativa agricola tra moda alimentare e biodiversità

(di Anna Venturini) Ho vissuto molti anni in centro America e il guacamole, deliziosa salsa composta da avocado, cipolla, pomodoro e peperoncino, è uno dei miei piatti preferiti. Ora che sono tornata in Italia mi accorgo come sia diventata di gran moda anche qui, dove l’avocado non si può dire sia un frutto autoctono. Come al solito la nostra smania di avere tutto, subito e ovunque senza preoccuparci degli “effetti collaterali” delle nostre scelte, ci fa seguire l’onda del “fa bene” dell’ennesimo super food. Cosa succede, intanto, dove gli avocado si coltivano da sempre e improvvisamente aumenta in maniera ingestibile la richiesta? Semplice, quello che è già accaduto per le banane e per le palme da olio. Le colture tradizionali spariscono, le varietà antiche vengono…

Grano e derivati secondo le Filiere Intelligenti di Anga-Confagricoltura

(di Redazione) “La sfida dei cereali di qualità: grano e derivati per mercati in evoluzione” è il tema del secondo workshop del progetto Filiere Intelligenti che è in programma il prossimo 6 ottobre alle 15 a Catania nella sede del dipartimento Di3A dell’Università etnea. Il progetto Filiere intelligenti è promosso dall’Anga, l’associazione dei giovani di Confagricoltura in collaborazione con Federalimentare, Cnr e Future Food Institute. In Sicilia verrà esaminata la possibilità di una evoluzione della filiera cerealicola da commodity a prodotto, in particolare nel dialogo tra le aziende produttrici e quelle intermedie e di trasformazione anche attraverso un confronto tra grani “antichi” e la frontiera delle nuove varietà. «Solo in Sicilia – ha spiegato Salvo Massimino, rappresentante Anga nella federazione nazionale cerealicola di Confagricoltura –…

Arancia Rossa Igp, Giovanni Selvaggi alla guida del Consorzio di tutela

arancia-rossa-Igp

(di Redazione) Cambio della guardia al Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp. Per il triennio 2017/2020 alla guida del Consorzio ci sarà Giovanni Selvaggi, imprenditore agricolo specializzato nel campo agrumicolo e olivicolo e attuale presidente provinciale di Confagricoltura a Catania che subentra a Gianluca Ferlito. Classe ’77, agrotecnico, sposato e padre di una bimba, ha iniziato da giovanissimo l’attività di imprenditore agricolo nel territorio di Vizzini e Francofonte, rispettivamente in provincia di Catania e Siracusa. Il nuovo Consiglio di amministrazione ha anche eletto due vicepresidenti: Elena Eloisa Albertini, agronoma e produttrice agrumicola e Luca Bonomo, noto imprenditore agricolo. Unanime la volontà dei componenti del nuovo Cda di lavorare in sinergia al fine di promuovere al meglio il frutto simbolo dell’Isola, e di trovare…

Sos da Bronte, il pistacchio è in difficoltà. La siccità ha decimato la produzione

(di Lisa Sanfilippo) C’è chi lo chiama “oro verde di Bronte”, eppure quest’anno il pistacchio, tanto noto  per il suo gusto e per le sue qualità, sembra risplendere meno. Ne è causa, in particolare, la siccità che a Bronte ha messo in ginocchio i produttori di pistacchio.  Di fronte a questo dato preoccupante non è mancato l’intervento del sindaco di Bronte Graziano Calanna, pronto a chiedere alla Regione che venga dichiarato lo stato di calamità naturale. Sullo stesso versante anche il Consorzio di Tutela del Pistacchio Verde di Bronte. «Quest’anno c’è stato un calo della produzione, quasi il 50%, la situazione è drammatica», precisa il vice presidente del Consorzio Alfio Paparo. «Sono tre i fattori  – continua – che hanno parecchio inciso: inizialmente la grandinata dei primi di maggio, poi il lungo periodo di siccità,…

1 5 6 7 8