Privacy Policy
Home / Archivio per “Catania”

Archivi

Biofabbrica dell’Esa: insetti utili solo per duecento aziende agrumicole

biofabbrica Esa

(di Angela Sciortino) Una visita attesa da anni. Quattordici per l’esattezza. Era esattamente dal 2005, infatti, che un assessore regionale non si faceva vedere a Ramacca, in contrada Margherito, dove sorge la biofabbrica dell’Esa. Al di là dello stupore espresso dallo stesso Edy Bandiera per queste lunga e grave assenza, è già da un po’ di tempo che gli operatori del settore chiedono un rilancio in grande stile per l’impianto di Ramacca. Ma, in realtà, Bandiera non era lì per questo. A Ramacca l’assessore c’è andato per chiedere di attivare la produzione del Gryon muscaeformis, l’insetto antagonista della cimice del nocciolo (Gonocerus acuteangulatus) che sta arrecando tanti danni in Sicilia nei territori vocati alla coltura. Ancora una volta si guarda il particolare e si perde di…

Arancia rossa e mercato cinese. Il fondatore di Beske in visita in Sicilia

b2b Beske arancia rossa di Sicilia

(di Redazione) I primi carichi arrivati a marzo del 2019 hanno riscosso grande successo e hanno solleticato la curiosità dei consumatori cinesi più facoltosi. Adesso prosegue l’azione a supporto dei giovani scambi commerciali a base di arancia rossa di Sicilia Igp con la Cina.  Ai Mercati agroalimentari di Sicilia si è svolto la scorsa settimana un incontro tra i rappresentanti del Consorzio Arancia Rossa di Sicilia Igp, del Distretto Produttivo Agrumi di Sicilia e Michael Guo, presidente e fondatore di Beske, giovane e dinamica azienda che importa cibo e bevande per il mercato cinese. L’incontro, proseguito con un’utile appendice di incontri business to business, è servito a gettare le basi di una collaborazione per far crescere l’esportazione di arance rosse nel popoloso paese asiatico. Il presidente…

La pericolosa mosca orientale della frutta bloccata all’aeroporto di Catania

Bractocera dorsalis

(di Redazione) L’insetto nella sua forma adulta ricorda la mosca dell’olivo, ma è lungo il doppio e presenta caratteristiche bande gialle sul torace e una banda scura a forma di “T” sull’addome. All’Osservatorio delle malattie delle Piante non hanno dubbi: quella larva viva trovata in un frutto di mango bloccato all’aeroporto di Fontanarossa all’interno di un bagaglio di un passeggero arrivato dalle Filippine, è della pericolosa Bractocera dorsalis. Dopo avere sequestato i frutti, gli ispettori fitosanitari dell’Osservatorio per le Malattie delle Piante di Acireale all’aeroporto di Fontanarossa (Catania) hanno isolato le larve morte in alcol da laboratorio per effettuare un’accurata osservazione al microscopio. Il frutto che conteneva la larva viva è stato isolato in una scatola sigillata per consentire lo sfarfallamento dell’adulto che, presentando le caratteristiche tipiche,…

Crossing Etna, la Strada del Vino promuove il territorio del vulcano

Crossing Etna

(di Redazione) Prende il via oggi, la prima edizione del progetto “Crossing Etna”, un educational tour pensato e realizzato dall’associazione Strada del Vino e dei Sapori dell’Etna, volto alla promozione del territorio che prevede il coinvolgimento di 20 tra tour operator stranieri e giornalisti.  Tre i momenti previsti dall’evento. Da oggi giovedì 7 fino a sabato 9 novembre, La Strada del Vino e dei Sapori dell’Etna sarà presente alla manifestazione “Divino” che si svolge a Verona. È questa un’occasione per far conoscere le aziende associate e le tante attività che si svolgono sull’Etna, dal trekking alle passeggiate naturalistiche ai wine tasting, fino al tour del “Treno dei Vini dell’ Etna”, iniziativa, quest’ultima realizzata in collaborazione con Ferrovia Circumetnea e il Gal Etna.  Il secondo momento…

Il Merano WineFestival premia la giovane azienda calatina Tenuta Valle delle Ferle

Merano Winefestival

(di Redazione) Per la prima volta al Merano WineFestival una giovanissima realtà siciliana che ha saputo distinguersi per la sua qualità durante le accurate selezioni. Nel “salotto buono europeo della raffinatezza” in cui passato, presente e futuro del vino troveranno spazio per il confronto e la conoscenza, ci sarà anche la cantina calatina Tenuta Valle delle Ferle premiata con i prestigiosi The WineHunter Award Rosso per il Cerasuolo di Vittoria Docg ed il Frappato Doc Vittoria. Un riconoscimento importante per la cantina che è riuscita sin da subito a farsi notare con i primi imbottigliamenti dei due vini. Le annate premiate sono entrambe le 2016, ossia le prime bottiglie prodotte sia di Cerasuolo che di Frappato. Non facile per un’azienda che ha iniziato a muovere…

Deliberato lo stato di calamità naturale, in agricoltura danni per 350 milioni

agricoltura sott'acqua

(di Redazione) Deliberato dalla giunta regionale di governo lo stato di calamità naturale a seguito dei gravissimi danni che si sono verificati in tutta la Sicilia a causa del maltempo alla fine della scorsa settimana. degli ultimi giorni. Con la stessa delibera è stato richiesto alla presidenza del Consiglio dei ministri il riconoscimento dello stato di emergenza. Il provvedimento è stato adottato nella seduta che si è tenuta venerdì pomeriggio a Catania nel Palazzo della Regione. Ammontano a circa 350 milioni di euro i danni alle produzioni e alle strutture agricole nelle province di Siracusa e Ragusa a seguito delle piogge alluvionali dello scorso fine settimana. È la stima che viene fuori dalle prime verifiche degli ispettorati provinciali agrari, disposte sabato scorso dal presidente della…

Riuso scarti della lavorazione delle mandorle, premiato progetto innovativo di UniCt

Palmeri Cibus Tec

(di Redazione) Un riconoscimento nazionale è stato assegnato ad un progetto di ricerca dell’Università di Catania. Rosa Palmeri docente di Scienze e tecnologie alimentari nel Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione e Ambiente, è stata premiata al Cibus Tec, uno degli eventi fieristici più importanti a livello internazionale per le tecnologie alimentari che si è svolto a Parma nei giorni scorsi, grazie ad un progetto innovativo sul riutilizzo delle acque di pelatura delle mandorle e dell’endocarpo, la pellicina marrone caratteristica della mandorla sgusciata.  Le acque di pelatura, attualmente considerate uno scarto, vengono invece considerate un vero e proprio sottoprodotto, nell’ambito di un’industrializzazione inclusiva che riduce il consumo idrico senza incidere negativamente sui costi di produzione. Inoltre, l’utilizzo degli skin – la cuticola scura che le ricopre –…

Cimice asiatica in Sicilia, segnalazioni inviate all’indirizzo mail sbagliato tornano indietro

cimice asiatica

(di Redazione) Soppresso o mai esistito? Non lo sapremo mai. Sta di fatto che in una locandina diffusa in tutta la Sicilia in cui si invitano gli agricoltori a segnalare la presenza della pericolosa cimice asiatica, l’ultima pericolosa minaccia per l’agricoltura nazionale, c’è indicato un indirizzo di posta elettronica da cui le mail tornato indietro (agri.ompacireale@regione.sicilia.it). Non possiamo immaginare quante segnalazioni (se ce ne sono state) siano andate perdute: non tutti pongono attenzione ai feedback di errore o di alert che arrivano nella casella di posta elettronica. Storie di ordinaria inefficienza e superficialità, penserete voi. Ma c’è di mezzo un problema serio per l’agricoltura nostrana che nessuno vorrebbe vedere nelle stesse condizioni di quella del Nord e Centro Italia dove l’insetto esotico preoccupa e non…

Diserbo, Op “Rossa di Sicilia” sperimenta metodo innovativo ed ecosostenibile | Video

(di Redazione) Diserbo senza chimica di sintesi. Ma solo con vapore e additivi di origine naturale ottenuti dalle eccedenze alimentari, in particolare modo da agrumi, miele, cera e propoli. Il sistema innovativo brevettato dalla Herbeeside, naturale e rispettoso delle api, è stato messo alla prova per la prima volta in Sicilia dai produttori dell’Organizzazione di produttori “Rossa di Sicilia”. «Puntiamo all’agricoltura 4.0, crediamo nell’innovazione, nel rispetto dell’ambiente e nella tutela della salute per lavoratori e consumatori», ha esordito il presidente Giuseppe Di Silvestro durante una dimostrazione sul campo effettuata all’interno di un’azienda agrumicola, appena riconvertita, dopo i danni provocati dal virus Tristeza.  «La Op sta mettendo a disposizione dei quasi 400 soci, un dispositivo innovativo che presenta enormi vantaggi – ha aggiunto il vice presidente Salvatore…

Ruoli consortili. Senza sospensione, agricoltori della Piana di Catania pronti per la piazza

ruoli consortili

(di Redazione) Agricoltori furibondi e pronti a scendere in piazza. E quelli della Piana di Catania, forse più di altri. Piovono, infatti, avvisi dei ruoli consortili con cifre a molti zeri con cui il Consorzio della Sicilia orientale cerca di recuperare le somme a conguaglio relative agli anni passati in cui, a casa di calamità naturali, sono stati spesso sospesi. Al fianco degli agricoltori la Cia Sicilia orientale che lancia lancia l’ultimatum al Governo regionale: «La Regione sospenda immediatamente i ruoli consortili che continuano a gravare come un macigno sugli agricoltori della Piana di Catania ormai allo stremo e pronti a scendere in piazza». Numerose sollecitazioni, poi, sono state indirizzate anche ai deputati e ai  capigruppo all’Ars perché accelerino l’iter legislativo della riforma dei Consorzi…

1 2 3 13

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.