Privacy Policy
Home / Archivio per “Agrigento”Page 2

Archivi

Valle del Tumarrano, Borgo Callea in festa per il grano, la zootecnia e la Vergine Maria

Borgo Callea Valle del Tumarrano

(di Angela Sciortino) Borgo Callea, piccola frazione del comune di Cammarata nell’Agrigentino, nel giorno dell’Ascensione che quest’anno cade nel primo fine settimana di giugno, festeggia la Beata Vergine Immacolata. Quest’anno, però, il Comitato organizzatore dei festeggiamenti del borgo rurale costruito durante il ventennio fascista nel cuore della valle del Tumarrano, prova ad arricchire questa storica festa religiosa con un appuntamento più complesso che faccia da richiamo non solo per la gente del luogo. E così la tradizionale all’interno della Festa del Tumarrano in onore della Madonna, si inserisce la “Festa del Grano”, un nuovo evento dedicato al prodotto che rappresenta, insieme ai derivati del latte (bovino anzitutto, ma anche pecorino), l’economia del comprensorio agricolo agrigentino. «Nell’organizzare questo che consideriamo il “numero zero” della festa –…

Ad Agrigento si tiene a battesimo la “Strada del vino e dei sapori della Valle dei Templi”

Strada del Vino e dei Sapori della Valle dei Templi

(di Redazione) La cultura e il vino, elementi chiave per una nuova offerta turistica. Con l’obiettivo di far conoscere le ricchezze storico-architettoniche e le eccellenze enogastronomiche ai turisti e ai viaggiatori, nasce la Strada del Vino e dei Sapori della Valle dei Templi. Il nuovo sodalizio mira a valorizzare l’area più nota della Sicilia per le vestigia del passato, ma allo stesso tempo traino dell’intero comparto enologico e olivicolo dell’Isola. Qui il Nero d’Avola ha la propria zona di produzione più estesa e competitiva. L’associazione che riunisce 14 cantine, 6 oleifici, diverse aziende agricole e strutture ricettive tra alberghi e ristoranti in provincia di Agrigento e Caltanissetta verrà presentata ufficialmente ad Agrigento l’1 e il 2 giugno. Il programma della due giorni prevede talk show cui prenderanno parte esperti del…

Nuovi approcci al processo di estrazione dell’olio evo, corso a Sciacca

estrazione olio evo

(di Redazione) L’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio organizza, per la prima volta in Sicilia, un corso breve di aggiornamento sulle più recenti innovazioni relative alle valutazioni chimico fisiche e sensoriali, al processo di estrazione degli oli vergini di oliva ed alla valorizzazione dei sottoprodotti che si generano durante il processo estrazione. Il corso, che si svolgerà a Sciacca (Ag) il 24 e 25 giugno nella sala Blasco del Comune di Sciacca, è rivolto a tutti gli operatori della filiera olivicola ma è soprattutto destinato agli addetti alla trasformazione e alla commercializzazione di oli extravergini di eccellenza. Il corso costa 183,00 Iva inclusa prevede un minimo di 15 e un massimo di 40 partecipanti. Si articola in quattro sessioni ciascuna della durata di quattro ore; in…

Torna Enopolis in Sicilia, per la seconda edizione lascia Marsala e si sposta a Menfi

Enopolis vigneti

(di Redazione) Torna Enopolis, l’evento dedicato al mondo della meccanizzazione, della protezione e della raccolta automatizzata delle uve. Dopo la prima edizione che si è svolta lo scorso anno a Marsala, per la seconda che si svolgerà il 7 e 8 giugno è stata scelta Menfi, in provincia di Agrigento. Avrà come tema principale “Sostenibilità in viticoltura e risparmio idrico”. Durante la manifestazione anche due eventi formativi dedicati a lavorazioni, protezione e raccolta delle uve. La manifestazione è organizzata dal mensile specializzato Agrisicilia e prevede spazi espositivi per ospitare stand e macchine agricole che verranno provate tra i filari del moderno vigneto di Casa Mirabile Relais a due passi dal centro di Menfi, ma posto sulla SS-115 Menfi-Castelvetrano, facilmente raggiungibile da tutti i visitatori. Nell’ambito di Enopolis è stata siglata una partnership fra gli organizzatori e…

Alluvione, la giunta regionale approva declaratorie dei danni per sette province

alluvione fondo di solidarietà regionale

(di Redazione) La giunta di governo regionale ha approvato le proposte di declaratoria per il riconoscimento dello stato di calamità in sette province dell’Isola colpite – tra il primo ottobre e il quattro novembre del 2018 – da eventi alluvionali che hanno provocato gravi danni al comparto agricolo. Quelli più ingenti, in provincia di Siracusa: sono stati stimati in oltre 91 milioni per le produzioni di agrumi, olio e seminativi e in quasi 59 milioni per le strutture. A 41 milioni di euro ammontano, invece, quelli registrati nell’Ennese: in questo caso, saranno destinati esclusivamente a riparare i danni strutturali subiti dalle aziende. Ad oltre 34 milioni di euro ha portato il calcolo dei danni per il Messinese dove sono state soprattutto colpite le produzioni orticole,…

Arancia di Ribera Dop, il Consorzio punta alla formazione dei giovani produttori

(di Redazione) “Proposte per una agrumicoltura innovativa” è il tema della due giorni a Ribera organizzata dal Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera Dop in programma per venerdì 15 e sabato 16 marzo. Durante il convegno che si terrà a Ribera nell’Oratorio Don Giustino alle 18,30 di venerdì 15 marzo verranno presentati i possibili scenari di crescita e sviluppo dell’agrumicoltura della Valle del Verdura, in relazione all’introduzione di sistemi innovativi negli agrumeti, alla capacità di maggiore aggregazione degli operatori e al valore del marchio. L’agronomo Vito Vitelli affronterà i moderni sistemi di gestione degli agrumeti, dalla scelta del portinnesto alla gestione della chioma con uno specifico corso di potatura per gli operatori che si svolgerà la mattina del 16 marzo a partire dalle 8,30 nelle aziende…

Apicoltura, corso di primo livello “full immersion” a Sambuca di Sicilia

formazione apicoltura

(di Redazione) Formazione di base per aspiranti apicoltori in regime di “full immersion”. È quella organizzata a Sambuca di Sicilia il 16 e 17 marzo prossimi da Mimmo Barraco, dottore in scienze naturali e noto apicoltore del comprensorio sambucese. Le lezioni teoriche e frontali d’aula si terranno presso il Don Giovanni Hotel nella prima giornata impegnando gli allievi dalle 9.00 alle 13.00 e poi dalle 15.00 alle 19.00. Durante il primo giorno di lezione saranno affrontati tutti gli argomenti e le problematiche dell’apicoltura con l’ausilio sia di materiale audiovisivo che di attrezzature: dall’alveare, alla centrifuga, agli utensili speciali. La seconda giornata del corso, domenica 17 marzo con inizio alle 9:00 sarà interamente dedicata alla pratica sul campo, nel comune di Sambuca. Le prove pratiche saranno…

Musumeci al ministro Centinaio: viticoltura da tavola in ginocchio, aiuti per il cracking

cracking

(di Redazione) Il presidente della Regione Nello Musumeci in una lettera indirizzata al ministro delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo Gian Marco Centinaio ha sollecitato un intervento del governo nazionale a favore delle aziende produttrici di uva da tavola dell’Isola che a causa del cracking hanno subìto gravi danni alla produzione. Il governatore in buona sostanza ha sollecitato una norma che consenta di intervenire con il Fondo di Solidarietà Nazionale, in deroga alle disposizioni vigenti che non prevedono più il risarcimento diretto delle perdite di produzione e per i danni, ma solo sostegno alle polizze assicurative che in Sicilia sono davvero in pochi a sottoscrivere. «La viticoltura da tavola siciliana – ha spiegato Musumeci al ministro – sta attraversando una crisi senza precedenti,…

A Parigi il miglior olio nuovo è il Valle dell’Inferno e parla siciliano, anzi agrigentino

Valle dell'Inferno Olio Nuovo Days

(di Redazione) La giuria di “Olio Nuovo Days”, presieduta dallo chef Mof Eric Briffard, direttore dell’Accademia Le Cordon Bleu di Parigi, ha proclamato vincitore l’olio extra vergine di oliva 2018 “Magihouse Valle dell’Inferno – Family Reserve” di Cammarata (Agrigento) prodotto dalla famiglia Marino-Giambrone. La 4a edizione della competizione internazionale curata da Emmanuelle Dechelette che premia i migliori oli extravergini di oliva al mondo si è svolta lo scorso 19 gennaio a Parigi. La giuria era composta da due panel costituiti da ricercatori, esperti del settore, giornalisti, buyer e personalità del mondo dell’arte che hanno degustato gli oli alla cieca.  L’azienda Magihouse si è aggiudicata il podio, a seguire la giapponese Takao e al terzo posto l’azienda francese Domanine Salvador. Durante la competizione Olio Nuovo Days, sono…

Calamità naturali, presto dall’Inps le integrazioni salariali per i braccianti

integrazioni salariali

(di Redazione) I lavoratori agricoli delle aziende siciliane colpite dalle avversità atmosferiche eccezionali nel periodo ottobre 2017 – settembre 2018 riceveranno presto le integrazioni salariali. Lo prevede il provvedimento firmato nei giorni scorsi dall’assessore per l’Agricoltura Edy Bandiera, che censisce e delimita le aree del territorio siciliano colpite da eccezionali calamità o avversità atmosferiche. Si tratta di un atto formale necessario perché l’Inps possa erogare tutti i benefici previsti dalla legge ai lavoratori agricoli che hanno dovuto incrociare le braccia a causa di eventi climatici straordinari. Nella fattispecie, se un lavoratore avrà totalizzato nell’anno almeno cinque giornate lavorative, l’Inps gli riconoscerà, dal punto di vista previdenziale, un numero di giornate pari a quelle fatte nell’anno precedente a quello di fruizione dei benefici. Le segnalazioni pervenute dagli…

1 2 3 4 5

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.