Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Eventi”

Archivi

Sicilia in bolle, ribalta agrigentina per gli spumanti dell’isola

Sicilia in bolle

(di Redazione) Per il quinto anno consecutivo torna Sicilia in Bolle, la manifestazione che ha acceso i riflettori sul mondo della spumantistica nell’Isola. L’evento, organizzato dalla delegazione Ais Agrigento con la collaborazione di Ais Sicilia, si svolgerà il 30 giugno e il 1° luglio prossimi tra Realmonte ed Agrigento. Diversi i momenti in programma in cui protagoniste assolute saranno le migliori selezioni di vini metodo classico e charmat prodotte nel territorio siciliano ma non solo: quest’anno infatti, oltre alla rinnovata presenza dell’Istituto Trento Doc, verrà svolta anche un’esclusiva degustazione di Champagne. Ad oggi sono più di quaranta le cantine siciliane che hanno confermato la loro presenza a quello che è diventato negli anni uno degli appuntamenti più attesi di Ais Italia; per l’occasione sarà infatti…

A Menfi Inycon 2019, la kermesse dedicata al vino di qualità e alla cultura contadina

Menfi Inycon 2019

(di Redazione) “Seminare oggi per raccogliere domani”: è questo il motto di Inycon, la più antica manifestazione siciliana dedicata al vino di qualità, inserita nel calendario degli eventi ad alta rilevanza turistica della Regione Siciliana. L’appuntamento con Inycon – Menfi e i colori della sua terra è nel centro agrigentino dal 21 al 23 giugno con la ventiquattresima edizione che inaugura la stagione del sole e del mare nel giorno del solstizio d’estate. Tre giorni per andare alla scoperta di questo angolo ancora incontaminato della Sicilia, lungo la costa Sud occidentale, la cui espressione più autentica è rappresentata dalla cultura contadina e dai volti della gente di campagna. Il dialogo tra la città e la campagna rappresenta, infatti, quel binomio perfetto tra storia e natura,…

Esempi di attività agrisociali, convegno al Castello di Maredolce di Palermo

attività agrisociali

(di Redazione) Esperti del mondo dell’agricoltura sociale a confronto sulle molteplici declinazioni delle attività agrisociali nel convegno dal titolo “L’agricoltura sociale e l’impegno dell’Esa per lo sviluppo socio economico della regione” che si svolgerà nel pomeriggio di oggi, martedì 18 giugno, a partire dalle 17.30, al Castello di Maredolce (vicolo del Castellaccio, 21/23, a Brancaccio). Nel corso del meeting insieme agli esperti del mondo dell’agricoltura sociale si potrà esplorare e approfondire l’ampio spettro di collaborazione e integrazione tra comparto bioagricolo e impresa sociale presente in tutto il Paese e in Sicilia, secondo modelli e modalità ormai sperimentati e consolidati. Il convegno sarà l’occasione per riflettere sul valore sociale dell’agricoltura passando in rassegna esperienze positive e pratiche replicabili: dagli interventi volti a garantire equità di reddito ai produttori…

Agrifood, blockchain e intelligenza artificiale per la tutela delle filiere

blockchain agrifood

(di Redazione) Tracciare e tutelare i prodotti dell’agroindustria made in Sicily grazie alla blockchain, la tecnologia che permette di certificare beni senza intermediari “istituzionali”. Di questo si è discusso a Palermo, in occasione dell’incontro “Le nuove frontiere del digitale. Blockchain e Intelligenza artificiale per la tutela della filiera e lo sviluppo smart dell’agrifood”, organizzato da Sicindustria, partner di Enterprise Europe Network. «Il settore che traina il nostro export, al netto dell’oil – ha detto in apertura dei lavori Nino Salerno, delegato per l’internazionalizzazione di Sicindustria/Enterprise Europe Network – è proprio l’agroalimentare. È indispensabile quindi mettersi in linea utilizzando tutti gli strumenti a disposizione. In questo senso la blockchain rappresenta la nuova frontiera dell’agricoltura smart per la gestione della mole di dati che arrivano dall’Internet of…

Distretti del cibo in corsa contro il tempo. Diverse le iniziative in Sicilia

Distretti del cibo siciliano

(di Luigi Noto) Sui distretti del cibo in Sicilia si lavora senza sosta. La scadenza per la presentazione delle domande di riconoscimento è fissata per il 24 giugno. Ma probabilmente slitterà di qualche giorno. Non si potrà andare molto oltre, però. La pubblicazione del bando ministeriale è attesa per luglio e si corre il rischio che i distretti siciliani vengano esclusi dalla competizione perché non sono stati ancora riconosciuti.  Tra tutti i soggetti interessati al bando c’è chi è già in fase avanzata come il Gal Madonie che, avendo deciso di promuovere insieme a tanti altri soggetti il macro Distretto unico del cibo siciliano, ha già avviato l’azione informativa sul territorio di appartenenza al fine di raccogliere le adesioni delle aziende. C’è chi, invece, organizza…

Distretto Agrumi di Sicilia, rinnovato il Cda. Argentati: puntiamo in alto

Distretto Agrumi

(di Redazione) Tempo di bilanci per associazioni, coop, consorzi e sodalizi economici di varia natura. La scadenza vale anche per il Distretto Agrumi di Sicilia che lo scorso venerdì 31 maggio ha riunito l’assemblea dei soci al Gelso Bianco di Catania e, dopo avere approvato il bilancio 2018, ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da tredici consiglieri e due uditori.  Il nuovo Cda, la cui composizione è stata suggerita dal presidente del Distretto, Federica Argentati, è composto, come da statuto, da 6 componenti tra i presidenti dei Consorzi di Tutela delle produzioni Dop e Igp, e delle produzioni biologiche e i rappresentanti indicati dalle associazioni di categoria, nonché sei membri individuati tra le professionalità presenti all’interno delle imprese associate. «In più – spiega…

Alla scoperta dei Sicani sulle orme di Santa Rosalia. Tre giorni di trekking ed escursioni

Cammino di Santa Rosalia

(di Redazione) Tre giorni di escursioni per conoscere il territorio dei Sicani e la loro storia. Ma anche per mettere l’accento sulla tutela dell’ambiente naturale e lo sviluppo eco-turistico. La sezione Nord-occidentale del Wwf siciliano in collaborazione con il Dipartimento regionale dello sviluppo rurale, ha ideato e programmato dal 6 al 9 giugno il Cammino di Santa Rosalia. Durante la tre giorni trekking, escursioni e visite turistiche, mostre di pittura e fotografia, gastronomia con ingredienti a km 0.  Partner dell’evento il Comune di Palazzo Adriano e quello di Santo Stefano Quisquina, il Parco dei Monti Sicani, il Dipartimento delle Scienze della Terra e del Mare dell’Ateneo palermitano, la Società siciliana di scienze naturali, la coop “La Quercia Grande”, il gruppo escursionisti “Amici del trekking sui Sicani” e l’associazione culturale…

Veal Day a Tremonzelli sulle Madonie. Il gruppo Giaconia presenta il nuovo frigomacello

Veal Day

(di Angela Sciortino) L’hanno battezzato Veal Day, o molto più semplicemente in italiano, giornata del vitello. Si svolgerà domani, sabato 1° giugno a partire dalle 11 in contrada Puccia Tremonzelli in territorio di Polizzi Generosa, ed è la manifestazione organizzata dal Gruppo Giaconia per presentare ufficialmente il nuovo frigomacello realizzato sulle Madonie dall’Agricola Puccia, una srl del gruppo. La struttura, un investimento da poco meno di 10 milioni di euro realizzato con la misura 123 del psr 2007-2013 che vede impegnate 60 unità lavorative, è in funzione da settembre, da quando cioè è stata sottoposta a collaudo ed è stata ispezionata dai funzionari europei. È il punto di arrivo e di ultima lavorazione delle carni prodotte nelle cinque aziende zootecniche del gruppo Giaconia, una media…

A Palermo Giardini Reali gratis per un giorno mentre la natura approda a Piazza del Parlamento

giardini palazzo reale

(di Redazione) Sabato 1° giugno alle 10,30 a piazza del Parlamento, davanti al Palazzo Reale di Palermo, sarà visibile il primo step del giardino culturale dinamico “Passage to Mediterranean”. E’ un’iniziativa dell’Assemblea Regionale Siciliana, della Fondazione Federico II in collaborazione con Fondazione Radicepura, nell’ambito di Radicepura Garden festival, biennale del giardino mediterraneo. La presentazione del giardino dinamico si terrà ad un anno esatto dall’apertura dei Giardini Reali musealizzati e inseriti definitivamente nel percorso turistico del Complesso monumentale di Palazzo Reale. Per celebrare questa ricorrenza i Giardini Reali saranno visitabili gratuitamente. Il giardino dinamico, ideato da un team di giovani paesaggisti turchi, diviene simbolo di dialogo tra culture e inserisce un elemento naturale su una piazza finora dominata dall’asfalto. Saranno presenti il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gianfranco Miccichè, il direttore generale della Fondazione Federico II Patrizia Monterosso e il vicepresidente della Fondazione Radicepura Mario Faro. La Fondazione Federico II intende creare una reciprocità tra i Giardini Reali e il Palazzo e tra il Palazzo e il Cassaro, aprendo i propri spazi e diventando  luogo di accoglienza.

Ri-coltiviAMO, l’agricoltura virtuosa sostenuta da Fondazione con il Sud ed Enel Cuore Onlus

Ri-coltiviAMO

(di Redazione) “RI-coltiviAMO il Futuro. Costruire insieme un sistema agroalimentare sostenibile e inclusivo” è il titolo del progetto, sostenuto da Fondazione con il Sud ed Enel Cuore Onlus nell’ambito dell’iniziativa “Terre Colte 2017”, che verrà presentato alle 9.30 di venerdì 31 maggio all’Orto Botanico di Palermo, in via Lincoln 2. Il progetto prevede di rendere produttivi – grazie alla coltivazione di grani, ortaggi, ulivi e piante officinali – terreni incolti nella zona del Golfo di Castellammare che saranno lavorati da soggetti con disabilità psichica e disagio sociale ma anche da giovani immigrati. L’azione si rivolge anche anche a donne che hanno vissuto l’esperienza del cancro.  Capofila di questo progetto è la cooperativa “Rossa Sera”, i cui interventi di agricoltura puntano proprio all’inclusione sociale e lavorativa…

1 2 3 26

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.