Privacy Policy
Home / Agricoltura / Ad Aidone torna Morgantìnon, l’unico concorso riservato agli oli evo siciliani

Ad Aidone torna Morgantìnon, l’unico concorso riservato agli oli evo siciliani

Morgantìnon

(di Redazione) Venerdì 24 maggio presso il museo di Aidone (En) in occasione del Morgantìnon, il concorso regionale degli oli extravergine di oliva siciliani, si svolgerà un focus sull’olio salutistico. L’iniziativa nasce dall’intesa già collaudata in altre occasioni tra l’Esa, l’Ente di Sviluppo Agricolo e la Lilt, la Lega italiana per lotta i tumori, e grazie alla collaborazione con i partner del progetto Aristoil e numerosi enti territoriali. Sono dieci, infatti, gli eventi programmati in tutta la Sicilia e dedicati alla sensibilizzazione sui corretti stili di vita da adottare quotidianamente per ridurre il rischio di ammalarsi non solo di cancro – che per un terzo dei casi sarebbe prevenibile – ma anche di altre malattie cronico-degenerative.

Il format del 24 maggio è un talk show in cui gli esperti affronteranno sia il tema del valore salutistico che quello dell’identità culturale dell’olio extravergine di oliva siciliano con uno sguardo alla qualità ed al territorio. 

Nel corso dell’iniziativa verrà presentato Morgantìnon 2020, l’unico concorso regionale degli oli extravergini d’oliva siciliani, ideato dall’Esa e curato dalla Sopat (sezione operativa per l’assistenza tecnica) di Valguarnera.

Il pomeriggio del 23 maggio sarà possibile visitare il campo di raccolta del germoplasma olivicolo internazionale che si trova in Sicilia, gestito dal Libero Consorzio Comunale di Enna ubicato all’interno della suggestiva cornice della riserva naturale di Pergusa (En). Proviene, invece, dall’azienda sperimentale Campo Carboj dove sono custoditi oltre 150 tra cultivar e accessioni del germoplasma olivicolo siciliano, l’olio extravergine di oliva destinato alla raccolta fondi per la prevenzione oncologica che viene effettuata tramite la Lilt.

olio MorgantìnoAd Aidone, dopo una degustazione di prodotti locali a cura del Libero Consorzio Comunale di Enna e dell’Ips Federico II di Enna, il Libero Consorzio Comunale di Ragusa organizza un transfer gratuito per visitare i frantoi Berretta di Mirabella Imbaccari (Ct) dove verrà introdotta la tematica degli “aristoli”, ovvero degli oli di oliva extravergine di qualità superiore, e verrà fatta una dimostrazione di funzionamento dell’aristometro, lo strumento automatico di analisi dei polifenoli, la parte più nobile dell’olio d’oliva che, qualora ne presenti quantità superiori a 250 mg/Kg, secondo quanto prevede il Regolamento Ue 432/2012, è certificabile come prodotto “naturalmente nutraceutico”.

Per info e prenotazioni delle visite guidate: Sopat Esa Valguarnera 0935 950026 Sopat.valguarnera@entesviluppoagricolo.it oppure Libero Consorzio Comunale di Enna – Servizio Agricoltura e Sviluppo Rurale 0935 521279-255-276 agricoltura@provincia.enna.it

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.