Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Agricoltura” (Page 3)

Archivi

Siccità: acqua razionata per l’agricoltura. Ecco il piano di ripartizione a Palermo e Trapani

siccità

“Il taglio delle risorse idriche nelle province di Palermo e Trapani ci arriva un po’ a sorpresa e, purtroppo, alle porte della stagione irrigua. Un ulteriore duro colpo, in questo momento, per la nostra filiera agroalimentare”. A dirlo è Antonino Cossentino, presidente della Cia Sicilia Occidentale, commentando il piano di ripartizione delle risorse idriche deciso dall’Autorità di Bacino della Regione che prevede tagli consistenti alla stagione irrigua. Tagli soprattutto in provincia di Palermo dove è stato deciso un taglio medio del 33% per le tre principali dighe (Garcia, Poma e Rosamarina), mentre in provincia di Trapani sarà erogato tra il 10 e il 15% in meno rispetto al fabbisogno richiesto. Un piano che risente della grave siccità di questo inverno nelle due province occidentali dell’Isola…

Lavoro nei campi: servono più voucher e una sanatoria per gli stranieri irregolari

lavoro agricolo

Lavoro flessibile, voucher, sanatoria per stranieri: passa da questi strumenti, da mettere in campo subito, la ricetta per affrontare l’emergenza del lavoro nei campi.  L’ennesimo appello arriva da Cia-Agricoltori Italiani, che ritiene non si debba più perdere tempo per garantire la raccolta delle materie prime che rappresentano la ricchezza del Made in Italy: ortaggi, frutta, uve da vino e olive. In questo modo non si metteranno a rischio le produzioni agricole necessarie a soddisfare la domanda alimentare degli italiani e sarà garantito il rifornimento dei supermercati, senza rincari e speculazioni a danno dei cittadini, già colpiti dagli effetti dall’emergenza sanitaria sull’economia. “In primo luogo, cominciamo a utilizzare gli italiani economicamente in difficoltà, dai cassaintegrati ai percettori del reddito di cittadinanza, utilizzando strumenti flessibili e voucher agricoli –ha…

Bufera sul vino primitivo, l’assessore Bandiera: “Tutto regolare”

vino

La poca conoscenza della materia da parte di qualcuno e le diatribe politiche tra il parlamentare pugliese del PD Dario Stefano e la Ministra Bellanova non generino confusione e non mettano in discussione la serietà del mondo vitivinicolo siciliano, così come la correttezza degli atti prodotti dalla Regione Siciliana. Lo dichiara l’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, dinanzi al “procurato allarme“, generato, dall’ormai ex assessore pugliese, oggi parlamentare pd, invitato, a quanto parrebbe, dalla stessa ministra, a documentarsi e a studiare e che, tardivamente, ha messo a fuoco un provvedimento di autorizzazione, regolare e legittimo, alla coltivazione del “primitivo” in Sicilia, emesso dal Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana lo scorso agosto 2019. Vicenda per la quale è già intervenuta in maniera chiara ed inequivocabile la…

Agricoltura biologica: al via la proroga biennale in tutela di ambiente e salute

“L’Agricoltura biologica siciliana continua ad assumere un ruolo strategico e di fondamentale importanza nell’ottica di privilegiare metodi di coltivazione delle proprie eccellenze, compatibili con la salvaguardia dell’ambiente e la salute dei consumatori”. Una proroga biennale, oltre il quinquennio previsto dal bando 2015 “Agricoltura biologica”, al fine mantenere nel territorio siciliano un’elevata superficie di coltivazione biologica, strategica per la tutela dell’ambiente e la salute dei consumatori. A darne notizia l’esponente del Governo Musumeci, Edy Bandiera: “Attraverso questo prolungamento riusciamo a dare copertura, per i prossimi due anni, al mantenimento di buona parte delle superfici biologiche siciliane, pari a 130 mila ettari. Stiamo parlando di un importo di spesa che, nel quinquennio appena passato, è valso 160 milioni di euro, il che significa che per i prossimi due…

Coronavirus: acquisto aiuti agroalimentari da aziende locali

export agroalimentare

“Gli aiuti alimentari agli indigenti siano acquistati presso i produttori agroalimentari dei territori di riferimento“. È la richiesta rivolta al ministro all’agricoltura Teresa Bellanova, in una nota a firma congiunta, gli assessori alle politiche agroalimentari delle Regioni Calabria, Sicilia e Basilicata. “Al centro della richiesta – si legge nella nota – una duplice esigenza coniugata in una proposta unitaria: introdurre parametri di scelta che consentano di legare il sostegno alimentare alle produzioni regionali, salvaguardando così il comparto agricolo alle prese con le devastanti conseguenze economiche indotte dall’emergenza sanitaria“. “Il Fondo distribuzione derrate alimentari agli indigenti – afferma l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo – istituito presso Agea, le cui risorse sono allocate nello stato di previsione del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rappresenta uno…

Coronavirus: grano duro, controlli su tre navi arrivate a Pozzallo

coronavirus grano duro

Resta alta in Sicilia l’attenzione sul fronte alimentare anche nel periodo di emergenza sanitaria. Questa volta i controlli disposti dal presidente della Regione Nello Musumeci si sono concentrati sul grano proveniente dall’estero. Gli agenti del Nucleo operativo per la sicurezza agroalimentare del Corpo forestale regionale – che hanno operato in sinergia con i colleghi dell’Ispettorato centrale per la qualità e la repressione delle frodi agroalimentari – sono entrati in azione nel porto di Pozzallo, dove sono giunte tre navi provenienti da Turchia, Albania e Malta. A bordo, un carico complessivo di grano duro di oltre undicimila tonnellate destinato a mulini del Siracusano e del Ragusano. Erano presenti anche gli ispettori fitosanitari dell’assessorato dell’Agricoltura. Sul grano, di provenienza francese, spagnola e ungherese, sono stati effettuati prelievi…

Doses: contro il Covid-19 al via l’iniziativa #zerorincari

Doses #zerorincari

Un’iniziativa sperimentale contro l’aumento ingiustificato dei prezzi e per prevenire i rischi di una crisi speculativa per la filiera agroalimentare. Il progetto si chiama #zerorincari ed è stato promosso da alcuni produttori del Doses (Distretto orticolo sud-est Sicilia), con l’obiettivo di ridurre il rischio di una speculazione sui prezzi lesiva per la filiera agroalimentare e per i consumatori, in occasione dell’emergenza pandemica del Covid-19. L’obiettivo è stipulare un patto tra produttori e Gdo tramite un piano settimanale con listino prezzi ottimizzato e modalità di pagamento più agevoli. Tale proposta è stata presentata un mese fa ad alcuni referenti della distribuzione locale. Il lavoro di concertazione avviato in questi mesi e tutte le attività connesse sono state costantemente comunicate all’Assessorato regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca…

Consorzio Arancia Rossa: danneggiate tremila piantine di agrumi a Mineo

arancia rossa Igp fine campagna

Il presidente del Consorzio Arancia Rossa Giovanni Selvaggi interviene sull’increscioso episodio avvenuto qualche giorno fa a Mineo, dove si è registrato il danneggiamento di oltre tremila piantine di agrumi in un fondo agricolo. Un danno di migliaia di euro che mette ancora più in ginocchio un settore vessato da concorrenza sleale, pressione fiscale e crisi endemica. “Si tratta – dice Selvaggi – dell’ennesimo affronto a tutti i produttori agricoli. Stavolta è accaduto nella piana di Mineo e si stenta a comprendere i motivi che abbiano spinto a questa devastazione. Da anni lanciamo allarmi e appelli alle forze dell’ordine per tutelare il lavoro degli agricoltori e della gente onesta: questo furto è la goccia che fa traboccare il vaso. Con la pandemia in atto ciò vuol…

Prezzi gonfiati su frutta e verdura: in Sicilia sanzioni per 50 mila euro

frutta sanzioni

Due settimane di controlli serrati con l’impiego di quindici agenti. Settanta ditte ispezionate, tra punti vendita della Grande distribuzione organizzata, commissionari dei mercati all’ingrosso e punti vendita al dettaglio di prodotti ortofrutticoli. Quarantasei verbali amministrativi elevati per violazioni della normativa sulla tracciabilità e sull’etichettatura dei prodotti agroalimentari. Due sequestri di merce, uno dei quali di arance bionde affogliate che venivano vendute all’interno di cartoni del Consorzio di tutela arancia rossa di Sicilia Igp. Oltre cinquantamila euro di sanzioni comminate e una mole di documentazione acquisita dai cui accertamenti potrebbero scattare nuove multe per lo stesso importo. Sono i numeri dell’operazione di controllo sui prezzi dei prodotti agroalimentari disposta dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, e condotta nelle nove province dell’Isola dal Nucleo operativo del Corpo forestale regionale e…

Agricoltura: il futuro è nella Digital Innovation. Nel 2019 è valso 450 milioni di euro

agricoltura digitale

Il digitale si fa sempre più strada nel settore agroalimentare italiano. Il mercato italiano dell’Agricoltura 4.0 continua a crescere, raggiungendo nel 2019 un valore di 450 milioni di euro (+22% rispetto al 2018, il 5% del mercato globale), con la maggior parte della spesa concentrata in sistemi di monitoraggio e controllo (il 39% della spesa), software gestionali (20%) e macchinari connessi (14%), seguiti da sistemi di monitoraggio da remoto dei terreni (10%), di mappatura (9%) e di supporto alle decisioni (5%). E’ quanto emerge dal rapporto Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano, presentato ad aprile 2020. Sono 415 le soluzioni 4.0 disponibili per il settore agricolo in Italia, offerte da oltre 160 fra aziende tradizionali e startup, principalmente dedicate all’Agricoltura…

1 2 3 4 5 60

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.