Privacy Policy
Home / Agroalimentare / Due siciliane tra le mille più dinamiche imprese europee dell’agroalimentare

Due siciliane tra le mille più dinamiche imprese europee dell’agroalimentare

imprese

(di Redazione) Due imprese siciliane sono state inserite dal London Stock Exchange Group nella lista delle mille società per azioni europee più dinamiche del 2017, tra quelle non quotate in Borsa, per il settore Food & Drink. La Borsa di Londra ha premiato il valore e la capacità di innovazione di Flott, azienda ittica che opera nella frazione marinara di Aspra a Bagheria (Pa), e la Anastasi srl di Bronte (Ct), leader nel settore agroalimentare e in particolare del pistacchio, l’oro verde di Bronte.
L’azienda bagherese è leader in Italia e all’estero per la trasformazione del pescato, la brontese utilizza tecnologie e sistemi di gestione della qualità tra i più moderni che ne fanno un’impresa leader nella commercializzazione e lavorazione del pistacchio. Le due imprese siciliane fanno parte del ben più nutrito gruppo delle 110 imprese italiane che sono state inserite nella classifica portando così l’Italia al quarto posto in Europa per numero di aziende operanti nel settore agroalimentare che si sono distinte per dinamismo. L’analisi del London Stock Exchange Group ha preso in esame i bilanci dal 2013 e 2015 di società con ricavi compresi tra 20 e 300 milioni di euro. Le mille aziende inserite in classifica rappresentano le eccellenze d’Europa con invidiabili tassi di crescita sia del fatturato che dei ricavi.