Privacy Policy
Home / Bio / Biodiversità del Parco dei Nebrodi, convegno a Santo Stefano di Camastra

Biodiversità del Parco dei Nebrodi, convegno a Santo Stefano di Camastra

Parco dei Nebrodi

(di Luigi Noto) Per ricordare il giorno in cui, nell’anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo, il prossimo 24 maggio alle 16,30 a Santo Stefano di Camastra a Palazzo Trabia anche il Parco dei Nebrodi festeggia la Giornata Europea dei Parchi con il convegno “La biodiversità culturale, ambientale e alimentare del Parco dei Nebrodi”.

Soggetti partner dell’iniziativa sono Scienze e Tecnologie Agroalimentari di Unipa, l’Orto Botanico di Palermo, l’Idimed (Istituto per la dieta mediterranea), l’associazione naturalistica I Nebrodi e alcune aziende rappresentative del territorio.

Sono previsti numerosi contributi: da Rosario Schicchi, direttore dell’Orto Botanico di Palermo (“Conoscere, promuovere e valorizzare la biodiversità”) a Paolo Inglese, direttore del Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agroalimentari dell’Università degli Studi di Palermo (“Valorizzare la tradizione agroalimentare attraverso l’innovazione”) a Francesca Rita Cerami, direttore Idimed (“promuovere lo stile di vita mediterraneo attraverso nuovi modelli educativi”). Ci saranno anche testimonianze delle buone pratiche adottate come la collaborazione con l’Università di Palermo su design e cibo per l’identità di

un territorio (oliva vaddarica di Mirto, calia e ceramica di Naso) e ancora quelle del Bio-distretto dei Nebrodi, dei percorsi del Parco, e delle diverse cultivar di olivo presenti nell’areale dei Nebrodi.

Si conclude alle 19 l’iniziativa, manco a dirlo, con una degustazione a base di prodotti tipici: pane, olio, origano e “Nero dei Nebrodi”.