Privacy Policy
Home / Eventi / I vini dalle terre estreme in Ustica Villaggio Letterario

I vini dalle terre estreme in Ustica Villaggio Letterario

Ustica Villaggio Letterario

(di Redazione) Oltre al mare, c’è spazio anche per vino e cibo nella quarta edizione di Ustica Villaggio Letterario  che si svolgerà a Ustica dal 1° giugno al 1° settembre.

La rassegna che si svolgerà come sempre nella tradizionale cornice naturalistica di Punta Spalmatore, quest’anno è dedicata all’indimenticabile Enzo Maiorca. Tra i 160 eventi – presentazioni di libri con scrittori, astronomia, archeoastronomia, vulcanologia, spettacoli teatrali di importanti attori siciliani, musica nazionale e internazionale, tango, sport, arte, scultura, moda, fotografia, documentari – il programma della rassegna prevede alcune iniziative dedicate al vino e al rapporto fra il nettare degli Dei e il mare.

Dal 14 al 17 giugno nell’ambito di Ustica Villaggio Letterario si svolgerà No limits Wine e Diving, dai Vini da Terre Estreme alle immersioni”: un’iniziativa che intende rendere omaggio a Ustica, alla sua Terra vulcanica, estrema, coltivata a vite, che la rendono unica nel panorama enoico mondiale.

“No limits, Wine e Diving” mette insieme due particolarità isolane: la parte subacquea e quella enologica. Durante i tre giorni saranno organizzate una tavola rotonda con i rappresentanti del Cervim (Centro ricerche viticole montane), il presidente Roberto Gaudio e altri consiglieri provenienti da varie parti del mondo e i rappresentanti di varie zone, per fare il punto della situazione sulla viticoltura estrema e verificare le prospettive future. A cura dell’enologo Gianni Giardina (membro del comitato tecnico scientifico del Cervim) e di Roberto Gaudio (presidente Cervim) saranno, inoltre, presentati e degustati i vini vincitori con medaglia d’oro, del 23° concorso enologico internazionale “Mondial des Vins Extrêmes”. “No limits, wine e diving” è organizzata in collaborazione con il Cervim e con l’azienda Hibiscus di Ustica di Margherita Longo (vincitrice di due medaglie d’oro per vini estremi). Progetto e coordinamento sono di Francesco Puntorieri, Anna Russolillo, Roberto Fedele, Teresa Gasbarro, Giovanni Giardina.

Dal 22 al 25 giugno è poi in programma “Mare, cultura e dieta mediterranea”, un progetto nato dalla collaborazione di Ustica Villaggio Letterario con l’associazione Kermesse. Ideatori dell’evento, il presidente della associazione Kermesse, Giorgio Fiammella, e Anna Russolillo.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.