Privacy Policy
Home / Archivio per “Catania”Page 2

Archivi

Scilla: “Ricerca e trasferimento tecnologico fondamentali per migliorare il sistema agricolo siciliano”

«La ricerca e il trasferimento tecnologico sono di fondamentale importanza per migliorare e aumentare la capacità competitiva del sistema agricolo siciliano. In questo contesto la giornata di oggi segna un passo importante per l’intero settore che trarrà innumerevoli vantaggi dalla realizzazione dei 53 progetti finanziati con la Sottomisura 16.1 del PSR 2014/22». Con queste parole l’assessore regionale all’Agricoltura on. Toni Scilla è intervenuto stamattina al convegno “Il trasferimento delle innovazioni della ricerca in agricoltura: la Sottomisura 16.1 del PSR 2014/22” organizzato dal Dipartimento Regionale dell’Agricoltura, con il supporto tecnico-organizzativo del Centro Studi di Economia applicata all’Ingegneria – CSEI Catania nell’aula magna del Polo Bioscientifico del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania. «La presentazione e l’analisi di questi progetti consentirà a tutti noi, dirigenti…

Biancavilla, Gal Etna: consegnati nuovi decreti di finanziamento

Sono stati consegnati a Biancavilla (Catania), a Villa delle Favare, 16 atti di concessione dell’Operazione 6.4c. Il presidente del Gal Etna, Enzo Maccarrone, insieme ad alcuni componenti del consiglio d’amministrazione, Pippo De Luca Antonio Di Marzo e Teresa Sapia, e dell’Ufficio di Piano, hanno assegnato a 16 imprese del territorio finanziamenti per un valore complessivo di un milione e 200mila euro (75mila euro a fondo perduto per ogni singola sovvenzione).   Le ditte finanziate svolgono prevalentemente attività di trasformazione dei prodotti tipici e della tradizione gastronomica siciliana. A queste si aggiungono altre imprese che gestiscono strutture turistiche e della ristorazione (in prevalenza Bed&Breakfast).   Seguiranno altri 12 atti di concessione del Gal Etna, che saranno notificati nei prossimi giorni sempre negli stessi ambiti e a…

Coldiretti: “Clima tropicale cambia agricoltura. Boom frutta tropicale in Italia”

mango

La tropicalizzazione del clima sta rivoluzionando l’agricoltura in Italia, dove in meno di tre anni è raddoppiato il numero di coltivazioni di frutta tropicale con un boom di oltre 1.000 ettari fra Puglia, Sicilia e Calabria.   E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti i cui risultati sono stati resi noti stamane a Giarre (Catania) in occasione degli Stati Generali dei florovivaisti italiani sul futuro verde delle città – in riferimento agli impegni sul clima della Cop 26 a Glasgow – che sono anche strati occasione, alla presenza del Ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli e del presidente della Coldiretti Ettore Prandini, per la presentazione delle produzioni di tropicali italiane e la preparazione in diretta della prima macedonia di frutti esotici ‘made in Italy’….

Distretto Agrumi di Sicilia: Argentati riconfermata alla guida del Distretto, rinnovato il Cda

Riconfermata per acclamazione dall’assemblea dei soci del Distretto Agrumi di Sicilia, Federica Argentati resta alla guida del consorzio che riunisce numerose imprese della filiera agrumicola dell’isola, principale regione agrumetata d’Italia. La riconferma è avvenuta nei giorni scorsi, al termine di una partecipata assemblea dei soci che al culmine di mesi di dialettiche e confronti fra i soci e la stessa Argentati sul presente e sul futuro della filiera siciliana degli agrumi, ha visto il contestuale rinnovo del Consiglio di Amministrazione, chiamato a supportare i processi decisionali del Distretto per il prossimo triennio. La nuova compagine della governance – condivisa con la base sociale e con il CdA uscente – ha convinto la Argentati a confermare la propria disponibilità al vertice del Distretto nonostante nei mesi scorsi la…

Uragano Apollo, Confagricoltura: “Distrutti agrumeti, ortaggi e strutture”

Siracusa e Catania stanno fortemente subendo le conseguenze dell’uragano mediterraneo che, da giorni, imperversa nella Sicilia orientale. La situazione viene monitorata con attenzione, ma è impossibile – afferma Confagricoltura – fare almeno una prima conta dei danni perché si è ancora in piena allerta meteo.   La situazione è critica in tutta la provincia di Siracusa: si segnala la completa distruzione degli ortaggi autunnali annegati in pieno campo. Completamente distrutti o estirpati anche i nuovi impianti di agrumi e si segnalano danni a serre e strutture. A Lentini la furia del tempo ha tirato fuori perfino le tubature d’irrigazione principale, da una profondità di quasi un metro. Numerose – sottolinea l’Organizzazione degli imprenditori agricoli – sono le zone rurali completamente isolate, devastate da acqua e…

UNICT: “Ricercatori a confronto sulla produzione alimentare sostenibile

Il tema della produzione alimentare sostenibile è stato al centro della terza edizione workshop “Higher Education for Sustainable Food Production” dedicato agli studenti dottorati di ricerca in campo agrario, alimentare e ambientale. Un workshop che si è tenuto nei giorni scorsi a Giovinazzo (Bari) e che ha visto protagonisti gli studenti del dottorato internazionale in Agricultural, Food and Environmental Science del Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente dell’Università di Catania (coordinato dal prof. Alessandro Priolo) insieme con i colleghi dei dottorati in Agricultural Science and Biotechnology dell’Università di Udine e in Gestione dell’Innovazione nei sistemi agro-alimentari della regione Mediterranea dell’Università di Foggia. L’evento, organizzato in modo congiunto dai tre corsi di dottorato, ha rappresentato non soltanto un’occasione di confronto sui progetti scientifici e le possibilità…

Nubifragio Catania, Musumeci: «Situazione assai critica. Regione prima in Italia per finanziamento lavori contro dissesto idrogeologico»

Musumeci - Torretta

«La situazione, a Catania e nella sua provincia, è assai critica. Sono già due le vittime del nubifragio che flagella questa parte dell’Isola, ma una terza persona risulta ancora dispersa. Ai loro familiari vorrei esprimere il mio più profondo e sincero cordoglio. Atroci sono le immagini che raccontano come si possa morire travolti dall’acqua». Ad affermarlo, il presidente della Regione Nello Musumeci.   « Strade trasformate in torrenti e campagne in laghi, intere contrade isolate e centinaia di abitazioni allagate, danni incalcolabili a edifici e colture: la Sicilia orientale sta vivendo un fenomeno che temiamo, purtroppo, sarà sempre meno sporadico, con scenari tragici destinati a ripetersi. I cambiamenti climatici, la fragilità del nostro territorio e la condizione di dissesto, causata spesso dall’intervento dell’uomo, sono fattori…

Etna, torna l’incubo: 8 mesi di cenere sulle campagne

Torna l’incubo Etna nelle campagne siciliane con la ripresa delle attività che fa salire a otto mesi il “conto” delle emissioni di cenere che sino ad oggi hanno causato danni alle coltivazioni ai quali si aggiungono i disagi per chi è costretto alla pulizia straordinaria delle canalette di scolo, o alle pulizia delle strade rurali. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla ripresa dell’attività stromboliana dal cratere di Sud-Est. Un’ulteriore dimostrazione che siamo di fronte a cambiamenti per il vulcano – sottolinea Coldiretti – e che quindi bisogna avviare un nuovo sistema di interventi che salvaguardi anche gli imprenditori agricoli con norme celeri e ad hoc. Si tratta – afferma Coldiretti – di una emergenza continua, una vera e propria calamità quotidiana. Per pulire…

Giarre, la Regione finanzia la riqualificazione del Parco giardino a Macchia

Riqualificazione in vista per il Parco giardino nella frazione Macchia a Giarre, in provincia di Catania. Il governo Musumeci ha infatti dato il via libera al finanziamento di 167 mila euro a favore del Comune ionico, mantenendo fede a un impegno che lo stesso presidente aveva assunto durante una manifestazione a Macchia.   L’Ufficio tecnico comunale – su richiesta della Regione –  ha già predisposto un progetto esecutivo per il ripristino dei servizi igienici per il pubblico, pesantemente vandalizzati nel corso degli anni, tanto che non è stato più possibile procedere alla loro normale manutenzione. I lavori prevedono anche la sistemazione dell’area e delle aiuole circostanti i servizi igienici e della terrazza soprastante.   «Era un impegno – evidenzia il presidente Musumeci –  e lo…

Bronte, buoni risultati dalla vigilanza su attività imprenditoriali connesse alla coltivazione di pistacchio DOP

BRONTE- I Carabinieri della Compagnia di Randazzo, nell’ambito delle attività predisposte per contrastare il fenomeno dei furti nelle aree rurali, continuano a svolgere specifiche attività di controllo con l’effettuazione di mirati servizi nelle fasce orarie e nelle aree più “esposte” al problema. Nello specifico la particolare laboriosità della raccolta dalle piante del pistacchio DOP di Bronte, con la conseguente ovvia predilezione del suo furto dalle aree di deposito delle aziende agricole, ha sviluppato una concreta collaborazione dei militari con gli stessi imprenditori al fine di ottimizzare il servizio preventivo che, dalla metà del mese di agosto, ha portato all’esecuzione di oltre 60 specifici servizi. Nel contesto, i militari della Stazione di Bronte, unitamente ai loro colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania, hanno continuano…

1 2 3 4 19

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.