Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “News” (Page 2)

Archivi

Economia circolare e benessere collettivo nel nuovo Parco Villa Tasca

Apre un’oasi nel cuore di Palermo: un nuovo spazio pubblico di 6 ettari in cui riscoprire il legame con la natura tra antichi agrumeti, palme rare, alberi secolari. E anche un Labirinto ‘edule’ , cioè composto da un intrigo di siepi di varietà botaniche commestibili: una particolarità unica al mondo. E’ il Parco di Villa Tasca, che da martedì 14 luglio offrirà ai visitatori l’occasione di trascorrere del tempo all’aria aperta in un angolo di Conca d’oro ancora incontaminato. Costruito e realizzato anche con il contributo attivo dei cittadini, il progetto “Parco di Villa Tasca”, ideato da Giuseppe Tasca e Luisa Mainardi e realizzato dalla landscape architect Patrizia Pozzi con la collaborazione di Stefano Dentice, punta a veicolare, dopo il lungo periodo di lockdown, un…

Madonie, partono due nuove start up con i finanziamenti assegnati dal Gal

A un anno dalla pubblicazione dell’avviso relativo al Piano di Azione Locale “Comunità rurali Resilienti” promosso dal GAL ISC MADONIE è stata ufficializzata nei giorni scorsi la concessione di un contributo di 20 mila euro a fondo perduto destinato all’avvio di nuove attività imprenditoriali. Due gli atti di concessione da parte della società consortile con sede operativa a Castellana Sicula. Favoriranno altrettante start up del territorio che hanno partecipato con successo al bando della sottomisura 6.2 finalizzata ad “Aiuti all’avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali”. Strumento che prevede aiuti a nuove imprese giovanili e femminili al fine di consentirgli di avviare nuove attività produttive in modo da creare opportunità di lavoro e contrastare così lo spopolamento delle aree montane. Ditte…

A passo lento per ‘assaggiare’ la natura di Monte Catalfano

Una passeggiata ecologica alla scoperta di una particolare area naturalistica protetta situata a breve distanza dalla zona più densamente abitata della provincia di Palermo. Si tratta del Parco di Monte Catalfano, a 15 chilometri da Palermno e a 5 da Bagheria. L’iniziativa fa capo al progetto “Archeologia in pentola” e consiste in strategie di edutainmet innovativo per favorire l’aggregazione giovanile. A organizzarla è l’associazione Antiarco, che gode del patrocinio del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Siciliana e del Comune di Bagheria. L’escursione, la prima di una serie di passeggiate naturalistiche, si svolgerà a partire dalle 9.00 di domenica 5 luglio a Monte Catalfano, la più alta delle punte del frastagliato promontorio calcareo che…

Latte ovino: c’è un bando del Mipaaf per i contratti di filiera e di distretto

Disco verde per il finanziamento dei contratti di filiera e di distretto del latte ovino. L’avviso per la presentazione delle domande si trova sul sito del Ministero delle politiche agricole (Mipaaf). Il plafond a sostegno degli investimenti in questa filiera produttiva ammonta a 30 milioni di euro. Di questi, 10 milioni sono a disposizione del Mipaaf per erogare agevolazioni a fondo perduto, secondo quanto previsto dal Decreto emergenze agricole, mentre 20 milioni di euro verranno erogati dal Fondo rotativo per le imprese, gestito da Cassa depositi e prestiti. “Per dare più equità nelle relazioni di filiera – dice la Ministra Teresa Bellanova – dobbiamo lavorare sugli investimenti comuni. I contratti di filiera e di distretto possono aiutare a stabilizzare i rapporti tra pastori, allevatori e…

Dissesto idrogeologico. Al via la gara per i lavori sui costoni di Monte Gallo

È stata pubblicata la gara per affidare le indagini (geologiche e geotecniche) e la progettazione esecutiva per mettere in sicurezza i costoni di Monte Gallo e scongiurare il rischio di crolli. Per il promontorio che si erge a nord ovest di Palermo tra le borgate marinare di Mondello e Sferracavallo, si tratta – spiegano all’Ufficio regionale contro il dissesto idrogeologico, – della Fase 2 di una pianificazione che, in attesa di acquisire il progetto per il consolidamento del versante affacciato sul lungomare di Barcarello, prevede già l’intervento che servirà a salvaguardare anche gli abitati di Partanna e di Tommaso Natale. Più in dettaglio, i tecnici incaricati dalla struttura diretta da Maurizio Croce agiranno lungo i pendii che sovrastano le vie Rosario Nicoletti e Spinasanta, dove…

Per i mercati contadini bilancio esaltante a un mese dalla riapertura

Un grande afflusso di acquirenti, gestito nel pieno rispetto delle norme anti contagio da parte delle organizzazioni di rappresentanza dell’impresa agricola e dei diritti dei consumatori. Cia, Confagricoltura e Codacons non esitano a definire ‘esaltanti’ i risultati del comparto dei mercati contadini dopo la lunga serrata causata dal lockdown. Da circa un mese questi importanti presidi della filiera corta hanno ripreso l’attività un pò dappertutto in Sicilia. E hanno mostrato un bilancio particolarmente incoraggiante nella provincia di Catania. “I nostri produttori non si sono mai fermati nei giorni dell’emergenza e il settore agricolo si è rivelato strategico per il Paese con la fornitura costante di derrate alimentari e prodotti d’eccellenza – commenta Giuseppe Strano, presidente regionale di Agriturist – Confagricoltura. Adesso quella stessa eccellenza è…

Biologico, 5 progetti dal Biodistretto “Terre degli Elimi”

Cinque diversi progetti relativi alla produzione e la trasformazione dei prodotti agricoli, la ricerca e la promozione, per un valore complessivo di circa 2 milioni e mezzo di euro. A presentarli al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf), è il BioDistretto “Terre degli Elimi“nell’ambito di uno specifico bando. “L’obiettivo – come chiarisce una nota del Comune di Petrosino, capofila di questa assiociazione che ragguppa 19 amministrazioni comunali della provncia di Trapani e 27 tra aziende e associazioni agricole – è di dotare il Biodistretto, e quindi i soggetti beneficiari, degli strumenti necessari a rafforzare capacità produttiva e performance economiche, nonché valorizzare i propri prodotti attraverso la costruzione di un Hub territoriale e fisico per la comunicazione di una produzione biologica rispettosa dei cicli…

“Carni Madonite”: a Gangi nascerà una demo farm resiliente

demo farm

Parte l’iter per la realizzazione di una demo farm resiliente nel territorio delle Madonie per il rilancio del marchio locale “Carni Madonite”. Il primo step è rappresentato dalla pubblicazione del bando di finanziamento di tale azione da parte del GAL Madonie. L’obiettivo è quello di dimostrare che è possibile produrre e consumare cibo genuino, a “residuo zero”, caratterizzato da un forte legame con il territorio e da elevate proprietà nutrizionali, realizzato nel rispetto dell’ambiente, di principi etici e di equità sociale. La sede di tale iniziativa sarà realizzata presso il foro boario ubicato nel comune di Gangi. In questa struttura, sita ai piedi del paese, sarà realizzato un incubatore tecnologico pubblico-privato, per il trasferimento delle conoscenze in ambito zootecnico, e un dimostratore di un allevamento…

Agea: domande Pac, al via le richieste di anticipazione del 70%

agricoltura

Possono essere presentate da martedì 9 giugno, da parte delle aziende agricole beneficiarie, le domande di anticipazione in forma semplificata per ricevere un importo pari al 70 per cento del valore del portafoglio titoli dell’azienda, come risultante dal Registro nazionale titoli per il 2019. Sul sito di Agea, a seguito del Decreto del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali n. 6250 del 5 giugno u.s., sono già state pubblicate la circolare di Coordinamento e le Istruzioni Operative. Le domande sono disponibili in forma precompilata sulla base delle informazioni presenti nel SIAN. Le aziende agricole interessate dovranno esclusivamente confermare entro il prossimo 15 giugno la richiesta di anticipazione agli sportelli CAA abilitati. La misura corrisponde alla necessità di fornire liquidità immediata alle aziende agricole tenuto conto…

L’Unione Europea taglia il budget agricolo: alla Pac meno 34,6 miliardi

terreno agricolo

Una pesante sforbiciata al budget agricolo. L’Unione europea, secondo un’analisi della Coldiretti sulla proposta del Quadro finanziario pluriennale per il periodo 2021-2027, ha tagliato di 34,6 miliardi gli stanziamenti alla politica agricola. Nonostante i 15 miliardi aggiuntivi destinati allo sviluppo rurale, che rischiano comunque di essere messi a disposizione solo nel 2022, il bilancio dunque resta negativo. A prezzi costanti sono state ridotte di 27,9 miliardi le risorse assegnate al primo pilastro e di 6,7 miliardi quelle per lo Sviluppo rurale, il cosiddetto secondo pilastro. La riduzione dei fondi mette a rischio la ripresa dall’emergenza Coronavirus e, con essa, la sicurezza e la sovranità alimentare dell’Italia e dell’Europa intera. La linea della Commissione Ue dimostra, nei fatti, di non tener conto del ruolo strategico che…

1 2 3 4 96

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.