Privacy Policy
Home / Agricoltura / Confagricoltura Donna Sicilia, eletti i vertici per il triennio 2019-21

Confagricoltura Donna Sicilia, eletti i vertici per il triennio 2019-21

Confagricoltura Donna Sicilia

(di Redazione) Confagricoltura Donna Sicilia ha provveduto  alla nomina del nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2019/2021. Presidente è stata eletta Maria Pia Piricò, mentre a Licia Guccione e Silvia Sillitti è stata affidata la vice presidenza.

Fanno inoltre parte del Consiglio Direttivo di Confagricoltura Donna Sicilia Giulia Reas, Alessandra Palizzolo di Ramione, Raimonda Carbone, Francesca Simonte e Serenella Caruso. A Giuseppina Alfano è stato invece affidato l’incarico di sindaco dell’associazione.

Tra le prime decisione assunte dal direttivo regionale quella di promuovere l’associazione all’interno di tutte le sedi provinciali di Confagricoltura per allargare la rete di esperienze e conoscenze. Uno dei programmi messi in cantiere è poi quello di favorire i canali della commercializzazione diretta dei prodotti agricoli tipici della regione. Prodotti che, secondo le risultanze di un primo censimento effettuato all’interno della compagine associativa, sono prevalentemente coltivati con il metodo biologico. Altro elemento che contraddistingue le associate di Confagricoltura Donna è la diversità di indirizzi produttivi all’interno della stessa azienda con un occhio di riguardo alle coltivazioni tradizionali che tornano prepotentemente alla ribalta, con nuove cultivar e nuovi sesti d’impianto per abbattere i costi di produzione.

È stato poi affrontato il tema della sicurezza del lavoro nelle campagne giungendo alla decisione di definire un programma di corsi di primo livello e di aggiornamento in attuazione delle disposizioni normative vigenti. Il direttivo dell’associazione ha infine deciso di riunirsi  con cadenza mensile e di mettere all’ordine del giorno delle riunioni anche argomenti proposti direttamente dalle associate.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.