Home / Agroalimentare / Formazione gratuita sui vini di Pantelleria per operatori della ristorazione

Formazione gratuita sui vini di Pantelleria per operatori della ristorazione

vini di Pantelleria

(di Redazione) Il Consorzio Volontario di Tutela e Valorizzazione dei vini di Pantelleria Doc ha organizzato un corso di avvicinamento alla viticoltura e ai vini di Pantelleria destinato agli operatori di settore: ristoratori, enotecari, camerieri, barman e chef.

«Il corso – dichiara Benedetto Renda, Presidente del Consorzio – ha l’obiettivo di diffondere cultura di prodotto a chi poi lo propone nei tanti locali dell’isola, auspicando così di offrire loro nuove e qualificate argomentazioni per la somministrazione dei vini doc prodotti ed etichettati nell’isola».

Il corso, il primo di questo tipo organizzato dal Consorzio, prevede sia un seminario che la degustazione dei vini di Pantelleria a Doc e si articolerà in tre appuntamenti nelle giornate di lunedì 21, giovedì 24 e lunedì 28 maggio, dalle 15 alle 18, presso il ristorante U Trattu di Rekhale. Relatore della prima giornata sarà Giovanni Giardina, vicepresidente nazionale dell’Onav, affiancato da Antonio d’Aietti, consigliere del Consorzio Volontario di Tutela e Valorizzazione dei vini a Doc dell’isola di Pantelleria, che coordinerà i successivi appuntamenti a cui parteciperanno le aziende produttrici di vini, moscati e passiti doc di Pantelleria.

Il corso è gratuito e al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Le iscrizioni, aperte fino al 18 maggio, possono essere effettuate inviando una mail completa dei propri dati anagrafici a [email protected]

Costituito nel 1997 da Basile, Coste Ghirlanda, De Bartoli, Donnafugata, Murana, Pellegrino e Vinisola, le cantine più rappresentative di Pantelleria, il Consorzio ha come obiettivo la tutela e la valorizzazione dei vini dell’isola. È stato proprio il Consorzio Volontario di Tutela e Valorizzazione dei vini a Doc dell’Isola di Pantelleria a promuovere la tutela della pratica agricola della vite ad alberello di Pantelleria in sede internazionale che è culminata con la sua iscrizione nel registro dei beni immateriali dell’umanità tutelato dall’Unesco.

Per info: 0923 953564 (lunedì, martedì, mercoledì 14-17) – mail: [email protected]