Home / Archivio per Categoria “Agricoltura”

Archivi

Irvo stipendi in ritardo, a rischio la certificazione di vini e oli

Irvo certificazione vini Doc

(di Angela Sciortino) Continua il disagio dei dipendenti dell’ Irvo, l’Istituto regionale Vini e Oli di Sicilia, da mesi senza stipendio. «Ciò nonostante – si legge in una nota sindacale dell’Ugl – l’Istituto, con il suo qualificato personale tecnico, ha garantito la certificazione e il controllo dei vini siciliani a Doc e degli oli di Sicilia a Igp». L’ Irvo, com’è noto, da tempo è interessato da una gestione commissariale: da oltre sei anni manca un Consiglio di Amministrazione che, come prevede lo statuto dell’ente, dovrebbe programmare e rilanciare le attività istituzionali più prestigiose tra cui ricerca scientifica e attività promozionali. Adesso potrebbero essere a rischio anche le importantissime (per le aziende vitivinicole e olivicole siciliane, ma anche per il bilancio asfittico dell’Istituto) certificazioni dei vini…

Zucca vermiciddara, new entry nell’atlante dei prodotti tradizionali del Mipaaf

zucca virmiciddara

(di Luigi Noto) La Zucca Vermiciddara di Monreale entra nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali riconosciuti dal Mipaaf. Per la cittadina normanna salgono così a quattro le presenze nell’ambìto elenco delle tipicità territoriali italiane che già annoverava i famosi “Biscotti di Monreale”, il “Pane di Monreale” e il “Susino Sanacore”. Ora Monreale tra i propri prodotti tipici può annoverare anche la Zucca Virmiciddara, aggiunta nell’ultima revisione dell’elenco Pat redatto dal Mipaaf su proposta dell’azienda agricola “Verdi Colline” e pubblicato lo scorso marzo in Gazzetta Ufficiale. Per valorizzare e far conoscere alla cittadinanza questo singolare prodotto, l’azienda agricola Verdi Colline, con il patrocinio del Comune di Monreale, e la collaborazione della Gastronomia Armetta, ha organizzato per sabato 26 maggio alle 16 presso l’Aula Consiliare del Comune di Monreale,…

A Marsala Enopolis, manifestazione dedicata alla viticoltura

Enopolis Marsala

(di Redazione) Marsala, venerdì 25 maggio, sarà capitale oltre che del vino anche delle migliori e più moderne pratiche vitivinicole. Ad Enopolis, manifestazione dedicata al settore della viticoltura, dalle 9 alle 19 sarà possibile vedere le più moderne macchine agricole in prova tra i filari del Podere Badia (via Trapani), di proprietà dell’Istituto Tecnico-professionale Abele Damiani. La giornata offerta e organizzata dal mensile specializzato Agrisicilia è dedicata alla formazione degli operatori. Tra filari del vigneto e negli ampi spazi all’aperto verrà allestita una vera e propria “cittadella” della viticoltura: 24 stand e oltre 30 sponsor tecnici presenteranno infatti le migliori soluzioni per la protezione della vite e per le lavorazioni della coltura. A Podere Badia, si potranno vedere all’opera i trattori e le più moderne…

Agronomi e Forestali a Palermo per targa commemorativa all’Albero Falcone

dottori agronomi

(di Redazione) L’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Palermo e il Consiglio Nazionale dei Dottori Agronomi e Forestali (Conaf) organizzano, nei prossimi 23 e 24 maggio una due giorni nel capoluogo siciliano inserita nel calendario di “Palermo Capitale della Cultura” che vede il coinvolgimento di tutti gli Ordini provinciali d’Italia. Il programma è fitto di iniziative e comincia con il ricordo della strage di Capaci di cui ricorre 26° anniversario. Domani, 23 maggio alle 8,30, presenti Andrea Sisti, presidente del Conaf, Paola Armato, presidente dell’Odaf (Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali) della provincia di Palermo, Stefano Poeta, presidente dell’Epap (l’Ente di previdenza dei professionisti), e Rosario Schicchi, direttore dell’Orto Botanico di Palermo verrà istallata presso l’Albero Falcone una targa commemorativa recante la scritta:…

Riforma di Agea e soppressione di Agecontrol, ultimo atto del governo Gentiloni

logo Agea

(di Luigi Noto) Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Paolo Gentiloni in qualità di Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, ha approvato, in esame definitivo, il decreto legislativo riguarda la riorganizzazione delle competenze nel sistema di erogazione degli aiuti comunitari cui sono preposti Agea, l’Agenzia per le erogazioni in agricoltura, e il sistema degli Organismi pagatori riconosciuti. Il provvedimento ha portato anche alla definitiva soppressione dell’Agecontrol, l’organismo preposto ai controlli e alla verifica delle domande e alla sussistenza dei requisiti per l’ottenimento dei premi da parte degli agricoltori. Adesso le sue funzioni verranno assorbite dall’Agea unitamente al personale che transiterà nei suoi ruoli dopo una apposita prova selettiva. La riforma dell’Agea, considerata dal mondo agricolo di importanza strategica per l’Italia, è stata…

On line il bando Ocm vino: per i vigneti siciliani 30 milioni di euro

vigneti alberello

(di Redazione) È stato pubblicato sul sito dell’Assessorato dell’Agricoltura il bando relativo alla ristrutturazione e alla riconversione dei vigneti per la campagna 2018-2019. La dotazione è di 30 milioni di euro e c’è tempo fino al 30 giugno per inviare i progetti che potranno essere finanziati con un contributo a fondo perduto pari al 40% della spesa progettuale ritenuta ammissibile. Il contributo può salire fino al 60% se il vigneto ricade in zone ad alta valenza ambientale e paesaggistica. «Con questa dotazione riteniamo di poter finanziare la ristrutturazione e la riconversione varietale di circa tremila ettari di vigneto distribuiti sull’intero territorio regionale», afferma l’Assessore Bandiera. Importanti le novità nel campo dei punteggi. È prevista infatti l’assegnazione di specifico punteggio per i nuovi beneficiari, ovvero per…

Cambi in vista per il disciplinare dell’Igp Arancia Rossa di Sicilia

Arancia rossa di Sicilia Igp

(di Redazione) Presto l’Igp Arancia Rossa di Sicilia avrà un nuovo disciplinare che terrà conto delle mutate esigenze del mercato e della produzione. La Commissione tecnico-scientifica si è appena insediata e nel corso della prima riunione sono state già discusse le modalità e il calendario delle azioni da intraprendere per condurre in porto, “in ottima coesione interna ed esterna”, la modifica del disciplinare di produzione dell’ Arancia Rossa di Sicilia Igp. La Commissione, presieduta da Giovanni Selvaggi, attuale presidente del Consorzio e presidente di Confagricoltura Catania, è composta dal Corrado Vigo, presidente degli Agronomi e dei Forestali della Provincia di Catania, Paolo Rapisarda, direttore del Centro di Ricerca per l’Agrumicultura e le Colture Mediterranee di Acireale, Alessandra Gentile, Stefano La Malfa e Alberto Continella, docenti…

Acqua da Enna a Catania in soccorso degli agrumeti di Palagonia e Scordia

acqua-diga-Ogliastro

(di Redazione) Senza grande clamore e pubblicità nei giorni scorsi è stato avviato il travaso di una parte dell’acqua contenuta nella diga Nicoletti, in provincia di Enna, alla diga Don Sturzo-Ogliastro nel Catanese. L’operazione, che si inquadra nel contesto degli interventi per l’emergenza idrica, dovrebbe consentire, a molti agricoltori della Piana etnea, di fronteggiare in qualche modo la stagione irrigua. A regime, approfittando del fatto che l’alveo del fiume è abbastanza umido, la portata del travaso sarà di tre metri cubi al secondo. Al momento tutto procede regolarmente, anzi la dispersione lungo il percorso sembra essere inferiore rispetto a quella che avviene durante la normale distribuzione dell’acqua agli agricoltori. «Non avevamo dato pubblicità all’evento – dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci – per evitare che…

I 5 Stelle chiedono la Cun grano in Sicilia, ma per i produttori serve a poco

grano-duro

(di Angela Sciortino) Mentre in Italia e ancora di più in Sicilia gli agricoltori combattono la guerra del grano in cui riconoscono di avere le armi spuntate, i deputati del gruppo parlamentare dei Cinquestelle all’Ars, in linea con le posizioni espresse dal M5S a livello nazionale, sollecitano l’istituzione della Commissione Unica Nazionale (Cun) sul grano. «Deve essere una priorità della agenda di Governo – sostengono – perchè è importante dare un segnale agli agricoltori, che non riescono a far fronte alla concorrenza, spesso sleale, e sono piegati dalla crisi». Con l’interrogazione presentata da Matteo Mangiacavallo i parlamentari del M5S chiedono al Governo regionale di spingere in questa direzione e affinché la sede dell’ente venga istituita in Sicilia. Le organizzazioni agricole siciliane non hanno ancora fatto…

L’agricoltura umanistica e il nuovo modello agricolo per la Sicilia targato 5Stelle

agricoltura

(di Angela Sciortino) Si baserà sull’agricoltura umanistica tanto cara all’agronomo Guido Bissanti l’exit strategy alla crisi degli agricoltori siciliani, puntando sulla promozione e salvaguardia delle produzione locali, sulla biodiversità e sulla gestione etica della terra? «Difficile, soprattutto nel breve periodo, ma perché non provarci?», si è chiesto proprio Bissanti qualche giorno al confronto che il Gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all’Ars ha organizzato a Palazzo dei Normanni nella sala dell’Ars intitolata a Piersanti Mattarella. Sulla direttrice dell’agricoltura umanistica si muove appunto l’idea del futuro modello agricolo per la Sicilia elaborato dai pentastellati siciliani. «Il modello agricolo contemporaneo basato sul consumo energetico e sulla produzione di gas serra, incide negativamente sulla biodiversità e sulla salute, anche a causa di fattori legati alla commercializzazione dei prodotti,…

1 2 3 16