Privacy Policy
Home / Archivio per “Catania”

Archivi

Agricoltura, vertice con Musumeci a Catania sulla penuria d’acqua nella Piana

La penuria d’acqua nella Piana di Catania è stata al centro di un vertice tenutosi oggi al Palaregione etneo, convocato dal governatore Nello Musumeci, presenti l’assessore regionale all’Acqua e rifiuti Daniela Baglieri, il direttore del Dipartimento Calogero Foti con l’ingegnere Pino Pollicino, il commissario del Consorzio di bonifica Sicilia orientale Francesco Nicodemo e i dirigenti tecnici Francesco Fanciulli, Emilio Cocimano ed Edy Bandiera. Sono state affrontate e approfondite, in particolare, le numerose problematiche della distribuzione irrigua all’interno del comprensorio del Consorzio di Bonifica 9 Catania, conseguenti sia alla ridottissima dotazione (per il mancato riempimento del Serbatoio Pozzillo, da 50 a 20 milioni di metri cubi), sia alla vetustà delle reti di distribuzione e degli impianti di sollevamento.   Dal momento che tutta l’acqua disponibile dal…

Vino, arte e musica, l’Etna Inspirante di Primaterra nella rassegna 2021

Per il quinto anno consecutivo prende il via la manifestazione di arte e di vino firmata dai produttori Camillo Privitera e Tiziana Gandolfo. In cinque appuntamenti sotto il nome evocativo “Etna Inspirante” è stato sviluppato un ricco cartellone che coinvolgerà artisti e musicisti italiani e stranieri.   L’impostazione pensata da Privitera e Gandolfo propone di uscire fuori dagli schemi classici della degustazione ed entrare nella sfera emozionale del pubblico attraverso un’esperienza di fruizione diretta, immersi nella potente bellezza di Contrada Sciaranuova, tra i filari di Nerello Mascalese e a stretto contatto con il vulcano, quasi a sentirne ogni respiro.   «Abbiamo scelto il tema portante di ‘Etna Inspirante’ poiché la montagna che dal nostro vigneto è una visione costante, una protagonista assoluta, è qualcosa a cui volgiamo…

Etna, Musumeci: cinque milioni per rimuovere la cenere vulcanica

Musumeci - Torretta

Il dipartimento nazionale della Protezione civile ha deliberato la assegnazione di cinque milioni di euro a favore della Regione per le spese sostenute per la rimozione della cenere vulcanica nei Comuni colpiti. Lo ha comunicato il capo della Pc Fabrizio Curcio al presidente della Regione Nello Musumeci, che aveva inoltrato nel marzo scorso una apposita richiesta a Roma.   La cenere vulcanica dell’Etna ha causato diversi danni ai campi agricoli e questo intervento potrebbe limitare le perdite al settore. LEGGI ANCHE: ETNA, L’ALLARME DI COLDIRETTI: SALE CONTO DANNI CON CENERE SU FIORI E VERDURE «La risorsa, in aggiunta a quella già disposta dalla Protezione civile regionale, servirà – spiega Musumeci – a far fronte alle prime spese sostenute dai Comuni afflitti dalla cenere. Pagheremo appena…

Etna, l’allarme di Coldiretti: sale conto danni con cenere su fiori e verdure

La nuova eruzione dell’Etna fa salire il conto dei danni nelle campagne con cenere e lapilli sulle coltivazioni di ortaggi, piante e fiori. E’ quanto emerge da un primo monitoraggio della Coldiretti dopo l’ennesima spettacolare attività del vulcano con la caduta di ‘bombe’ di materiale lavico e una nube eruttiva che ha raggiunto un’altezza di 9 chilometri.   Un’ulteriore dimostrazione che siamo di fronte a dei cambiamenti anche del vulcano – sottolinea Coldiretti – e che quindi bisogna avviare anche un nuovo sistema di interventi che salvaguardi anche gli imprenditori agricoli con norme celeri e ad hoc.   Sono, infatti, oltre sei mesi che le eruzioni dell’Etna colpiscono pesantemente le aziende agricole presenti nell’area – ricorda la Coldiretti – con danni spesso irreparabili alle coltivazioni…

Sotto il Castello di Taormina, un’estate fra grandi eventi e turismo

ARTICOLO DI MARIANNA GRILLO   Le vacanze più desiderate dell’estate 2021? In Sicilia. L’isola, si prepara ad accogliere in sicurezza turisti stranieri e italiani. Mare, montagna e città d’arte le mete preferite, in una parola: Taormina, la Perla dello Ionio ai piedi del Castello di Taormina. Terrazza naturale sul mare famosa in tutto il mondo, Taormina riesce sempre a essere attrattiva per migliaia di viaggiatori che non perdono occasione per visitarne le bellezze, in qualsiasi stagione dell’anno. Turismo, economia e cultura sono gli ingredienti di una formula che sembra resistere a tutto, anche alla pandemia. Infatti, concerti, rassegne musicali ed eventi sono ritornati sul palcoscenico di Taormina con grandi nomi e grandi appuntamenti. A pochi giorni dalla conclusione del festival internazionale letterario Taobuk, adesso è tempo di musica. Da Colapesce e Dimartino, ad Antonello Venditti, passando per…

Etna, ceneri no stop da 6 mesi: sale il conto dei danni

limone-etna

Sale il bilancio dei danni e dei disagi alla popolazione e alle imprese con la nuova emissione di cenere e lapilli che porta a 6 mesi l’attività di eruzione dell’Etna. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento alla nuova colata lavica con una nuova nube di eruttiva con la caduta di cenere e lapilli su numerosi paesi alle pendici del vulcano.   Nelle campagne ai danni della cenere caduta sulle colture – sottolinea Coldiretti – si aggiungono così i nuovi disagi per chi è costretto alla pulizia straordinaria delle canalette di scolo, o alle pulizia delle strade rurali, in molte zone dove la terra è stata sommersa da una coltre nera.   Siamo di fronte a dei cambiamenti anche del vulcano – sottolinea Coldiretti –…

Catania, dal 14 al 16 luglio appuntamento con il Green Expo del Mediterraneo

Anche quest’anno l’Università di Catania sarà presente in prima linea all’edizione 2021 di “Catania 2030”, il Green Expo del Mediterraneo in programma dal 14 al 16 luglio al centro fieristico “Le Ciminiere”. L’evento rappresenta da diversi anni un momento di enorme impatto territoriale ed un formidabile catalizzatore per l’incontro tra e con le aziende attive in settori strategici quali energia, acqua, clima, rifiuti, bioarchitettura, agri-food, benessere ambientale, economia circolare e sostenibilità, tutti temi che si inseriscono in modo naturale nei Sustainable Development Goal promossi nell’Agenda 2030 dall’ONU per lo Sviluppo Sostenibile.   La necessità di mettere a stretto contatto il mondo della formazione e della ricerca universitaria con quello produttivo ed imprenditoriale, ha portato, novità di questa edizione, alla realizzazione di un “villaggio” delle università…

L’Orto Botanico di Catania riapre le porte ai visitatori: tutte le info

L’Orto Botanico di Catania dell’Università di Catania riapre le porte ai visitatori. Dopo la chiusura a causa delle restrizioni per la pandemia, lo storico “giardino” etneo potrà essere nuovamente visitato. Da lunedì 5 luglio, infatti, sarà nuovamente possibile scoprire le bellezze del patrimonio naturalistico, storico e artistico e, soprattutto, ammirare alcune peculiari collezioni, quali le ‘succulente’ (migliaia di esemplari per la maggior parte coltivati all’aperto), le ‘palme’ (80 specie diverse) e le ‘piante autoctone siciliane‘ (numerose piante spontanee della flora sicula) lungo gli itinerari dell’Orto Botanico.   «Abbiamo “approfittato” di questa lunga chiusura forzata per aumentare la sicurezza e arricchire l’Orto Botanico di nuove collezioni di piante, di nuovi arredi da esterno, studiati appositamente per renderlo ancora più confortevole nel rispetto dello stile architettonico che…

Il 22 e 23 giugno all’UNICT le giornate scientifiche sull’Ortoflorofrutticoltura

Martedì 22 e mercoledì 23 giugno, il Dipartimento di Agricoltura Alimentazione e Ambiente ospiterà le Giornate scientifiche della Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana, un’occasione di confronto e di valutazione degli obiettivi raggiunti per la sostenibilità L’Italia rimane ai primi posti tra i paesi dell’Unione Europea per incidenza del settore agroalimentare sul prodotto interno lordo (15%), un dato fortemente influenzato dai settori della frutticoltura e dell’ortofloricoltura. E proprio questi due settori si trovano oggi di fronte alla necessità di coniugare il mantenimento complessivo dei livelli produttivi attuali e il raggiungimento di elevati standard di qualità delle produzioni con l’esigenza di una drastica riduzione dei fenomeni di iper-sfruttamento dei suoli e dell’impatto sulle risorse energetiche. Obiettivi che per essere raggiunti necessitano di ricerche avanzate, nuove figure professionali, approcci…

Sicilia protagonista a Expo Dubai grazie a Gabriele Salvatores

Il regista premio oscar Gabriele Salvatores illustrerà in un video le bellezze della Sicilia e le mostrerà ad Expo Dubai 2021. Tra le bellezze siciliane, anche le splendide isole Egadi, l’Etna e la Valle dei Templi, fiore all’occhiello della nostra isola.   Il progetto, nato da una iniziativa del regista Gabriele Salvatores, sarà proposto all’Expo 2021 Dubai ai visitatori del Padiglione Italia per l’intera durata del semestre espositivo, dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022.   Il racconto costruito dal regista Premio Oscar con le Regioni partecipanti – il cui compito è narrare la “Bellezza del Paese” evocata dal titolo della partecipazione italiana “La Bellezza unisce le Persone” – prevede una serie di contenuti scenografici e d’impatto a cominciare da quelli del Belvedere, il…

1 2 3 17

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.