Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Agricoltura” (Page 30)

Archivi

Alla Nuova Dogana di Catania il nuovo farmer’s market targato Coldiretti

Coldiretti-Nuova Dogana-CT

(di Redazione) Grande successo di pubblico domenica scorsa all’inaugurazione del primo Mercato Coldiretti Campagna Amica al coperto di Catania e provincia che si trova alla Nuova Dogana in via Dusmet, 2. La Coldiretti etnea raddoppia così l’appuntamento. Oltre al mercato di piazza Verga il sabato e la domenica dalle 8 alle 14, si potranno acquistare i prodotti direttamente dagli agricoltori anche in un luogo storico come la Nuova Dogana, proprio sul mare, a due passi dal centro storico. «Un altro traguardo Coldiretti – afferma Giovanni Pappalardo, presidente dell’associazione etnea – è il segno dell’attenzione del consumatore sul cibo e soprattutto verso i prodotti della Sicilia e della nostra provincia, ricchissima di specialità uniche». E continua: «La crescita esponenziale dei mercati di Campagna Amica all’aperto  che…

A Sandra Invidiata, allevatrice di Collesano, il premio De@terra 2017

De@terra

(di Angela Sciortino) Grazia Invidiata, per gli amici Sandra, è una delle sei imprenditrici agricole che hanno vinto l’edizione 2017 del premio De@terra. Indetto da Ismea, l’Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare, in collaborazione con il Mipaaf, il Ministero delle politiche agricole e agroalimentari, il premio De@terra è giunto alla XVI edizione ed è finalizzato alla individuazione di imprenditrici agricole operanti sul territorio nazionale che si siano distinte per la propria iniziativa. Non è in palio un premio in denaro, ma la partecipazione, con spese tutte a carico di Ismea, di una visita di studio per lo scambio di buone prassi presso alcune realtà agricole dell’Unione Europea e ad un incontro celebrativo durante il quale verrà consegnato il premio. Sandra Invidiata, laureata in…

Il limone dell’Etna presto con il marchio Igp, Indicazione Geografica Protetta

limone-etna

(di Redazione) Il Limone dell’Etna sarà presto un prodotto a Igp, andando così ad allungare la lista già abbastanza nutrita dei prodotti siciliani tutelati da un marchio territoriale. Qualche giorno fa, infatti, l’Assessorato regionale all’Agricoltura ha dato parere favorevole sul riconoscimento di peculiari specificità al prodotto, passo indispensabile e fondamentale, questo, per il riconoscimento del marchio di Indicazione Geografica Protetta. Adesso il parere dell’Assessorato all’Agricoltura sarà trasmesso al Ministero delle Politiche agricole e in seguito a Bruxelles per il via libera definitivo. La notizia è stata accolta con grande soddisfazione ad Acireale dove la locale associazione dei produttori di limone dell’Etna, presieduta da Renato Maugeri e che raccoglie oltre cinquanta tra produttori, trasformatori e operatori commerciali, lavora ormai da un paio di anni al progetto….

Incontro dell’Accademia dei Georgofili sulle carni suine siciliane

L’Accademia dei Georgofili dedica un approfondimento alle carni suine siciliane. L’incontro organizzato dalla sezione Sud-Ovest della prestigiosa istituzione fondata a Firenze nel 1753 si terrà a Palermo il prossimo 14 novembre alle 16, presso l’Aula magna del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentarie Forestali dell’Università del capoluogo siciliano. Ad introdurre l’incontro intitolato “Le carni suine in Sicilia: percorsi di tradizione e innovazione”, Baldassare Portolano, ordinario di zootecnica generale e miglioramento genetico dell’Università degli Studi di Palermo Seguiranno gli interventi dell’accademico Guido Falgares che traccerà la storia e le tradizioni del maiale in Sicilia; Vincenzo Chiofalo, ordinario di nutrizione e alimentazione animale dell’Università degli Studi di Messina che tratterà della filiera delle carni suine siciliane dai campi alla tavola; Alessandro Giuffrida, ordinario di ispezione degli alimenti di…

Agro-omeopatia: l’efficacia dell’effetto placebo anche sulle piante coltivate

(di Angela Sciortino) Venticinque anni di ricerca scientifica nel campo dell’ agro-omeopatia saranno esposti nel corso  del seminario dal titolo “Aldilà dell’effetto placebo! L’omeopatia applicata alle piante” che si svolgerà il prossimo 18 novembre alle 9,30 a Palermo presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali. Il seminario sarà tenuto da Lucietta Betti del Dipartimento di Scienze Agrarie dell’Università di Bologna che esporrà non solo i principi di questa innovativa, quanto controversa disciplina, ma anche i risultati raccolti in venticinque anni di sperimentazioni e analizzati scientificamente. Ma in cosa consiste l’agro-omeopatia? La disciplina prevede che i principi dell’omeopatia vengano applicati a piante e colture, o per essere più precisi e corretti, ad agroecosistemi. Il settore mostra una discreta dinamicità e si moltiplicano gli…

L’ Arancia Rossa di Sicilia Igp partecipa alla Festa dei sapori di Trenitalia

Arancia-Rossa-di-Sicilia-Igp-Trenitalia

(di Redazione) Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp partecipa alla “Festa dei sapori” all’interno dei menù dei treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca di Trenitalia. Ogni mese il menù dei tre convogli ferroviari propone un’eccellenza agroalimentare del Belpaese e l’arancia pigmentata sarà protagonista dei menù dal 1° novembre al 6 dicembre. E siccome non è questo il periodo in cui è possibile trovare il prodotto fresco (geniali questi di Trenitalia!), i passeggeri potranno gustare le svariate proposte a base di Arancia Rossa Igp, rigorosamente made in Sicily e autorizzati dal Consorzio di Tutela, in cui l’arancia rossa sarà presente solo nella versione trasformata e composta. «Il Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp – dichiara il presidente del Consorzio di Tutela, Giovanni…

Le riserve di Cantina Marilina si rifanno il look, cambiano nome ed etichetta

(di Redazione) Cantina Marilina, l’azienda vitivinicola che si trova tra Rosolini e Pachino e produce vini bio e vegani, cambia l’etichetta al Nero d’Avola Doc Eloro Pachino riserva, al bianco Grecanico Igp Terre Siciliane, all’aceto di Nero d’Avola e all’olio evo, le quattro etichette che rappresentano l’anima dell’azienda. La famiglia Paternò ha realizzato questa linea di vini non filtrati e non refrigerati, affinati in botte, imbottigliati e confezionati a mano in edizione limitata e numerata – solo mille bottiglie per tipologia – così come l’aceto e l’olio, con l’intento di trasmettere al consumatore l’amore che nutre per la propria terra e i propri prodotti. E per far questo ha deciso di assegnare ai quattro prodotti il nome di ciascun elemento della famiglia. Il Doc Eloro…

500 mila euro di contributi per apicoltori, associazioni e coop

apicoltori

(di Angela Sciortino) Miglioramento della produzione e della commercializzazione del miele. È questa la finalità di un bando destinato agli apicoltori da poco più di 500 mila euro pubblicato qualche giorno fa sul sito dell’assessorato regionale all’Agricoltura. Il bando scade il 31 gennaio 2018 e prevede la concessione di contributi a valere sul programma apistico regionale per l’annualità 2017/2018. Destinatari singoli apicoltori, organizzazioni, associazioni, unioni di produttori, consorzi del settore apistico, enti e centri di ricerca siano essi pubblici o privati che abbiano sede legale sul territorio siciliano. Se i beneficiari sono apicoltori, questi devono essere in regola con gli obblighi di identificazione e registrazione degli apiari e degli alveari e devono possedere almeno 50 alveari. Il limite minimo di alveari scende a 20 se…

Aperte le iscrizioni per i nuovi soci al Consorzio di Tutela Arancia Rossa

arancia-rossa-Igp

(di Redazione) Si avvicina l’inizio della campagna di raccolta e commercializzazione dell’arancia rossa, ma i produttori agrumicoli della Sicilia orientale fanno ancora in tempo a iscriversi al Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp e a Check Fruit, l’organismo di controllo per i produttori e confezionatori di Arance Rosse di Sicilia dei territori compresi nell’area di produzione della Igp. «Il piano dei controlli approvato lo scorso luglio – spiega Giovanni Selvaggi, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp – consente l’iscrizione dei produttori fino a trenta giorni prima dell’inizio della fase di raccolta del prodotto. Nella domanda di adesione il produttore è tenuto a indicare la data presunta di inizio della raccolta, per consentire a Check Fruit di potere effettuare la…

Dalle Cantine Pellegrino Malvasia e Zibibbo, i primi vini liquorosi bio italiani

Cantine Pellegrino

(di Redazione) Sicilia, terra di frontiera e di sperimentazioni ardite. Anche in materia di vini dove sul bio si sta concentrando grande attenzione. La scelta deriva dalla costante crescita della domanda di vini biologici che cresce di pari passo all’attenzione del consumatore, italiano e internazionale, verso i temi legati alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente. «Per assecondare questa tendenza – afferma Benedetto Renda, amministratore delegato delle Cantine Pellegrino – è nata l’idea di creare i primi vini liquorosi a marchio bio del mercato proseguendo quel percorso di valorizzazione e tutela del terroir siciliano, di cui la nostra famiglia è custode da oltre centotrent’anni». Le prime etichette bio per i vini liquorosi italiani appartengono a due prodotti delle Cantine Pellegrino. Malvasia e Zibibbo liquorosi bio sono due vini pronti…

1 28 29 30 31 32 35

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.