Privacy Policy
Home / Archivio per “Agrigento”Page 3

Archivi

Il pistacchio di Raffadali verso la Dop. Pubblica audizione il 21 settembre

Pistacchio di Raffadali

(di Angela Sciortino) 80 produttori per un totale di 140 ettari. Ma anche gli storici trasformatori locali che con il pistacchio dell’Agrigentino gli indimenticabili biscotti ricci al pistacchio, il gelato, il cous cous delle monache Benedettine di Agrigento e la cubaita. Le due categorie hanno costituito l’Associazione per la tutela del pistacchio di Raffadali e hanno avviato la pratica per il riconoscimento della Dop, la Denominazione d’origine protetta, da parte dell’Unione europea.  L’iter è ormai a buon punto. Per il prossimo 21 settembre alle 16 il Ministero delle Politiche Agricole, Agroalimentari, Forestali e del Turismo ha fissato la riunione di pubblico accertamento durante il quale si darà lettura della proposta di disciplinare. L’appuntamento è nell’Aula consiliare del Comune di Raffadali. Lì i funzionari del ministero potranno…

Vendemmia 2018 peggio del previsto. Quasi un terzo in meno nella Sicilia occidentale

vendemmia 2018

(di Redazione) Troppa pioggia e vigneti inzuppati che portano gli acini letteralmente a scoppiare e a marcire. Tra i vitigni che hanno sofferto maggiormente tutto questo c’è il Nero d’Avola.  Peggio del previsto, dunque, la vendemmia 2018 nei vigneti della Sicilia occidentale dove si produce l’80% dell’uva da mosto dell’Isola. «Anche se la qualità resta medio-alta – afferma in una nota la delegazione Palermo-Trapani della Cia-Agricoltori Italiani – sono state riviste al ribasso le stime di inizio agosto, che davano già una produzione media in calo del 20% e che invece ora – a vendemmia in corso – si attesta sul 30%». Colpa delle bombe d’acqua che si sono abbattute in Sicilia nella seconda decade di agosto. Peggio ancora sta andando nel comparto del biologico…

Il Gal Valle del Belìce ha un nuovo presidente. Eletto Domenico Venuti, sindaco di Salemi

gal valle del belìce

(di Redazione) Il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, è il nuovo presidente del Gal Valle del Belìce. Lo ha deciso il Consiglio d’amministrazione del Gal, che ha anche individuato il vicepresidente: si tratta di Massimo Todaro, che guida il consorzio per la tutela del formaggio ‘Vastedda’ della valle del Belìce. Fa il suo ingresso nel Cda del Gal anche Marilena Mauceri, neo sindaco di Menfi. Il Gruppo di azione locale Valle del Belìce, istituito nel 2016 e riconosciuto ufficialmente dalla Regione Siciliana, mette insieme in partenariato 12 comuni della Valle del Belìce (Salemi, Gibellina, Santa Ninfa, Partanna, Salaparuta, Poggioreale, Menfi, Montevago, Sambuca di Sicilia, Santa Margherita di Belìce, Caltabellotta e Contessa Entellina) e soggetti privati che puntano allo sviluppo e al futuro di un territorio…

Protocollo d’intesa tra Parco dei Monti Sicani e Università di Palermo

protocollo parco Monti Sicani

(di Redazione) Siglato ieri mattina alla presenza dell’Assessore Regionale del Territorio e dell’Ambiente Salvatore Cordaro, un protocollo d’intesa tra il Parco Regionale dei Monti Sicani, rappresentato dal Commissario Straordinario Luca Gazzara, e l’Università di Palermo nella figura di Stefano Colazza, Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali alla presenza di Rosario Schicchi – direttore dell’Orto Botanico di Palermo e responsabile scientifico per le iniziative del protocollo – e Giuseppe Venturella, ordinario del Dipartimento di Agraria dove insegna e botanica forestale e micologia. Il protocollo nasce dall’esigenza di avviare una collaborazione strutturata finalizzata alla ricerca scientifica, ad una migliore fruizione ambientale e alla valorizzazione del territorio del Parco che si estende tra le province di Palermo ed Agrigento. Il Parco dei Monti Sicani, terzo per estensione…

Irrigazione, a Ribera torna a fuzionare la vasca Pizzi della Croce

Vasca Pizzi della Croce Ribera

(di Redazione) Niente più sprechi, né furti d’acqua. E neanche turni notturni per la distribuzione idrica. Gli agricoltori di Ribera potranno tornare alla normalità dopo circa dieci anni di disservizi nell’irrigazione delle campagne. È stata consegnata ieri 6 giugno, infatti, al Consorzio di bonifica ‘Sicilia occidentale’, al termine di lavori che ne hanno ripristinato la piena funzionalità, la vasca “Pizzi della Croce”, ubicata in contrada Donna Vanna nel comune di Ribera (Ag). L’infrastruttura, che serve un comprensorio irriguo attrezzato di circa milletrecento ettari, ha un ruolo strategico per l’approvvigionamento idrico di una zona che fonda prevalentemente la sua economia sull’agricoltura e in particolare sulla coltivazione di moltissimi agrumeti. «Gli uffici del dipartimento ‘Acqua e rifiuti’ – afferma il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci –…

La festa del 1° maggio alla Cooperativa viticoltori associati di Canicattì

1°maggio-Cva Canicattì

(di Luigi Noto) Un ritorno all’antico in chiave moderna. È quello che ha organizzato la Cva – Cooperativa Viticoltori Associati in occasione del 1° maggio. Fino a qualche decennio fa in occasione della festa dei lavoratori in cantina o comunque nelle sedi delle cooperative si organizzavano grigliate e “schiticchi” con tutti i soci e le loro famiglie. Oggi, invece, va di moda l’enoturismo, e la cantina di Canicattì, famosa per le sue produzioni di qualità, sarà il teatro di una manifestazione più mondana, dedicata agli amanti del buon vino e a tutte le famiglie (non solo quelle dei soci) in cui cibo della tradizione, musica e naturalmente tutti i vini di Cva Canicattì saranno gli ingredienti di una giornata all’insegna del buon gusto e del…

Consorzio di Tutela Arancia di Ribera Dop, CdA confermato e ampliato

Arancia-di-Ribera-Dop

(di Redazione) Lo scorso 26 marzo i soci del Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera Dop si sono riuniti in assemblea per eleggere il nuovo Consiglio di Amministrazione L’assemblea del sodalizio che ha l’obiettivo di tutelare e promuovere l’arancia di Ribera Dop, in atto composto da 130 produttori e da 25 confezionatori, singoli e associati, e da 123 aziende iscritte nella filiera dell’unico agrume riconosciuto con la denominazione di origine protetta, ha riconfermato all’unanimità i consiglieri uscenti e ne ha eletto quattro nuovi. Il nuovo CdA è passato così da cinque a nove componenti e risulta composto dai riconfermati Giuseppe Pasciuta (produttore), Antonino Barbera (produttore), Paolo Parlapiano (Parlapiano Fruit srl), Alfonso Gagliano (produttore), Calogero Girgenti (Pres. Coop AgriBio L’Arcobaleno) a cui si aggiungono Simone Chetta…

Settanta aziende in gara al Morgantinon, il corcorso per gli oli evo siciliani

Morgantinon

(di Redazione) Si svolgerà il 22 marzo presso il Parco archeologico della Valle dei Templi il settimo concorso regionale Morgantinon che, organizzato dall’Ente di Sviluppo Agricolo, rappresenta un’importante occasione per la valorizzazione qualitativa dell’olio d’oliva extravergine siciliano. Al concorso parteciperanno più di settanta aziende produttrici di olio d’oliva extravergine che hanno inviato novanta campioni di differenti tipi di olio. Il concorso. Le varietà degli oli in concorso rappresentano l’intero panorama delle varietà più diffuse e presenti in Sicilia, dalla Nocellara etnea a quella del Belìce, dalla Biancolilla alla Tonda iblea. Il concorso organizzato dall’Esa in collaborazione con la Camera di Commercio di Enna, la Provincia regionale di Enna, il Comune di Aidone, è anche l’occasione per discutere durante un workshop che inizia alle 9,30 de “L’allevamento intensivo della varietà…

A Gabriella Anca il premio Donne&Vino 2018 della Strada Terre Sicane

Gabriella-Anca-Rallo

(di Redazione) A Gabriella Anca, fondatrice con Giacomo Rallo dell’azienda Donnafugata, la Strada del Vino delle Terre Sicane conferisce il premio “Donne&Vino 2018”. Alla protagonista di una storia produttiva al femminile, il riconoscimento verrà consegnato sabato 10 marzo nel settecentesco Palazzo Panitteri a Sambuca di Sicilia, già Borgo più Bello d’Italia. Pioniera del nuovo corso del vino siciliano, Gabriella Anca Rallo ne è oggi autorevole ed amata ambasciatrice, avendo incarnato per tutta una vita, i valori di una Sicilia laboriosa ed innovativa.  La sua è un’intraprendenza che abbraccia quarant’anni di storia professionale, dalla viticoltura alla comunicazione dove ha dato vita alle etichette d’autore di Donnafugata. Un’impresa, quella di Donnafugata, che con Gabriella Anca e Giacomo Rallo prima, ed oggi con i figli José e Antonio,…

Agrumicoltura bio, corso gratuito a Ribera da seguire anche in streaming

agrumicoltura-bio

(di Redazione) Prenderà il via il prossimo 5 marzo il corso di formazione sull’agrumicoltura biologica, il primo dei cinque corsi di formazione previsti dal progetto Social Farming – Agricoltura sociale per la filiera agrumicola 2.0, realizzato dal Distretto Agrumi di Sicilia e dall’Alta Scuola Arces con il contributo non condizionato di The Coca-Cola Foundation. Il corso sull’agrumicoltura bio, della durata di 80 ore (40 delle quali in aula e altrettante in azienda per gli approfondimenti tecnico-pratici) si terrà a Ribera, nella sede dell’Esa-Sopat 75, offre una formazione specialistica finalizzata all’acquisizione di competenze nella gestione della fertilità del suolo, nella gestione delle fitopatie (fisiopatie, malattie infettive, malattie parassitarie), sulla normativa di riferimento e sul processo di certificazione, nel marketing dei prodotti biologici, approfondendo altresì i temi dell’associazionismo cooperativo,…

1 2 3 4

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.