Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “News” (Page 3)

Archivi

Obiettivo sviluppo dell’agricoltura. Nasce un sistema di concertazione e governance regionale

concertazione e governance

(di Angela Sciortino) Il gran consulto. È in genere quello che si cerca quando il malato è grave. E l’agricoltura siciliana, a dirla tutta, non sta proprio messa bene. Inutili, e a volte anche dannose, le cure a base di grandi risorse (in molti casi da erogare) sulla scorta di bandi cuciti secondo modelli agricoli che in Sicilia non ci sono ancora.  E allora che fare? Di fronte a un’agricoltura che in molti comparti mostra segni di stagnazione, è il caso di chiamare tutti gli attori in causa per cercare le cure migliori. Per questo oggi l’assessore regionale all’agricoltura Edy Bandiera ha firmato un decreto con cui viene istituito un sistema di governance regionale dell’agricoltura partecipato.  Il gruppo nella sua composizione ricorda molto il Consiglio…

Donne del Vino, nasce in Sicilia la prima consulta di concertazione

Donne del Vino Sicilia

(di Redazione) Nascerà in Sicilia la prima consulta italiana di concertazione tra le Donne del Vino, l’associazione che promuove la cultura del vino e il ruolo delle donne nella filiera produttiva del vino, e la Regione. «Sarà un tavolo di confronto, di ascolto, di progettazione e rinnovamento della viticoltura e dell’agricoltura siciliana», ha annunciato l’assessore regionale all’Agricoltura Edy Bandiera durante la convention nazionale dell’associazione ospitata alle falde dell’Etna, a Castiglione di Sicilia (Catania). L’iniziativa apprezzata dalla presidente nazionale Donatella Cinelli Colombini, dalla delegata siciliana Roberta Urso e da numerose donne del vino arrivate da tutta Italia per vivere tre giorni intensi di eventi, visite, degustazioni. «Parte dalla Sicilia un’importante iniziativa – ha dichiarato Cinelli Colombini – che apre un dialogo diretto con l’istituzione e che crediamo possa essere un esempio…

Contro il caporalato anche la videosorveglianza targata Regione Sicilia

videosorveglianza

(di Angela Sciortino) La videosorveglianza arriva nelle campagne e verrà utilizzata per combattere il fenomeno del caporalato. Ne dà notizia il presidente della Regione Nello Musumeci che ha dichiarato: «Così entra nella fase operativa il Protocollo d’intesa sottoscritto con il ministero dell’Interno». Al momento però ci fermiamo alla notizia. Per vedere la concreta realizzazione del progetto bisognerà aspettare la realizzazione della rete di videosorveglianza che seguirà la progettazione esecutiva da affidare prossimamente attraverso un bando. La Regione si doterà di una serie di strumenti ad alta tecnologia – telecamere ad alta risoluzione e sensori audio/video ambientali – che saranno collegate con la centrale operativa del Corpo Forestale della Sicilia. La rete di videosorveglianza sarà finanziata con circa dodici milioni del Pon legalità 2014/2020. Il governo…

Psr, bando da 5 milioni di euro per ripristinare i boschi danneggiati dagli incendi

boschi

(di Redazione) Cinque milioni di euro dal Psr Sicilia per ripristinare i boschi danneggiati da incendi, disastri naturali o fitopatie. È stato, infatti, predisposto dal Dipartimento dello Sviluppo rurale guidato da Mario Candore, l’avviso relativo alla sottomisura 8.4 del Programma di sviluppo rurale 2014/2020 che però ad oggi, 2 luglio, non è stato ancora pubblicato né sul sito del Dipartimento né il quello del Psr Sicilia. Il termine di scadenza per l’inserimento delle domande sul portale Sian è il 13 novembre 2019, mentre si potranno inserire a partire dal 15 luglio prossimo. Obiettivo della misura è la ricostituzione del potenziale forestale danneggiato da incendi, disastri naturali o fitopatie attraverso interventi di rinnovazione artificiale e gestione selvi-colturale, oltre alla sistemazione di strutture e infrastrutture al servizio del bosco….

La Regione in cerca di un gestore per il salumificio di Galati Mamertino

prosciutti-suino-nero-dei Nebrodi

(di Angela Sciortino) A Galati Mamertino, in provincia di Messina, c’è un centro pilota per la trasformazione delle carni di suino nero dei Nebrodi in cerca di un gestore. Il Dipartimento regionale Agricoltura che ne è proprietario, ha pubblicato un bando per selezionare aziende specializzate a cui affidarlo che scade alle 13,00 del 30 luglio prossimo. Realizzato con fondi europei dalla Regione che ha speso all’incirca un milione di euro e allocato in edificio di proprietà del comune attiguo al centro polifunzionale, nel 2005 dopo il collaudo, venne affidato al consorzio di produttori “Terre dei Nebrodi”. Una volta superata la fase sperimentale sarebbe dovuto diventare punto di riferimento per la lavorazione di carni di suino nero dei Nebrodi in grado di rilasciare tutte le certificazione previste…

Aethina tumida, a Lentini l’Asp distrugge 91 alveari. L’Aras invita alla collaborazione

alveari

(di Angela Sciortino) Il Servizio Sanità Animale dell’Asp di Siracusa lo scorso 23 giugno ha distrutto 91 alveari perchè infestati dal coleottero Aethina tumida, il pericoloso coleottero che può causare il danneggiamento dei favi e la perdita di miele e polline. Le api sono state uccise con anidride solforosa e si è provveduto alla distruzione con il fuoco di tutto l’apiario, alla disinfestazione e all’aratura del terreno. «Ancora una volta la provincia di Siracusa si ritrova coinvolta, incolpevole, nel terribile vortice delle malattie soggette a denuncia obbligatoria dell’Unione Europea», spiega Giovanna Fulgonio, responsabile del servizio. «A maggio scorso abbiamo avuto la richiesta di intervento da parte delle forze dell’ordine che – aggiunge – avevano rintracciato delle arnie che un apicoltore catanese fermato in Calabria, unica…

Quattordici aziende siciliane nella Grande Mela per il Summer Fancy Food Show

Summer Fancy Food Show New York

(di Redazione) Gastronomia, olio, vino, dolci, frutta secca e caffè provenienti dalla Sicilia sono stati i protagonisti del padiglione Italia, coordinato dall’Ice- Italian Trade Agency, allestito al Javits Center di Manhattan dal 23 al 25 giugno per la sessantesima edizione del Summer Fancy Food Show di New York, una tra le più importanti kermesse enogastronomiche internazionali. Quattordici le imprese siciliane operanti nel settore dell’agroalimentare che dalla Sicilia sono sbarcate nella Grande Mela: il Consorzio Proexport Sicily Gourmet, gli olii del Distretto dei Mercati e dei Frantoi Cutrera, le acciughe e le sarde salute de La Talatta di Sciacca, i vini Principi di Corleone e quelli liquorosi della Sicilianexcellence di Marsala, i grani antichi del pastificio Minardo di Modica e la pasta Poiatti, la Gastronomia dell’azienda Crapanzano…

Asino pantesco. La Regione ne affida diciotto esemplari in comodato d’uso gratuito

asino pantesco

(di Redazione) La Regione Siciliana ha lanciato una “manifestazione di interesse” per cedere in comodato d’uso diciotto esemplari di asino pantesco: tredici maschi e cinque femmine. A poterne chiedere l’affidamento sono: soggetti pubblici (Comuni, Unione dei Comuni, Liberi consorzi, Città metropolitane, istituti, enti di ricerca, aziende speciali silvopastorali) ma anche privati cioè aziende agricole, zootecniche e agrituristiche che utilizzano animali a scopo didattico, onoterapico e socio-ricreativo o impegnate nella tutela e salvaguardia delle razze autoctone, nella promozione e riproduzione). Infine, possono chiederne l’affidamento anche gli enti del Terzo settore senza fini di lucro che svolgono attività di utilità sociale, didattica, turistica e allevamento. L’avviso è del Dipartimento dello Sviluppo rurale e territoriale, guidato da Mario Candore che da anni si occupa della tutela e valorizzazione…

Firmato l’accordo del distretto del cibo dei Nebrodi-Valdemone

firma distretto del cibo Nebrodi-Valdemone

(di Redazione) Prima la proposta riguardava solo il cibo dei Nebrodi. Oggi il sodalizio ha una base più ampia e ha cambiato nome. Lo scorso 27 giugno, con la firma dell’accordo definitivo, è nato ufficialmente il “Distretto del Cibo dei Nebrodi-Valdemone”. L’assemblea dei sottoscrittori dell’accordo del Distretto del cibo dei Nebrodi-Valdemone si è tenuta nella sala convegni della Fondazione Piccolo di Calanovella di Capo d’Orlando per iniziativa dell’Associazione Biodistretto dei Nebrodi, soggetto proponente e responsabile. Il passaggio dall’areale ristretto a quello più ampio è avvenuto grazie all’attività di animazione territoriale a cui hanno fatto seguito “in corso d’opera” numerose manifestazioni di interesse. Tra queste quelle di due importanti realtà territoriali: il Gal “Tirrenico monti mare e borghi” e il gal “Peloritani-Taormina”. Nell’assetto definitivo, il Distretto…

Agroalimentare, ok della Camera contro le aste a doppio ribasso

aste doppio ribasso

(di Redazione) La Camera dei Deputati ha approvato la proposta di legge che introduce il divieto di aste a doppio ribasso per l’acquisto di prodotti agricoli e agroalimentari. Le aste a doppio ribasso sono state più volte indicate dai produttori come forme di concorrenza sleale perché travalicano le logiche di concorrenza, imponendo prezzi che nulla hanno a che vedere con il mercato. Si tratta di attività distorsive del mercato che ledono la dignità dei produttori agricoli e minano la stabilità dei loro redditi. Possibili finora per legge sono messe in atto dalla grande distribuzione organizzata che sfrutta la frammentazione e la debolezza lunga la filiera dei produttori agricoli e consente, in pratica, le vendite sottocosto.  Ma in cosa consiste e come si realizza questa forma…

1 2 3 4 5 72

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.