Privacy Policy
Home / Eventi / Dopo cinque anni la Regione torna a Fieracavalli. A maggio in Sicilia la Fiera mediterranea del cavallo

Dopo cinque anni la Regione torna a Fieracavalli. A maggio in Sicilia la Fiera mediterranea del cavallo

Regione Sicilia a Fieracavalli

(di Redazione) Dopo cinque di assenza, la Regione Siciliana torna a partecipare a Fieracavalli – la più importante esposizione fieristica italiana dedicata all’equitazione giunta alla 120ma edizione – che ha aperto i battenti stamane a Verona per concludersi domenica 28. 

La Regione è presente con uno stand di cento metri quadrati nel padiglione dedicato al turismo equestre, il cui filo conduttore è la Sicilia delle tradizioni viste dal punto di vista culturale ed etno-antropologico. All’interno dell’area, allestita dall’assessorato al Turismo, ci sarà un tipico carretto siciliano proveniente dal Museo regionale di Palazzo d’Aumale a Terrasini e troverà spazio anche l’opera dei pupi siciliani con la centenaria compagnia di marionette dei fratelli Napoli di Catania. La promozione dei prodotti gastronomici dell’Isola è affidata a Slow Food che organizzerà degustazioni del “cibo di strada”. 

La partecipazione della Regione a Verona è stata fortemente voluta dal governatore Musumeci che a San Fratello qualche mese fa prese un impegno formale in favore del cavallo sanfratellano confermato alla mostra-mercato che si tenuta nel bosco di Contrada Tre Re lo scorso 7 ottobre e ha l’obiettivo di valorizzare il mondo dell’ippica. Un settore che in Sicilia attualmente conta circa un migliaio di animali allevati e alcune centinaia di aziende attive nel settore.

Per rappresentare il patrimonio animale, l’assessorato all’Agricoltura ha portato in Veneto alcuni esemplari delle quattro razze di èquidi più rappresentative dell’Isola: il cavallo purosangue orientale, il cavallo Sanfratellano e gli asini Ragusano e Pantesco.

Domani, venerdì 26 ottobre alle 11 in sala Mascagni, all’interno di Fieracavalli, il presidente della Regione presenterà alla stampa specializzata un importante appuntamento con il variegato mondo equestre: la Fiera mediterranea del cavallo. Un’iniziativa, organizzata con la collaborazione dell’Istituto regionale per l’incremento ippico, che si terrà dal 10 al 12 maggio del 2019 nella Tenuta di Ambelia – la più antica Stazione di monta dell’Isola – a Militello in Val di Catania. Un grande progetto che punta a rafforzare un elemento del turismo siciliano, oltre a tutelare, conservare e valorizzare la biodiversità animale dell’Isola.