Privacy Policy
Home / Agricoltura / Mipaaf e Ismea selezionano giovani “Talenti da coltivare”

Mipaaf e Ismea selezionano giovani “Talenti da coltivare”

talenti-da-coltivare

(di Redazione) Si cercano giovani “Talenti da coltivare”. Ma solo in campo agricolo. Lo fa l’Ismea, Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, in collaborazione con il Mipaaf, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali con il bando concorso per la selezione nazionale “Talenti da coltivare” (edizione 2017). La selezione è finalizzata all’individuazione di aziende agricole condotte da giovani agricoltori orientate a sviluppare capacità e conoscenze in materia di competitività, commercializzazione e internazionalizzazione.

Tra tutte le domande che arriveranno entro le 17,00 del 30 novembre ne verranno selezionate venti. Saranno questi i “Talenti da coltivare” ovvero le imprese agricole condotte da giovani agricoltori che potranno partecipare gratuitamete ad “Alimentaria“, la manifestazione fieristica che si svolgerà a Barcellona dal 16 al 18 aprile 2018. I titolari delle stesse imprese, poi, potranno partecipare sempre gratuitamente a corsi di formazione organizzati ad hoc, la cui frequenza è obbligatoria, che avranno l’obiettivo di sviluppare le capacità competitive e commerciali e facilitare la propensione all’internazionalizzazione dei giovani agricoltori, attraverso l’incontro con esperti di massimo livello (docenti, buyer, influencer).

Le domande di partecipazione vanno presentate esclusivamente on-line dopo essersi accreditati sulla piattaforma dedicata (http://strumenti.ismea.it). Tutti i documenti, bando e formulario della domanda, si trovano sul sito dell’Ismea.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.