Privacy Policy
Home / Archivio per “Messina”Page 2

Archivi

Bio-Distretto dei Nebrodi, il 10 marzo a Capo d’Orlando il via a progettazione partecipativa

Bio-Distretto-dei-Nebrodi

(di Redazione) Le linee guida per la formazione del piano strategico del Bio-Distretto dei Nebrodi ci sono già. Il prossimo passo è il primo incontro pubblico che si svolgerà a Capo d’Orlando il prossimo 10 marzo a Villa Piccolo con tutti i soggetti del territorio sotteso dal Bio-Distretto per dare inizio alla progettazione partecipativa. Il lavoro propedeutico alla programmazione vera e propria (le linee guida appunto), completato da un insieme di tavole tematiche, analizza ed illustra la realtà del Bio-Distretto composto dal territorio di oltre 40 comuni. L’elaborato del tavolo tecnico scientifico che, coordinato dall’urbanista Marcel Pidalà, si è insediato qualche mese fa a Mirto, individua i punti critici ma anche quelli di forza dell’areale che potranno essere sviluppati all’interno del piano strategico. Le linee guida…

Mirto adotta l’Ape sicula e inserisce tra le De.Co. il miele della valle del Fitalia

(di Redazione) Il Comune di Mirto sceglie di proteggere l’Ape sicula e approva una delibera che tutela l’animale determinante per l’equilibrio della biodiversità del territorio comunale ma purtroppo in via di estinzione. Grazie a questo provvedimento il Comune di Mirto, in linea con la strategia del Bio Distretto dei Nebrodi offre, in termini concreti, un valido contributo in termini di salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità attraverso una campagna di sensibilizzazione dei cittadini e delle nuove generazioni verso il rispetto dell’ecosistema. Le api, è ormai risaputo, sono un elemento fondamentale dell’equilibrio naturale. Ma è altrettanto noto che le loro popolazioni negli ultimi anni hanno subito una notevole riduzione. Tutta colpa dei prodotti chimici, quelli usati in agricoltura anzitutto, che hanno un effetto diretto sulla salute di…

Cia: rateizzazione e no a sanzioni e interessi su Imu agricola 2014 e 2015

imu-agricola

(di Angela Sciortino) No al pagamento di interessi e sanzioni e rateizzazione per l’importo dovuto. È questa la richiesta degli agricoltori che si sono visti recapitare in questi giorni gli avvisi di pagamento dell’Imu 2014 e 2015. Per l’Imu agricola di quegli anni, i pagamenti erano stati sospesi. Si aspettava, infatti, l’esito dei lavori in Parlamento e dei vari ricorsi al Tar contro la norma che aveva introdotto quello che gli agricoltori avevano definito “un iniquo balzello”. Una tassa che era lievitata oltre il sostenibile perché alla modifica del criterio di calcolo, si era aggiunto nello stesso periodo l’aggiornamento degli estimi catastali. Di fronte a pretese così esose, com’è noto, gli agricoltori si erano rifiutati di pagare ed era nato un lungo contenzioso e una…

San Martino pane e… vino, così a Galati Mamertino rivive la tradizione

San Martino

(di Redazione) “San Martino pane e… vino” è la manifestazione che si terrà a Galati Mamertino sui Nebrodi l’11 e 12 novembre. Organizzata dalla Pro Loco, dal Comune e da Slow Food Nebrodi per far rivivere la tradizione legata al giorno di San Martino in cui ogni mosto diventa vino, ha come temi centrali il vino nuovo che come da tradizione nelle cantine viene spillato per la prima volta nel giorno di San Martino e il pane che insieme alle massaie dei Nebrodi verrà lavorato come si faceva una volta. E poi musica, escursioni e visite guidate guidate tra cui quelle alle cascate del Catafurco o al Castello saraceno, musica e ottima cucina insieme ai ristoratori locali e alla Condotta dei Nebrodi di Slow Food….

Torna a Mirto il Festival dell’olio dei Nebrodi, protagonista la Vaddarica

Vaddarica

(di Redazione) Saranno la dieta mediterranea, patrimonio dell’Unesco, e la cultivar d’oliva Vaddarica, le protagoniste del 3o Festival dedicato agli oli d’oliva dei Nebrodi che si svolgerà a Mirto il prossimo week end del 27 e 28 ottobre. Ad esaltare le grandi qualità e la valenza salutistica e alimentare dell’olio e delle olive, oltre ad esperti ed imprenditori del settore, saranno soprattutto i giovani allievi delle scuole del territorio e gli studenti dell’Università di Palermo. Previsti durante la mattinata di venerdi 27 ottobre una Festa dell’olio, dove i ragazzi delle scuole, oltre ad aver modo di conoscere il ciclo dell’olio, potranno cimentarsi come fotografi nell’ambito dell contest fotografico “Scatt’olio su telo” o come pittori nel concorso di disegno “olio su tela”. I giovani avranno anche modo…

Funghi protagonisti dei weekend mangerecci e culturali sulle Madonie e sui Nebrodi

funghi

(di Angela Sciortino) Autunno, stagione di funghi. Quest’anno pochi per la verità. O comunque in ritardo. Ma le sagre dedicate ai più ricercati doni dei boschi sono state già programmate. E che i funghi siano spuntati o no, si devono celebrare. Già è stato fatto a Cesarò (Me) dove domenica scorsa, 15 ottobre si è conclusa la 18a edizione del Black Pig Fest – Sagra del suino nero e del fungo porcino dei Nebrodi. La manifestazione, tra le più attese e volta a valorizzare i prodotti del panorama nebroideo, si è articolata in due fine settimana, quello scorso e quello immediatamente precedente. Nel prossimo fine settimane tocca a Castelbuono (Pa) dove dal 20 al 22 ottobre la vita del centro madonita ruoterà attorno ai funghi. Si comincia venerdì: a partire…

Il suino nero dei Nebrodi riammesso tra i presidi di Slow Food

(di Redazione) Il suino nero dei Nebrodi è stato riammesso tra i Presidi di Slow Food. «La notizia ripresa dalle dichiarazioni del referente regionale di Slow Food, rappresenta una nuova partenza per rilanciare e valorizzare ancor più il suino nero dei Nebrodi che rappresenta per Mirto una delle attività economiche più importanti, ma soprattutto ricrea serenità tra le aziende agricole del territorio», ha dichiarato Maurizio Zingales, il sindaco di Mirto nel riprendere la nota del vice presidente regionale di Slow Food, Francesco Sottile, durante la manifestazione “Cheese” svoltasi nei giorni scorsi a Bra in Piemonte. Il Presidio era stato sospeso in via cautelare alla fine del 2016 quando si diffuse la notizia degli arresti e delle indagini sul giro di carni macellate clandestinamente sui Nebrodi. Adesso però torna a…

Agricoltura tra tradizione ed innovazione, l’intervista a Pippo Ricciardo [Video]

Per preservare la qualità dei prodotti caratteristici della nostra terra, è possibile, nella loro lavorazione e produzione, mantenere la tradizione, utilizzando le nuove tecnologie? L’abbiamo chiesto a Pippo Ricciardo dell’Ispettorato dell’Agricoltura di Sant’Agata di Militello, durante il primo congresso della Fas (Federazione Agricoltori Siciliani).  

Zaffuto: “Il prodotto di qualità racchiude le tradizioni della nostra terra” [VIDEO]

Quando si parla della qualità dei nostri prodotti non bisogna generalizzare, ma è necessario considerare diversi parametri. Ecco perché, durante il primo congresso della Fas (Federazione Agricoltori Siciliani), che si è svolto a Villa Piccolo, a pochi chilometri da Capo D’Orlando, abbiamo chiesto a Giuseppe Zaffuto, agronomo e assessore all’Agricoltura del Comune di Villalba, di illustrarci quali sono gli aspetti da valutare per la qualità dei nostri prodotti. Il rapporto tra l’uomo e la terra, i benefici legati alla salute, l’appetibilità: sono alcuni degli argomenti messi in luce. Sui Presidi Slow Food non è mancata poi qualche puntualizzazione: «Il prodotto di qualità racchiude le tradizioni della nostra terra e queste – ha detto Zaffuto – le conoscono bene solo gli agricoltori siciliani. La certificazione Slow Food…

I siciliani consumano pochi formaggi dell’Isola

Nel corso del Nebrodi Cheese Festival, è stato presentato il risultato dell’indagine universitaria “Putie:  i prodotti caseari nei punti vendita della Sicilia”. Lo studio condotto dall’Università di Catania su 518 punti vendita (20% del totale) distribuiti in 157 comuni della Sicilia (40% del totale), ha messo in luce che i siciliani mangiano pochi formaggi prodotti nell’Isola. I più diffusi nei punti vendita, supermercati e negozi alimentari, sono il Grana Padano Dop, il Parmigiano Reggiano Dop, la pasta filata tipo Galbanino, la Ricotta fresca di pecora siciliana. I prodotti a marchio Dop più venduti sono Grana padano, Parmigiano, Asiago, Emmental, Taleggio. Solamente al sesto posto un siciliano: il Ragusano. Il prezzo medio dei prodotti lattiero caseari venduti in Sicilia è pari a 12,88 euro circa ed…

1 2 3