Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Sviluppo locale”

Archivi

Corpo forestale della Regione, Cordaro riapre il distaccamento di Palazzo Adriano

Riapre a Palazzo Adriano, dopo due anni di chiusura, il distaccamento del Corpo forestale della Regione Siciliana. A inaugurarlo, martedì 21 settembre alle ore 11.30, l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Toto Cordaro, alla presenza di autorità civili, militari ed ecclesiastiche. Saranno in servizio due agenti e il comandante, commissario Roberto Pecoraro.   La struttura è ospitata in un immobile messo a disposizione del Comune. La riapertura del presidio è stata possibile grazie al potenziamento dell’organico attraverso la mobilità del personale regionale con nuovi sessanta agenti, disposta dal governo Musumeci. Il prossimo distaccamento a tornare operativo sarà quello di Collesano, sempre in provincia di Palermo. © Riproduzione Riservata

CONAF e SISEF: 8 proposte per evitare un’altra estate di fuoco

In queste ultime settimane l’attenzione del Paese è concentrata sul dilagare di incendi critici in diverse regioni italiane. Abbiamo ascoltato molte dichiarazioni da parte di associazioni, organizzazioni, enti, fino ad arrivare alle più alte cariche istituzionali, riguardanti la lotta agli incendi e la ricostituzione dei boschi percorsi da fuoco. Queste dichiarazioni sono il segnale di un nuovo interesse da parte dei decisori politici che, in una certa misura, segue la maggiore attenzione che l’opinione pubblica mostra verso il nostro capitale naturale, di cui le foreste rappresentano la parte più importante. Questo legame emotivo, però, non è sufficiente. Si sta facendo strada la consapevolezza che la lotta agli incendi non si realizza solo con la repressione dei reati, ma con un governo integrato di tutte le…

Gangi, Monte Alburchia: il 30 agosto al via una nuova campagna di scavi

Dal 30 agosto si torna a scavare sul Monte Alburchia, luogo simbolo di Gangi posto al confine tra le Madonie e gli Erei a 968 metri di altitudine, che fu sede di insediamenti umani probabilmente a partire dall’età arcaica.   A renderlo noto l’assessore ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana Alberto Samonà.     La campagna di scavi è possibile grazie alla messa in sicurezza del costone roccioso e sarà realizzata , sotto la direzione scientifica della Soprintendenza BB.CC.AA. di Palermo in collaborazione con il Comune di Gangi grazie al finanziamento del Ministero dell’Interno. Il coordinamento dell’indagine archeologica si attesta alla Sezione per i Beni archeologici diretta da Maria Marrone e sarà curato da Rosa Maria Cucco, cui si affiancano Filippo Iannì e Santo Ferraro,…

Palermo, riaperti dopo quattro anni i Giardini del Palazzo Orleans

Sono stati riaperti al pubblico stamane a Palermo i Giardini del Palazzo Orleans, annessi alla sede del governo regionale. Erano chiusi da quattro anni, perché non conformi alla normativa vigente. A scoprire la targa del nuovo ingresso da Piazza Indipendenza il presidente della Regione Nello Musumeci. Presenti anche gli assessori all’Agricoltura, Toni Scilla e all’Energia Daniela Baglieri. Ad accompagnare Musumeci, durante la visita nel Parco, il segretario generale della Presidenza della Regione Maria Mattarella, il presidente e il direttore dell’Istituto sperimentale zootecnico della Sicilia Giovanni Siino e Antonio Console e il docente dell’università di Palermo e consulente tecnico Mario Lo Valvo. Nel suo intervento Musumeci ha evidenziato come la struttura era stata chiusa  a seguito di numerose irregolarità in tema di detenzione di specie animali….

GAL Terre del Nisseno: “Finanziato polo sviluppo turistico di Mussomeli, Delia e Serradifalco”

Ottime notizie per i comuni di Mussomeli, Delia e Serradifalco. Il Gal Terre del Nisseno ha approvato il finanziamento per il polo di sviluppo turistico dei comuni di Mussomeli, Delia e Serradifalco     Di seguito le dichiarazioni del Sindaco di Mussomeli Giuseppe Mussomeli: Sono molto contento di comunicarvi  che è stata approvata, dal GAL Terre del Nisseno, la graduatoria provvisoria sulla misura 7.5a PSR 2014 – 2020 che vede finanziato il Progetto di realizzazione del Polo di Sviluppo Turistico dei Comuni di Mussomeli, Delia e Serradifalco.   Il progetto “I castelli del falco” è stato realizzato in partnership tra più enti, con capofila l’Associazione “ANAS”, il Comune di Mussomeli, il Comune di Serradifalco, il Comune di Delia, la Proloco di Mussomeli,  l’Associazione Ambiente &…

Incendi Sicilia, Coldiretti: ombre sul fotovoltaico, al via petizione

Le ombre del business del fotovoltaico a terra sugli incendi in Sicilia rafforzano l’impegno per la difesa del territorio con la petizione contro i pannelli solari mangia suolo.   E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare le indiscrezioni sulle indagini in corso sugli incendi in Sicilia dalle quali sembrano emergere pressioni per la cessione dei terreni da destinare ad impianti fotovoltaici. Coldiretti Giovani Impresa ha lanciato negli uffici della Coldiretti in tutta Italia la petizione a tutela del suolo agricolo chiedendo alle istituzioni di investire nelle fonti alternative di energia senza dimenticare il ruolo fondamentale dell’agricoltura e la bellezza unica dei nostri territori, che andrebbero compromessi senza una programmazione territoriale degli impianti fotovoltaici a terra.   I giovani agricoltori della Coldiretti propongono che le Regioni…

Al via “Compagnia del suolo” per checkup della chimica nei terreni agricoli

Al via “Compagnia del suolo”. Parte a fine luglio il giro d’Italia dei suoli, per verificare quante e quali sostanze chimiche ne compromettono la salute e la fertilità. Pesticidi, erbicidi e fertilizzanti lasciano tracce di sostanze chimiche di sintesi nei terreni agricoli, minacciando la qualità dei raccolti, le acque di superficie e quelle sotterranee, la salute degli ecosistemi terrestri e acquatici.     Il sistema di controlli ambientali e sanitari monitora la presenza di pesticidi negli alimenti e nell’acqua. Nel suolo, primo organo recettore delle sostanze chimiche di sintesi utilizzate nell’agricoltura convenzionale, la presenza di molecole potenzialmente dannose per l’ambiente non viene invece rilevata su larga scala, così come non si eseguono analisi sull’impatto dei pesticidi nell’organismo umano. Oggi vengono utilizzati circa 1.000 differenti pesticidi…

Nebrodi, “Tortorici: arte, cultura e natura”: il contest per promuovere le bellezze del borgo

Un contest fotografico per rilanciare il borgo di Tortorici sui Nebrodi. L’iniziativa “Tortorici: arte, cultura e natura” vuole aprire le porte a tutti i visitatori per promuovere un’immagine di turismo esperienziale. Un concorso fotografico a cui hanno risposto numerosi fotografi da tutta la Sicilia e che farà da sfondo ad una mostra di scatti fotografici presso la Chiesa della Badia il prossimo 24 e 25 luglio 2021. Le prime 13 foto andranno a comporre il calendario di Tortorici per il 2022 e saranno selezionate da una giuria presieduta dall’artista Mimma Nicolosi Palana e composta dagli architetti Nuccio Lo Castro, Massimo Ioppolo e Giuseppe Fazio; dai fotografi Gaetano Spagnolo, Pierangelo Contessa, Nino Bartuccio e Lorenzo Cassarà; e dal pittore Simone Caliò.    “L’iniziativa non si conclude…

Frane, Musumeci: «Scordia, dopo vent’anni mettiamo in sicurezza quartiere ‘Cittadino’»

«Era una delle lacune più gravi e antiche che si trascinava nel tempo. Dopo vent’anni di ritardi, ora, l’aggiudicazione dei lavori per consolidare il centro urbano di Scordia, nel Calatino. Siamo soddisfatti di questo come di tanti altri risultati raggiunti a tutela della pubblica incolumità e per una riqualificazione delle nostre città». Lo dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci, alla guida della Struttura commissariale contro il dissesto idrogeologico, in merito all’avvio delle procedure per la consegna dei lavori che restituiranno la piena e sicura fruibilità in una delle aree principali del Comune, con classificazioni di rischio e di pericolo molto alte. Poco più di un mese dalla scadenza per la presentazione delle offerte per il bando di gara e oggi c’è già un aggiudicatario:…

Consorzio di tutela del limone di Siracusa Igp all’Ortigia Film Festival

Limone di Siracusa Igp, non solo “coltura” ma cultura. Straordinaria espressione di un territorio, quello aretuseo dove viene coltivato, e delle sue tradizioni. Con questa certezza il Consorzio di tutela del limone di Siracusa Igp, quest’anno ha ripreso la partecipazione all’Ortigia Film Festival, collaborando, con Civita Sicilia, alla videoinstallazione, dal titolo “D’amore e di Luce”, realizzata dall’artista Mauro Balletti alla Fonte Aretusa.     Non solo. Il limone di Siracusa Igp, per l’occasione, è anche divenuto “scenografia” di una delle location del festival, l’Arena Logoteta, delimitata e arricchita dalla collocazione di alcuni alberelli di limone Igp di Siracusa. Una “vetrina”  internazionale, che si affaccia sul mondo del cinema.     «E’ così – precisa Alessandra Campisi, presidente del Consorzio di tutela del limone di Siracusa…

1 2 3 21

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.