Privacy Policy
Home / Agricoltura / Le Jurnate di Simenza 2019 al Castello di Montalbano Elicona

Le Jurnate di Simenza 2019 al Castello di Montalbano Elicona

jurnate di simenza

(di Redazione) Da un lato le tavole rotonde sull’agrobiodiversità, dall’altro i laboratori sui grani, le farine e i lievitati. Il tutto per rendere le “Jurnate di Simenza 2019” un appuntamento aperto a tutti, sia a chi è interessato all’approfondimento scientifico, sia a chi è semplicemente curioso di esplorare un tema così fortemente legato alla cultura del cibo e del territorio.

jurnate di simenza

L’appuntamento annuale organizzato dalla Cumpagnia Siciliana Sementi Contadine si rinnoverà il 14 e 15 settembre prossimi al Castello di Montalbano Elicona, già Borgo più bello d’Italia nel 2015, grazie al sostegno del Comune. 

La fase seminaristica prenderà il via nel pomeriggio del 14 settembre con una tavola rotonda sulle nuove filiere cerealicole siciliane e proseguirà la mattina successiva con un focus sulle produzioni di nicchia e la valorizzazione della biodiversità, con il contributo di produttori, associazioni di categoria, docenti universitari, esperti di settore.

jurnate di simenza

«Affronteremo insieme questi temi – spiegano il presidente Giuseppe Li Rosi e il direttore tecnico Paolo Carusotenendo conto della stringente attualità che ancora in questi giorni ci vede costretti a confrontarci con sbarchi di grano duro estero nei porti siciliani».

In occasione delle tradizionali Jurnate di Simenza, assicura Li Rosi, si svilupperà un confronto qualificato sul tema del grano e dei seminativi in generale con riferimento alla Sicilia: riflessioni condivise e consapevolezze diffuse costituiscono le basi per una reale proiezione strategica rispetto al mercato.

jurnate di simenza

«Ci sarà modo, in questo contesto – continuano Li Rosi e Caruso – di raccontare in particolare il ruolo di Simenza, la comunità di agricoltori fortemente concentrati sui processi di conservazione e valorizzazione degli ecotipi di frumento autoctono, coniugati a pratiche sostenibili di coltivazione e produzione, col supporto di un comitato tecnico-scientifico collegato ai maggiori enti di ricerca». 

Ma non ci sarà solo formazione, nelle Jurnate di Simenza. Laboratori e corsi di cucina vedranno protagonisti alcuni grandi ospiti come Corrado Assenza, Tommaso Cannata, Lillo Freni, Friedi Schmuck ed Ercole Aloe che saranno protagonisti delle esperienze “mani in pasta” e delle degustazioni.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.