Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Agricoltura”

Archivi

Crisi del vino da tavola siciliano, la Cia chiede l’intervento delle istituzioni

vino da tavola

(di Redazione) Mentre il vino siciliano certificato miete successi e convince i consumatori europei e d’oltreoceano, c’è in Sicilia una grossa fetta della produzione che rimane invenduta in cantina e che preoccupa non poco i viticoltori. Attualmente il prezzo del vino comune – una volta identificato dalla normativa come “vino da tavola” – in Sicilia è ancora sotto i 2 euro per ettogrado, circa 15-20 centesimi al litro. Lo scorso anno andava un pò meglio: veniva venduto a 40-45 centesimi, ma il prezzo era, comunque, sempre inferiore rispetto alla media calcolata dall’Ismea (54 centesimi). L’allarme sulla crisi di mercato legata alla sovrabbondanza di produzione su tutto il territorio nazionale, era già stato lanciato dai vertici della Cia Sicilia Occidentale. A distanza di qualche settimana, la…

Il Russello ibleo presto tra varietà locali da conservazione di grano duro

Russello

Il grano duro “Ruscia” noto anche come “Russello ibleo” sarà presto riconosciuto varietà locale da conservazione. L’assessorato regionale all’agricoltura ha inviato la richiesta al ministero dopo il via libera deliberato all’unanimità della “Commissione di valutazione delle richieste di iscrizione al registro nazionale delle varietà da conservazione” istituita presso il Dipartimento regionale Agricoltura e presieduta dal Dirigente Generale, Carmelo Frittitta. La stessa Commissione, composta da rappresentati del Dipartimento Agricoltura, del Crea (Consiglio per la ricerca e l’analisi economica in agricoltura), della Stazione di Granicoltura per la Sicilia, del Servizio Fitosanitario regionale, delle Università degli Studi di Palermo e Catania e del Consorzio di Ricerca “Gian Pietro Ballatore”, nei mesi scorsi aveva “licenziato” positivamente altre richieste – 14 varietà da conservazione di grano duro e 2 varietà…

Bandi Psr e spoil system, due boomerang colpiscono Musumeci

bandi misura 6.1

(di Angela Sciortino) Il più duro di tutti è certamente Ettore Pottino, presidente regionale di Confagricoltura: si dichiara “basito” e parla di mancette elettorali e interventi a pioggia. Gli fa eco, la presidente di Cia Sicilia, Rosa Giovanna Castagna, che non manda giù l’intenzione del governo regionale di affidare le responsabilità dei consorzi di bonifica agli agricoltori, lasciando però gli enti pieni di debiti pregressi e alle prese con buchi finanziari di milioni. La conferenza stampa tenuta ieri dal governatore della Sicilia Nello Musumeci per la presentazione degli ultimi 15 bandi del Psr Sicilia che saranno pubblicati entro maggio, si è rivelata insomma un vero  boomerang. E ha subito scatenato un autentico putiferio tra operatori agricoli e esponenti politici. Tra i primi ad intervenire, come…

Agrumi africani invadono l’Europa. Confagricoltura chiede clausole di salvaguardia

Confagricoltura

(di Redazione) Le arance prodotte in Sud Africa, Egitto, Marocco e altri paesi africani preoccupano gli agrumicoltori italiani ed europei. Ne arrivano troppe e a prezzi esageratamente bassi, sbaragliano la concorrenza italiana e spagnola e rischiano di essere portatrici di malattie che gli agrumeti nostrani non hanno ancora manifestato. «La campagna agrumicola che sta per terminare ha visto una crescita esponenziale dell’importazione di arance africane, che si sono rivelate temibili concorrenti per le produzioni italiane ed europee», afferma Gerardo Diana, presidente nazionale della sezione agrumicola di Confagricoltura. Per questo Diana, insieme a Giovanni Selvaggi, presidente della Confagricoltura etnea, chiede di attivare le clausole di salvaguardia previste nei trattati della Ue e mai applicate per scongiurare l’invasione delle arance prodotte nei paesi africani.  Diana e Selvaggi chiedono…

Rotazione dirigenti generali. All’Agricoltura torna Cartabellotta, Frittitta va alle Attività Produttive

Dario Cartabellotta

(di Redazione) Cambio al vertice del Dipartimento regionale dell’Agricoltura. A partire dal 13 maggio tornerà Dario Cartabellotta che, dopo alcuni anni al Dipartimento Pesca, riprende su di sé la responsabilità di una direzione complessa e dell’Autorità di gestione del Psr. Carmelo Frittitta che ha finora diretto il Dipartimento Agricoltura, dopo essere succeduto a Gaetano Cimò (che nel frattempo è andato in pensione), è destinato alle Attività produttive. La rotazione Rotazione riguarda altri tre dirigenti generali della Regione Siciliana ed è stata deliberata ieri pomeriggio dalla Giunta su proposta del presidente Nello Musumeci. Vincenzo Falgares lascia il dipartimento Affari extraregionali per andare a dirigere l’Autorità regionale per l’innovazione tecnologica, dove ricopriva l’incarico ad interim. Al suo posto va Rino Giglione che cede la direzione del dipartimento…

Cannabis per la salute e per l’industria, ciclo di convegni a Catania

cannabis terapeutica

(di Redazione) Si terrà a Catania dal 26 al 28 aprile 2019 la IV edizione del ciclo di convegni ʺLa canapa per la salute e l’industriaʺ, organizzato e sponsorizzato da Canapar, all’interno della manifestazione Expo Canapa Sud e del salone CamBiovita, organizzato da Expo srl. I convegni avranno inizio alle 10 presso il centro fieristico Le Ciminiere, in piazzale Rocco Chinnici, e vedranno la partecipazione dei massimi esperti italiani del settore cannabis. Tre le giornate dedicate alla cannabis osservata da molteplici punti di vista. Durante la prima giornata, saranno messi in luce gli aspetti normativi e sociali e quelli agronomici. Sabato 27 aprile si analizzeranno, invece, le prospettive di sviluppo della coltivazione della canapa industriale in Sicilia, sessione in cui, sarà esposto ed approfondito il caso Canapar. Nella…

Danni da ghiri sui Nebrodi. Dopo l’ok dell’Ispra, parte il piano di cattura e trasferimento dei roditori

ghiri nei noccioleti dei Nebrodi

(di Redazione) Saranno catturati e trasferiti in altre aree boschive compatibili con la loro natura, ma distanti distanti dai noccioleti dei Nebrodi dove provocano seri danni alla produzione. I ghiri, specie protetta e quindi da tutelare, si sono riprodotti senza controllo e, in assenza dei predatori naturali, hanno letteralmente sovrappopolato i noccioleti dei Nebrodi dove costituiscono una grave minaccia per il raccolto.   La soluzione è stata resa nota ieri mattina dall’assessore all’agricoltura Edy Bandiera, al termine di un incontro che si è svolto alla presenza dei sindaci di Ucria e San Piero Patti, del vice sindaco di Sinagra, di studiosi e operatori corilicoli del territorio nebroideo, e del dirigente generale del Dipartimento Sviluppo Rurale, Mario Candore. Il via libera alla cattura e al trasferimento…

Il Tg settimanale, notizie in pillole sull’agricoltura, l’agroalimentare e il mondo rurale|Video

Torniamo con l’appuntamento settimanale dedicato all’agricoltura, l’agroalimentare e il mondo rurale. In circa tre minuti abbiamo condensato le notizie più interessanti o intriganti o che coinvolgono molte aziende e/o persone. Niente di nuovo che non abbiate già potuto leggere sul sito siciliarurale.eu, ma per tutti quelli che non hanno potuto farlo, si tratta di un modo facile per ricordare di dare una lettura (meglio se più di una) alle notizie che selezioniamo per voi.

Formazione e aggiornamento professionale, online la graduatoria della sottomisura 1.1 del Psr

formazione

(di Redazione) Quasi tre milioni e mezzo di euro per la formazione e l’aggiornamento professionale degli imprenditori agricoli e del tessuto imprenditoriale delle aree rurali. La somma servirà a finanziare circa 70 progetti realizzati da diversi enti e società che si occupano di formazione e che sono stati inseriti nella graduatoria definitiva delle istanze ammesse a valere sul bando della sottomisura 1.1 del Psr Sicilia 2014-2020. I temi delle iniziative, che si svolgeranno attraverso workshop, coaching, tirocini aziendali, laboratori e corsi riguarderanno: la sostenibilità dei processi produttivi; l’impiego più efficiente dei mezzi tecnici e delle risorse; la partecipazione dei produttori primari a strumenti aggregativi (Op, associazioni, organizzazioni interprofessionali) e alle filiere agroalimentari; le innovazioni organizzative, di processo e di prodotto; le produzioni di qualità e l’orientamento al…

Agroecologia e agricoltura sostenibile, un seminario a Palermo

agricoltura sostenibile

(di Redazione) Organizzato da Wwf Sicilia Nord Occidentale in partenariato con l’associazione Coltivare bio naturale, sabato 13 aprile alle 17 a Palermo presso Libera Terra – Bottega dei Sapori e dei Saperi della Legalità Libera Terra (Piazza Castelnuovo 13), si terrà “Agroecologia e agricoltura sostenibile, dal seme alla tavola”, seminario su agricoltura, ecologia, alimentazione e socializzazione. Il seminario si propone di trasmettere maggiore ai consumatori la consapevolezza sulla necessità e utilità sempre più impellente di andare verso un sistema di produzione agricolo sostenibile e compatibile con l’ambiente e i sistemi ecologici in generale, condizione indispensabile per la salvaguardia del pianeta e della salute dell’uomo. Ai lavori introdotti da Pietro Ciulla, presidente Wwf Sicilia Nord Occidentale interverranno Tommaso La Mantia docente del Dipartimento di Scienze Agrarie,…

1 2 3 38

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.