Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “News”

Archivi

Disco verde al Distretto siciliano della Frutta Secca

L’Università degli Studi di Palermo coordinerà il nuovo Distretto Produttivo della Frutta Secca di Sicilia, che coinvolge 100 imprese del settore. Il Decreto di istituzione è stato consegnato dall’Assessore alle Attività Produttive della Regione Siciliana Mimmo Turano al Rappresentante legale prof. Francesco Sottile del Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo. La nuova struttura di aggregazione mira a rafforzare un sistema produttivo regionale di eccellenza attraverso la condivisione di obiettivi da parte di imprese con elevata specializzazione produttiva. “Abbiamo raccolto la spontanea iniziativa delle imprese – dichiara Sottile- E insieme a loro abbiamo lavorato per costruire una rete tanto ampia e diversificata quanto solida e coesa, composta da imprese che credono fortemente nella necessità di fare aggregazione per concentrare iniziative di ogni genere che mettano insieme…

Sicilia Rurale, compleanno con contatti in crescita

Sicilia Rurale compie 3 anni. Un anniversario promettente per la testata online di informazione agricola regionale che punta a radicarsi ancora di più nel panorama editoriale del settore con lo slancio della sua ‘verde’ età. Con uno sguardo concentrato sul presente ma rivolto al futuro dell’agricoltura; sul mercato locale ma con l’impegno nel monitorare mete di sbocco anche lontane di un mercato complesso e sfaccettato come quello dell’agroindustria; sulle politiche e le normative regionali e europee. Nella consapevolezza che nel racconto della terra c’è anzitutto un sentiero da seguire: quello che che entra nei temi della sostenibilità ambientale e economica, la salvaguardia dei paesaggi e della biodiversità e il rispetto delle leggi superiori della Natura. Riscoprire e valorizzare la ruralità vuol dire inoltre sviluppare forme…

Ambiente: Musumeci, I Parchi siano anche risorse economiche

I Parchi devono essere una risorsa e non un problema: uno strumento di crescita del territorio, compatibilmente con la presenza dell’uomo. Il vostro compito, così come quello di tutti coloro che amministrano, è quello di servire queste strutture e non servirvene“. E’ quanto ha detto il governatore Nello Musumeci nell’incontro a Palazzo d’Orleans con i neo presidenti dei quattro Parchi naturali regionali. I Insieme all’assessore all’Ambiente Toto Cordaro, erano presenti  Carlo Caputo (Parco dell’Etna), Giuseppe Arena (Parco dell’Alcantara), Angelo Merlino (Madonie) e Domenico Barbuzza (Nebrodi). Nel corso della riunione sono stati affrontati i temi principali per il rilancio degli enti, dopo oltre due anni di commissariamento. “Le aree naturali – ha rimarcato Musumeci – non siano solo oggetto di tutela, ma fonte di sfruttamento economico,…

Grano duro | Agrinsieme: “aiuti del Mipaaf tardivi ma concreti”

Un fondo di 30 milioni di euro, da suddividere dal 2020 al 2022 in 3 tranche da 10 milioni per ciascun anno, a cui si aggiungono ulteriori 10 milioni di euro dai residui di stanziamento relativi all’esercizio finanziario 2019. È quanto prevede il decreto del Ministero delle Politiche Agricole, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, sulle modalità di ripartizione del Fondo per il grano duro. Un provvedimento accolto con sollievo dalle organizzazioni di categoria. Si tratta infatti della prima risposta concreta all’emergenza della filiera grano-pasta, tra le principali ambasciatrici del made in Italy nel mondo, che nonostante le serie difficoltà legate all’emergenza Coronavirus ha continuato a assicurare il costante e regolare rifornimento degli scaffali durante il lockdown. A sottolinearlo con un comunicato è il coordinamento di Agrinsieme,…

Pomodoro da industria,negoziato infinito. Cia: “un accordo, al più presto”

crisi vino

E’ uno dei tavoli di trattattiva attualmente più complicati quello tra organizzazioni di produttori e industrie sul prezzo di riferimento per la campagna del pomodoro da industria in corso. Falliti i tenatativi di raggiungere un accordo, adesso il rischio è quello di lavorare a libero mercato. E’ l’allarme lanciato da Cia-Agricoltori Italiani, che, appellandosi al senso di respnsabilità delle parti, sottolinea l’urgenza di un’intesa. “Da informazioni acquisite ci risulta che non ci sono giacenze nei magazzini  -afferma il presidente nazionale di Cia, Dino Scanavino– anche perché, con l’emergenza Coronavirus, il consumo domestico di salse e passate è cresciuto molto, andando a compensare le perdite registrate nel settore Horeca”. I trasformati del pomodoro, tradizionale prodotto da scorta in dispensa, nel periodo acuto del lockdown hanno infatti…

Disco verde UE a nuove misure eccezionali per sostenere ortofrutta e vino

Dopo mesi di trattative la Commissione europea ha pubblicato le nuove disposizioni eccezionali a sostegno dei settori ortofrutta e vino, messi in ginocchio dapprima dalla politica commerciale adottata del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump e in seguito dalla crisi generata dalla pandemia da coronavirus. Lo hanno annunciato Herbert Dorfmann e Paolo De Castro, rispettivamente coordinatori del gruppo PPE (Partito Popolare Europeo) e dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici presso la Commissione agricoltura del Parlamento europeo, riferendosi al nuovo pacchetto di misure presentato dal Commissario alla PAC , il polacco Janusz Wojciechowski. Un provvedimento atteso in base al quale verranno concesse ulteriori flessibilità al settore ortofrutticolo, con un aumento dei tassi di cofinanziamento UE fino al 70 per cento, per i programmi operativi di…

Due bandi per l’inserimento delle persone con disabilità in agricoltura

Psr Sicilia

Agevolare l’inserimento sociale e lavorativo nel sistema agricolo regionale di soggetti fragili e di fasce di popolazione a rischio di emarginazione. Un’iniziativa che rientra nell’ambito delle Misure 6.4a e 16.9 del Programma di  Sviluppo Rurale (PSR) e per la quale l’assessorato regionale per l’agricoltura della Regione siciliana ha pubblicato due bandi sinergici, per un plafond complessivo di spesa pari a 10 milioni di euro. I finanziamenti saranno destinati all’adeguamento delle strutture aziendali per realizzare l’impiego di persone gravate da disabilità fisiche, psichiche o intellettive mediante percorsi riabilitativi, abilitativi e di cura, con  il supporto di personale specifico. La partecipazione a questi bandi, visibili sul sito web dell’assessorato, sarà possibile, per la prima volta, esclusivamente in digitale, in linea con le finalità di semplificazione e trasparenza…

Viticoltura: per Doc Sicilia e Assovini la parola d’ordine è ‘sostenibilità’

Si chama SOStain ed è il nuovo programma per una vitivinicoltura virtuosa portato avanti dall’omonima fondazione recentamente ‘battezzata’ dal Consorzio di tutela vini Doc Sicilia e da Assovini. L’obiettivo è promuovere una produzione basata sui principi della sostenibilità ambientale, economica e sociale. Di fatto un protocollo che nasce dal basso, dalle esigenze dei produttori per i produttori. Un’iniziativa che si distingue per il suo complesso disciplinare, approntato da un comitato scientifico indipendente, composto da 5 esperti, che dovranno rispondere al fabbisogno delle aziende in materia di ricerca e innovazione. Le pratiche che questo organismo andrà ad esaminare vanno dalla misurazione dei consumi di acqua e dell’impronta carbonica al controllo del peso della bottiglia; dalla salvaguardia della biodiversità floro-faunistica alla valorizzazione del capitale territoriale; dal risparmio…

Aiuti per 5,5 milioni di euro alle imprese danneggiate da calamità naturali

  La Regione interviene per tamponare le perdite economiche subite dal settore agricolo a causa di eventi calamitosi. Dote stanziata dall’assessorato guidato da Edy Bandiera, cinque milioni e mezzo di euro, che verranno distribuiti in particolare alle aziende danneggiate dalla siccità e dalle gelate verificatesi tre anni fa. Ne ha dato notizia lo stesso assessore regionale per l’Agricoltura a seguito dell’approvazione, da parte del Ministero delle Politiche Agricole, del riparto del Fondo di Solidarietà Nazionale, di cui al Dlg. 102/2004, per l’anno 2017. Nella fattispecie, sono stati destinati 3.085.000 euro alle province di Agrigento, Caltanissetta, Catania, Ragusa, Siracusa e Trapani, danneggiate dalla siccità, e 2.425.000  euro alle province di Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Ragusa e Siracusa, che hanno subito danni per le forti gelate che…

Dissesto idrogeologico nel Parco dei Nebrodi: partono i lavori a San Fratello

Ammonta a due milioni di euro il budget per rimettere in sesto le strade di San Fratello danneggiate dalle frane. Ad aggiudicarsi i lavori, dopo le verifiche di rito degli uffici della struttura anti dissesto idrogeologico guidata dal governatore Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce, è stata la Demetra Lavori srl, impresa di Vallelunga Pratameno. Nello storico borgo messinese, uno dei 24 comuni del Parco dei Nebrodi nonché particolare ‘isola’ linguistica in Sicilia, in virtù dell’idioma d’origine franco-lombarda ancora parlato dagli abitanti locali, movimenti del terreno, con il rischio di distacchi, rappresentano un problema da quasi un secolo. Le operazioni di consolidamento avranno luogo su alcune strade dell’abitato: le vie  Libertà, Normanni, 9 Settembre, Buviano e Lavanche interessate da una lunga scia di fenomeni…

1 2 3 96

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.