Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Politiche”

Archivi

Sostegno per l’Agriturismo: 530 aziende siciliane hanno avuto accesso agli aiuti

Edy Bandiera

Sono 530 le aziende che hanno avuto accesso all’“Operazione 21.1.1 Sostegno per l’agriturismo, le aziende e fattorie didattiche”, la misura di sostegno varata dalla Regione Siciliana e dall’Assessorato Regionale Assessorato Regionale dell’Agricoltura dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea, le cui graduatorie sono state pubblicate nelle ultime ore. I numeri  provincia per provincia delle aziende che hanno usufruito del benefit sono i seguenti: 32 ad Agrigento, 77 a Catania, 24 a Caltanissetta, 19 a Enna, 71 a Messina, 71 a Palermo,  81 a Ragusa, 100 a Siracusa e 49 a Trapani. Il contributo erogato è di un importo che va dai 3000 ai 7000 mila euro per azienda.   © Riproduzione Riservata

Regione, via libera al concorso per assumere 170 nuovi agenti forestali

«Una decisione epocale che ci consente di restituire finalmente efficienza operativa al Corpo delle guardie forestali». Così il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha commentato l’approvazione, da parte di Sala d’Ercole, del disegno di legge governativo che prevede la copertura finanziaria per l’assunzione di circa 170 agenti. «Le ultime assunzioni – ha proseguito il presidente della Regione – risalgono a 25 anni fa e questo ha determinato negli anni una cronica carenza di personale e il suo invecchiamento. Noi, invece, abbiamo la necessità di disporre di una polizia ambientale agile ed efficiente, capace di vigilare e tutelare l’immenso e ricco patrimonio naturalistico siciliano». Il bando di concorso potrebbe arrivare già entro la fine dell’anno. «Anche in questo caso – commenta l’assessore all’Ambiente Toto Cordaro – il governo Musumeci ha assunto…

Sottoscritto l’accordo quadro tra la Regione e i Gal per la valorizzazione culturale dei territori

La Regione Siciliana si avvarrà della collaborazione dei Gal – Gruppi di Azione Locale, riconosciuti dall’Ue come Organismi Intermedi, per accelerare i processi di valorizzazione del patrimonio culturale siciliano e ottimizzare l’utilizzazione dei canali di finanziamento comunitari. È questo lo spirito dell’Accordo Quadro sottoscritto tra l’assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, e i Gal regionali di tutta la Sicilia per costituire una “Rete Cultura” in grado di garantire la valorizzazione del patrimonio culturale siciliano materiale e immateriale, nonché’ la promozione dei processi di identità culturale e di crescita sociale attraverso la trasmissione della memoria storica, artistico-letteraria, documentaria ed etnoantropologica. L’Accordo, stipulato dall’Assessorato per il proprio ambito di competenza, si avvarrà dell’esperienza maturata dei Gal per la partecipazione a bandi, ad azioni a…

Animali: firmato il protocollo regionale per il “Contrasto della Fauna Selvatica Problematica”

L’assessore all’Ambiente Totò Cordaro e l’assessore all’Agricoltura e allo Sviluppo Rurale Edy Bandiera hanno sottoscritto il protocollo regionale  per  la Istituzione del Tavolo di lavoro per il “Contrasto della Fauna Selvatica Problematica” per tutelare il comparto agricolo e zootecnico dai danni prodotti dagli animali selvatici. Dal suo profilo Facebook Cordaro ha espresso soddisfazione per questo passo condiviso con l’assessorato all’agricoltura: “Firmato il Protocollo per Assessore allo Sviluppo Rurale e Assessore all’Ambiente – insieme – per la gestione dell’impatto degli “ungulati” (suidi e cervidi) sulla biodiversità: tutela della salute, della incolumità pubblica e del comparto agricolo e zootecnico. Stiamo lavorando per la nostra Sicilia!”      © Riproduzione Riservata

PSR Sicilia 2014-2022, investimenti da 330 milioni per l’agricoltura | IL TESTO

330 milioni per un pacchetto di investimenti che coinvolge tutti gli ambiti dell’agricoltura, da quello produttivo/aziendale fino a quello infrastrutturale. Sono queste le misure annunciate dal Governo Regionale nell’ambito del prolungamento  fino al 2022 del Psr 2014-2020 sull’agricoltura, dovuto all’emergenza Covid. Durante la conferenza stampa sono intervenuti il governatore Nello Musumeci, l’assessore all’Agricoltura Edy Bandiera  il dirigente generale del dipartimento regionale Agricoltura Dario Cartabellotta Nello Musumeci Il governatore della regione ha illustrato nel dettaglio quelle che saranno le misure per portata economica e tipologia di interventi “Siamo nella fase in cui dovremo parlare della nuova Pac che doveva iniziare il 1 gennaio 2021 ma di cui è stato deciso di spostarne l’avvento al 2023. Questi due anni saranno due anni di transizione, una transizione all’insegna dell’ecologia. La Sicilia…

Bandiera: “Fondamentale il sostegno ai produttori che valorizzano la qualità siciliana”

L’assessore regionale all’agricoltura Edy Bandiera ha annunciato la decisione da parte della Regione Siciliana di sostenere i progetti legati alle produzioni agricole e alimentari di qualità. Saranno infatti stanziate risorse per quello che riguarda attività di informazione, promozione e valorizzazione delle produzioni agricole siciliane di qualità certificate. L’emergenza Covid ha confermato l’importanza di un sistema agricolo e alimentare solido che funzioni in qualsiasi circostanza e che sia in grado di assicurare ai cittadini un approvvigionamento sufficiente di cibo. Con questa consapevolezza – ha evidenziato l’Assessore regionale per l’agricoltura, Edy Bandiera – vogliamo sostenere, in questo frangente particolarmente difficile, le aggregazioni di produttori ed i consorzi di tutela che, nel corso del tempo, hanno ben compreso che la strada vincente per l’agricoltura siciliana è quella della valorizzazione delle…

Super Caa, la Coldiretti Sicilia: “Imporante passo in avanti, un plauso alla Regione”

Edy Bandiera

Coldiretti Sicilia esprime soddisfazione per la creazione dei Super Centri di assistenza agricola: “Migliaia di agricoltori avranno la vita facilitata perché finalmente si va verso un concreto snellimento della burocrazia. È una delle nostre battaglie e può rappresentare il punto di svolta soprattutto per i giovani”. Lo affermano Francesco Ferreri e Prisco Sorbo, rispettivamente presidente e direttore di Coldiretti Sicilia commentando la delibera della Giunta regionale del 12 novembre scorso’”. “I Centri di assistenza agricola, infatti, tramite convenzioni – sottolinea Coldiretti – potranno disporre la concessione di carburante agevolato agli utenti di macchine agricole, certificare la qualifica di imprenditore agricolo professionale (Iap) e provvedere all’abilitazione dell’attività agrituristica e fattoria didattica con la conseguente iscrizione nell’elenco degli operatori agrituristici“. “Tutto questo – aggiungono Ferreri e Sorbo – significa tempi certi e risposte chiare, e quindi un grande plauso va al…

Olio, l’allarme di Di Giorgio (Lega): “Il comparto olivicolo/oleario rischia il collasso”

“Il comparto olivicolo/oleario rischia il collasso e le misure fin qui annunciate non prevedono, per questa categoria, nessun tipo di ristoro” lo denuncia Francesco Di Giorgio, vicesegretario regionale della Lega Sicilia Salvini Premier e sindaco di Chiusa Sclafani. “Le misure di contenimento della pandemia stanno avendo un effetto devastante – spiega Di Giorgio – una produzione già scarsa a causa di eventi climatici che ha fatto registrare una costrizione del 25% circa, si è aggiunto il blocco degli ordini da parte di tutto il canale Horeca a causa delle chiusure attuali. In particolare il divieto di spostamento tra i vari comuni in una regione come la Sicilia ha impedito ai cittadini di comprare l’olio direttamente dai produttori e negli oleifici di loro fiducia e li…

Caccia, Tardino (Lega): “Governo chiarisca se è consentita nelle zone arancioni”

Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega, e componente dell’Intergruppo “Biodiversita’, Caccia e Ruralità’” del Parlamento europeo, intervenendo a sostegno dell’interrogazione presentata al governo dal senatore Francesco Bruzzone, ha sollecitato il Governo a dare disposizioni chiare in merito alla prosecuzione delle attività di caccia nelle zone arancioni come lo è ad oggi la Sicilia. “Occorre fare subito chiarezza, e indicare se la caccia in Sicilia, e nelle altre regioni classificate come ‘zone arancioni’, è permessa solo sulla carta e non nella realtà. Il divieto di spostamento dal proprio comune di residenza ad un altro, previsto dall’ultimo Dpcm, non dovrebbe applicarsi ai cacciatori siciliani, che possono validamente motivare lo spostamento per svolgere l’attività venatoria negli ambiti territoriali di caccia (ATC) indicati nel tesserino, ma lo è nei fatti, a…

Sviluppo sostenibile: il Gal Tirrenico aderisce all’Asvis

Il Gal Tirrenico ha aderito all’Alleanza Italiana per lo sviluppo sostenibile. A darne l’annuncio è lo stesso ente con una nota: “Con piacere – si legge nella nota – diamo notizia di avere avuto, nei giorni scorsi, positivo riscontro alla richiesta di adesione all’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. L’ASviS, viste le finalità e le caratteristiche della nostra Organizzazione, ci ha proposto di partecipare alle attività dell’ASviS in qualità di “Associati”. “Questo ulteriore passaggio – ha dichiarato il presidente del GAL, Roberto Materia – é un significativo riconoscimento della validità delle iniziative che il nostro organismo intermedio porta avanti per la costruzione di un mondo sostenibile che va ad aggiungersi, in perfetta complementarietà, con la futura prossima nascita della RETE CULTURA della Regione Siciliana, quale Accordo di Programma da sottoscrivere con l’Ass….

1 2 3 22

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.