Privacy Policy
Home / Archivio per Categoria “Agroalimentare” (Page 3)

Archivi

A Valledolmo torna l’appuntamento con le Giornate dell’Agricoltura

Gionate-Agricoltura-Valledolmo

(di Angela Sciortino) Vent’anni e non sentirli. Tanti ne hanno le Giornate dell’Agricoltura che puntualmente vengono organizzate a Valledolmo, il piccolo centro del Palermitano dove l’agricoltura è lo snodo principale dell’economia. Nella manifestazione sempre tanto attesa, semplicità e genuinità sono le vere e indiscusse protagoniste. Le Giornate dell’Agricoltura hanno preso il via oggi, 28 aprile, e proseguiranno fino al 1° maggio proponendo tante iniziative e veri e propri “cammei” che hanno sempre al centro i prodotti tipici del territorio e quindi grano, pomodoro, olive e in particolar modo vino e uva. Il programma prevede anche l’esposizione di attrezzature agricole e tante degustazioni delle eccellenze tipiche del luogo, vera attrazione per i visitatori che anno dopo anno sono sempre in crescita. Saranno un centinaio quest’anno gli…

Al via il concorso Granaio d’Italia, panificatori in gara a Valguarnera

pane-Valguarnera

(di Angela Sciortino) Si svolgerà il 27 e 28 aprile prossimi a Valguarnera Caropepe in provincia di Enna, il 1° Concorso regionale Granaio d’Italia rivolto a tutti i panificatori della Sicilia che portano sulle tavole un prodotto di fondamentale importanza economica, nutrizionale, storica e ambientale. Il concorso, organizzato l’associazione Caropepe SicilyFood in collaborazione dell’Esa-Sopat di Valguarnera e il Laboratorio di analisi sensoriale dell’Ipa di Catania e con la consulenza scientifica dell’Inap, l’Istituto nazionale assaggiatori pani, è patrocinato dal Comune di Valguarnera Caropepe nella cui Casa Comunale sita in p.zza Garibaldi si svolgeranno tutte le attività previste dal programma. I due giorni dedicati ai pani siciliani sono strutturati con una formazione propedeutica a quella concorsuale vera e propria, seguita da un momento di confronto convegnistico. Il programma…

Barilla dice no al grano canadese per paura di perdere il mercato italiano

Barilla

(di Angela Sciortino) Che il glifosate faccia male alla salute o no, poco importa. L’Ue, tra l’altro, non ha ancora nemmeno deciso se proibirlo visto che tiene molto bene in conto gli autorevoli pareri di Efsa ed Echa (l’Agenzia dell’Unione Europea per la sicurezza alimentare, la prima, e per le sostanze chimiche, la seconda) ma anche di Oms e Fao che hanno escluso la cancerogenicità per l’uomo. Unica voce fuori dal coro lo Iarc – l’Istituto per ricerca sul cancro – che in studio ne ha sostenuto la potenziale pericolosità. Ma siccome in Italia sono in molti a credere che il glifosato possa essere contenuto anche in tracce sul grano duro importato dal Canada, la Barilla ha deciso di ridurre drasticamente le importazioni dal paese…

Vinitaly 2018: la carica delle 190 cantine siciliane che puntano in alto

(di Angela Sciortino) Al Vinitaly di Verona la Sicilia è ben rappresentata, ma non è certamente la delegazione più numerosa. È preceduta dall’affollatissima Toscana (715), dal blasonato Piemonte (643) dal Veneto (515), ma anche dalla Lombardia (262) dalla Campania (253) e dal piccolo, ma solo in termini di estensione, Friuli (212). Le 190 aziende siciliane presenti al Vinitaly 2018, tra le più importanti fiere di settore in Europa, sono quasi tutte nel padiglione 2. Nei 3 mila metri quadrati di quello che storicamente Verona Fiere ha sempre riservato all’Irvos, l’Istituto regionale del vino e dell’olio, che per la prima volta quest’anno non è coinvolto nella regia della partecipazione delle cantine siciliane, ci sono le 147 aziende vitivinicole che fanno capo alle tre associazioni di produttori…

Certificazione della Doc Sicilia, arriva la conferma per l’Istituto regionale Vini e Oli

Consorzio-Doc-Sicilia

(di Angela Sciortino) Sarà ancora l’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia per i prossimi tre anni l’organismo di controllo terzo che certificherà il vino a Doc Sicilia. La scelta di confermare l’incarico all’ente strumentale dell’Assessorato Regionale Agricoltura, è stata presa dal Consiglio di amministrazione – viene affermato in una nota del Consorzio di tutela della Doc Sicilia – dopo un’attenta analisi delle proposte pervenute da alcuni enti certificatori. Nei giorni scorsi era stata diffusa la notizia secondo cui la scelta del Consorzio di tutela guidato da Antonio Rallo, in corrispondenza della scadenza del 15 aprile che riguarda tutte le Doc italiane, sarebbe potuta cadere su un altro ente di certificazione. Qualcuno sponsorizzava la società Valoritalia, un colosso che controlla i vini di oltre 250 denominazioni sparse…

Cioccolato di Modica Igp: dalla Commissione europea arriva l’ok

Cioccolato-di-Modica

(di Redazione) La Commissione Ue ha chiuso positivamente l’iter di esame. L’ultimo e definitivo atto è la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Europea atteso per la seconda metà di maggio. Per il Cioccolato di Modica l’Igp, diventa, dunque, realtà. A dare la buona notizia per uno dei prodotti-simbolo delle tipicità agroalimentari siciliane che fattura 22 milioni di euro l’anno, l’eurodeputata siciliana Michela Giuffrida, componente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, che sin dalle prime battute ha seguito e accompagnato l’iter per l’ottenimento del prestigioso riconoscimento che l’Unione Europea attribuisce ai prodotti agricoli e alimentari fortemente caratterizzati dall’origine geografica e sinonimo di qualità ed eccellenza territoriale controllata. «La Commissione Europea – afferma l’eurodeputato – ha concluso qualche giorno fa l’esame del dossier chiudendo così la delicata istruttoria…

Nuovo start per la Dop del prosciutto di suino nero dei Nebrodi

prosciutti-suino-nero

(di Luigi Noto) Dopo lo stop di qualche anno fa (nel 2011 sembrava vicino il raggiungimento dell’ambito riconoscimento) riparte l’iter per il riconoscimento della Dop (Denominazione d’origine protetta) per il prosciutto crudo da suino nero dei Nebrodi. Il primo appuntamento del faticoso iter per l’ottenimento della Dop è per il prossimo 14 aprile alle 10 al Castello Gallego di Sant’Agata di Militello. Qui si svolgerà il convegno dal titolo “Promozione e valorizzazione del suino nero dei Nebrodi”, occasione creata ad hoc per presentare agli operatori del territorio il disciplinare della Dop e il marchio collettivo di qualità frutto di un nuovo percorso intrapreso dall’Opan, l’organizzazione di prodotto allevatori dei Nebrodi, nata per tutelare e valorizzare i prodotti ricavati dal suino nero, uno dei simboli a…

Al Vinitaly 2018 non solo la Sicilia del vino. Di scena anche turismo e beni culturali

vinitaly-2018

(Angela Sciortino) Per il mondo della vitivinicoltura siciliana l’edizione del Vinitaly 2018 – a Verona dal 15 al 18 aprile – è quasi più importante di un debutto. Le major, ma anche le piccole aziende, del pianeta vino siciliano non sono nuove alla presenza alla rassegna veronese. Ma questa è la prima volta che ben 147 aziende partecipano, non più dentro il contenitore organizzato, preordinato, allestito e pagato da mamma Regione tramite l’Istituto Vini e Oli di Sicilia (Irvo) che, per inciso, con la Fiera di Verona ha ancora qualche conticino da saldare. E, per fortuna, bisogna riconoscerlo, non hanno optato per l’ordine sparso. A guidare il plotone delle cantine siciliane tre sigle: Assovini (con 44 aziende), Consorzio di tutela Doc Etna (con 43 soggetti)…

RotOlio 2018, a Castelvetrano di scena la Nocellara del Belìce

Nocellara-del-Belìce

(di Redazione) Torna a Castelvetrano RotOLio, la due giorni di approfondimento dedicata alla Nocellara del Belìce, il prodotto principe del comprensorio selinuntino. L’edizione 2018 di RotOlio organizzata dal Rotary club Castelvetrano Valle del Belice ha per titolo “Promozione e Valorizzazione della Nocellara del Belìce” e si svolgerà a Castelvetrano il 6 e 7 aprile prossimo presso i locali de “L’Arte del Gusto Villa Paola”. RotOlio, giunto alla seconda edizione, mette al centro dell’attenzione la Nocellara del Belìce, cultivar autoctona che ha come culla d’origine l’omonima valle. Dalla Nocellara del Belìce si ottengono, come è noto, olive da mensa molto richieste dal mercato e un eccellente olio extravergine.  Questa varietà è l’unica in Europa a dare origine a due denominazioni di origine protetta (Dop): la “Dop…

La Venere Callipigia, sull’Etna il concorso enologico nazionale dal 19 al 22 luglio

Venere-Callipigia

(di Redazione) Si svolgerà dal 19 al 22 luglio 2018 nel comprensorio etneo la prima edizione del concorso enologico nazionale La Venere Callipigia, autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, organizzato dall’associazione culturale no profit “Sicilia Pro Events”. Il concorso enologico che si avvale del patrocinio dell’Irvo, l’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio e dei Consorzi di tutela dei vini a Doc, Etna, Cerasuolo di Vittoria, Eloro e vini della Val di Noto, Sardegna, Soave (Veneto), Valcalepio (Lombardia), Bagnacavallo (Emilia Romagna) si svolgerà presso l’azienda vitivinicola Cantine Patria che si trova a Solicchiata, piccola frazione di Castiglione di Sicilia (Ct). Potranno partecipare al concorso tutti i vini prodotti nelle regioni italiane, divise nelle varie categorie, consultabile sul sito www.wineupexpo.it. Faranno parte delle commissioni…

1 2 3 4 5 8