Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Opportunità” (Page 2)

Archivi

Bando Inail per la sicurezza e la salute dei lavoratori agricoli. Procedura online dall’11 aprile

Inail

(di Redazione) Il click day ancora non è stato fissato. Lo si saprà solo il 6 giugno prossimo, ma nel frattempo, a partire dal prossimo 11 aprile gli agricoltori interessati ad accedere ai fondi messi a disposizione dall’Inail per migliorare i livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro potranno caricare sul sito dell’Istituto e salvare la domanda la domanda di partecipazione al bando Isi 2018. Le risorse del bando destinato alle imprese di tutte le tipologie, sono suddivise in 5 assi di finanziamento. Al settore agricolo è riservato solo l’asse 5, che è suddiviso in due sub-assi (5.1, riferito alla generalità delle imprese, e 5.2 rivolto ai giovani imprenditori) e può contare su una dotazione finanziaria di 35 milioni di euro, di cui…

Altre risorse per i Gruppi di Azione Locale? Non ora, ma presto possibile se si fa concertazione

Gal Gruppi di Azione Locale

Il direttore del Gal Tirrenico, architetto Roberto Sauerborn, ha inviato a siciliarurale.eu una nota che si riferisce al “pezzo” pubblicato su questo giornale che aveva come argomento il ruolo dei Gal nella promozione della cultura in Sicilia. Certi che ogni contributo al dibattito culturale che riguardi il ruolo degli enti nello sviluppo del territorio vada valorizzato e discusso, pubblichiamo di seguito il testo della nota inviataci da Sauerbon. In merito all’articolo per la diffusione della cultura attraverso i Gruppi di Azione Locale (Gal), a firma di Luigi Noto, è bene precisare che, con riferimento alla nascente Rete Cultura dei Gal siciliani e alla connessa notizia di 200 milioni che saranno destinati alla cultura per loro tramite, è bene fare presente che già l’AdP (l’Autorità di Piano, ndr) nazionale prevede…

Apicoltura, corso di primo livello “full immersion” a Sambuca di Sicilia

formazione apicoltura

(di Redazione) Formazione di base per aspiranti apicoltori in regime di “full immersion”. È quella organizzata a Sambuca di Sicilia il 16 e 17 marzo prossimi da Mimmo Barraco, dottore in scienze naturali e noto apicoltore del comprensorio sambucese. Le lezioni teoriche e frontali d’aula si terranno presso il Don Giovanni Hotel nella prima giornata impegnando gli allievi dalle 9.00 alle 13.00 e poi dalle 15.00 alle 19.00. Durante il primo giorno di lezione saranno affrontati tutti gli argomenti e le problematiche dell’apicoltura con l’ausilio sia di materiale audiovisivo che di attrezzature: dall’alveare, alla centrifuga, agli utensili speciali. La seconda giornata del corso, domenica 17 marzo con inizio alle 9:00 sarà interamente dedicata alla pratica sul campo, nel comune di Sambuca. Le prove pratiche saranno…

Misura 6.1, graduatoria da rifare. Rientrano gli esclusi per vizi di forma

misura 6.1

(di Angela Sciortino) Graduatoria tutta da rivedere per la misura dedicata all’insediamento giovani. A occhio e croce, dovrebbero essere un centinaio le domande dei giovani imprenditori che rientreranno in gioco per il contributo del primo insediamento previsto dalla misura 6.1 e per il finanziamento del relativo piano aziendale.  Si tratta di molte delle domande che erano state escluse per “vizi formali” che avrebbero potuto essere tranquillamente risolti con quello che tecnicamente viene definito “soccorso istruttorio”. In pratica sono state considerate irricevibili tutte le domande in cui la data della dichiarazione firmata dal legale rappresentate dell’azienda relativa al Piano di sviluppo aziendale elaborato dal Psa Web fosse antecedente alla data di rilascio informatico della stessa. Una posizione probabilmente un po’ troppo rigida, considerato che il software…

Fare sistema con i distretti del cibo. Le regole in un decreto dell’assessore

distretti del cibo

(di Angela Sciortino) Parola d’ordine: fare sistema. E proprio a questo si è pensato quando nella legge nazionale di bilancio per il 2018 approvata nella scorsa legislatura (era ministro Martina), per la crescita e il rilancio a livello nazionale di filiere e territori, è stata introdotta la novità dei Distretti del cibo. Si tratta di uno strumento nuovo e aggregativo volto a promuovere lo sviluppo territoriale, la coesione e l’inclusione sociale, favorire l’integrazione di attività caratterizzate da prossimità territoriale, garantire la sicurezza alimentare, diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, ridurre lo spreco alimentare e salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale. Il decreto firmato dall’Assessore Edy Bandiera con cui vengono definite le modalità e i criteri per il riconoscimento dei  Distretti del Cibo siciliano è stato pubblicato…

Arance siciliane in Cina: i primi due container di Oranfrizer in partenza dal porto di Catania

Oranfrizer

(di Angela Sciortino) Il primo carico di arance siciliane destinato alla Cina è stato lavorato qualche giorno fa a Scordia e salperà dalla banchina del porto di Catania domani, 5 febbraio. Tutti entusiasti: la Oranfrizer che ha preparato i due container, l’assessore Bandiera che ha ricordato come si tratti di «un risultato ottenuto solo grazie alla messa appunto del nostro protocollo fitosanitario, che vide qui, con noi, un anno fa, gli ispettori cinesi».  «Oranfrizer è orientata da sempre all’internazionalizzazione dell’arancia rossa coltivata in Sicilia – afferma il Ceo Nello Alba – è giunto il momento di prendere il largo e raggiungere anche la Cina. Quando si superano certi confini con le nostre arance rosse siamo consapevoli di rappresentare la Sicilia, il made in Italy ed…

Parco nazionale degli Iblei, ministero pronto all’ok appena riceverà i documenti

parco nazionale degli Iblei

(di Redazione) Anche la città metropolitana di Catania, dopo i liberi Consorzi di Ragusa e Siracusa ha adottato la delibera di perimetrazione del Parco nazionale degli Iblei. Si tratta dell’ultimo atto propedeutico alla nascita dell’ente, ora tocca all’assessorato all’Ambiente inviare il fascicolo a Roma, che sarebbe pronta per dare l’ok definitivo. Lo riferisce Stefania Campo, deputato regionale del Movimento 5 Stelle che da un anno sta facendo un fitto pressing per arrivare all’obiettivo e che dichiara: «Sarà una grande conquista dopo undici anni di attesa». «Era il 2007 – spiega la deputata – quando l’istituzione del Parco nazionale degli Iblei è stata proposta con un Decreto Legge poi convertito in legge, da allora è partito un iter lunghissimo che sembrava non avere mai fine. Ora,…

Torna in Sicilia l’interesse per la frutta in guscio. Il mondo della produzione si organizza

frutta in guscio

(di Angela Sciortino) Dopo anni di crisi e di abbandono, la frutta in guscio ritrova anche in Sicilia nuovo slancio e forte interesse tra produttori e trasformatori. Ed ecco che perfino in Sicilia, dove il comparto della frutta secca, a cominciare da mandorlo e nocciolo (colture tipiche di alcuni areali come il Siracusano e l’Agrigentino per il primo, il Messinese per il secondo) era diventato marginale dal punto di vista economico, viene osservato dagli agricoltori con rinnovato interesse. Agricoltori, coop, consorzi, trasformatori e rappresentanti dei maggiori produttori si incontreranno sabato prossimo, 2 febbraio, alle 10, in una sala dell’Outlet Village di Enna per costituire il Coordinamento regionale della frutta in guscio siciliana. Il Coordinamento ha un obiettivo: gestire al meglio il trend di crescita che…

Arance siciliane sull’aereo con destinazione Cina. A giorni finalmente il primo carico

arance in Cina via aereo

(di Luigi Noto) Un video su Facebook per dare una notizia attesa da settimane. Ieri il vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Giancarlo Cancelleri ha annunciato la firma del protocollo per inviare le arance in Cina in aereo. «Verranno così ridotti enormemente i tempi del trasporto verso un mercato dalle dimensioni gigantesche. Un risultato che può risollevare l’economia siciliana», ha dichiarato nel video. Magari non sarà esattamente così, ma ci sono i presupposti perché il grande paese asiatico possa assorbire una fetta delle produzioni tipiche e di qualità che in Cina non vengono prodotte, nonostante lì la superficie coltivata ad agrumi sia di gran lunga superiore a quella dell’Italia. «Il Governo Conte – ha spiegato Cancelleri – ha firmato il protocollo mantenendo una promessa mantenuta dal Governo e…

Seminario Ice a Siracusa su “La sfida dell’agroalimentare siciliano”

Ice Istituto per il commercio estero

(di Redazione) L’Ice – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza in collaborazione con Confindustria Siracusa il seminario “La sfida dell’agroalimentare siciliano” che si svolgerà a Siracusa il 4 febbraio 2019. L’iniziativa è rivolta alle pmi, startup, cooperative, consorzi e reti di impresa provenienti dalle 5 regioni meno sviluppate e cioè Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Obiettivo del seminario è far acquisire alle aziende partecipanti le informazioni sulle opportunità e gli scenari offerti dai mercati europei ed extra Ue, fornire una formazione di base su canali di vendita e segmentazione di mercato con focus su paesi islamici e certificazione Halal. La partecipazione è gratuita. La scadenza delle adesioni è fissata per il 30 gennaio. Le aziende interessate a partecipare dovranno…

1 2 3 4 11

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.