Privacy Policy
Home / News / Associazione Italiana Ingegneria Agraria, Giordano vicepresidente

Associazione Italiana Ingegneria Agraria, Giordano vicepresidente

(di Angela Sciortino) Giuseppe Giordano, docente dell’Ateneo palermitano presso il Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali, è stato eletto nei gorni scorsi VicePresidente dell’Aiia, l’Associazione Italiana di Ingegneria Agraria.
Il rinnovo delle cariche della prestigiosa associazione è avvenuto in occasione della 11th AIIA 2017 Conference “Biosystems Engineering Addressing The Human Challenges Of The 21st Century” tenutasi a Bari dal 5 al 8 luglio 2017. Alla presidenza è stato eletto Giacomo Scarascia Mugnozza docente ordinario dell’Università di Bari che nel precedente quadriennio ricopriva la carica di Vicepresidente. Da quando è stata istituita l’Associazione, era il 1959, è la prima volta che la vicepresidenza viene ricoperta da un docente dell’Ateneo di Palermo.

Giuseppe Giordano, per gli amici Beppe, ordinario di Idraulica Agraria dall’età di 37 anni e Presidente Vicario della Scuola delle Scienze di Base e Applicate, è stato direttore di  Dipartimento, Coordinatore di Dottorato di Ricerca, prima Preside-Vicario e poi Preside della Facoltà di Agraria dell’Università di Palermo. Attualmente Presidente Vicario della Scuola delle Scienze di Basa e Applicate e Componente del Nucleo di Valutazione dell’Ateneo di Palermo, è anche accademico corrispondente dell’Accademia Nazionale di Agricoltura e dell’Accademia di Scienze Forestali e presidente dell’Associazione Idrotecnica per Sicilia occidentale. Nel precedente quadriennio era già componente del Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana di Ingegneria Agraria. In questa tornata è stato eletto con con 160 voti su 165 votanti e resterà in carica per il quadriennio 2018/2021.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.